Amazon presenta Amazon Fire TV, il rivale diretto di Apple TV e Google Chromecast! Serie TV, Film e Giochi racchiuse in una piccola box! E c’è anche il Game Controller, per giocare ai giochi Android direttamente sulla TV in HD

nexusae0_AmazonFireTV_HomeScreen_Front_thumb

Annunciati e attesi da tempo, finalmente sono stati presentati: stiamo parlando di Amazon FireTV e Game Controller, i nuovi accessori di Amazon dedicati all’intrattenimento domestico.

L’azienda capitanata da Jeff Bezos presenta un box per la TV che fa tremare il Chromecast di Google e che va ben oltre il semplice streaming, portando per la prima volta ufficialmente, i giochi Android anche in televisione, Minecraft compreso.

Erano ormai mesi che in rete si susseguivano dettagli e informazioni rubate su FireTV e Game Controller, ma finalmente Amazon li ha svelati al mondo intero, in una conferenza stampa che si è appena conclusa. Andiamo subito a vedere tutti i dettagli e le informazioni su FireTV e Game Controller. 

Dedicati agli amanti dell’intrattenimento domestico, questi due prodotti sono veramente fenomenali, anche perchè offrono tante funzionalità a un prezzo estremamente contenuto. Google e il suo Chromecast devono iniziare a temere. Amazon FireTV è stato annunciato ufficialmente a 99$ (circa 75€ al cambio) con tanto di game controller a 40$ (pari a circa 20€). Spendendo circa 100 euro o poco più, dunque, potremo portarci a casa una suite completa per l’intrattenimento domestico per giocare, guardare film e navigare in rete direttamente dalla nostra TV. 

Anche PS4 e Xbox One sono avvertite: la grafica dei giochi per ora è sicuramente inferiore, ma se le cose continueranno di questo passo le console domestiche potrebbero iniziare a subire qualche calo nelle vendite.

Ma andiamo a scoprire tutti i segreti di FireTV e Game Controller. 

amazon_fire_tv

Il sistema presentato da Amazon, in sostanza, è un set-top box con il sistema operativo Amazon basato su Android dotato di hardware con SoC Snapdragon 600 (8064) Quad Core con core Krait 300 e GPU Adreno 320. Ha 8 GB di spazio interno, WiFi Dual Band, Bluetooth 4.0, Ethernet, USB e S/PDIF su un telaio da 115 x 115 x 17.5 mm con peso di 281 grammi. Amazon Fire TV è un box che va collegato direttamente alla TV tramite collegamento HDMI e ad internet tramite una qualsiasi connessione wireless o cablata grazie alla presenza di una porta ethernet. Facile nel collegamento e altrettanto semplice il setup, basterà accendere per la prima volta la Fire TV e iniziare a sfruttare i suoi contenuti.

Questo dispositivo, che ovviamente vuole competere con Apple TV e Google Chromecast, ha il classico aspetto di un set-top box in stile Apple TV o, molto noto negli Stati Uniti d’America, Roku TV Player. Come detto, il suo scopo è solo uno: quello di offrire agli utenti la possibilità di noleggiare e acquistare film da guardare in streaming. Ovviamente i film potranno essere acquistati o noleggiati sul negozio online di Amazon e saranno assenti tutti i servizi di Google: questo comporta che difficilmente in Italia vedremo subito il prodotto.

I film, in streaming saranno accessibili in qualsiasi momento ed Amazon fa sapere che la visualizzazione dei filmati sarà pressoché instantanea. Il telecomando incluso nel set è ovviamente minimale ed elegante allo stesso tempo, ma ha una caratteristica molto interessante: oltre ad essere bluetooth, ha anche un microfono per impartire comandi vocali. La funzione di ricerca vocale permette quindi di cercare un telefilm, una serie tv o una applicazione semplicemente tenendo premuto il pulsante sul telecomando e pronunciando il nome del film, serie o app desiderata.

Tra i vari servizi pre-installati negli USA troviamo :

  • Netlifx
  • Hulu
  • WatchESPN
  • MLB
  • Crackle
  • MLB
  • Vimeo
  • NBA
  • YouTube

Ma le novità presentate da Amazon non finiscono qui. Insieme alla TV, infatti, è stato presentato anche il Game Controller, molto simile a quelli di Xbox One e PS4. Questo controller, una volta collegato alla TV, vi permetterà di giocare a tutti i principali giochi Android direttamente dal salotto o dalla camera da letto, sulla vostra TV in alta definizione. Fantastico! Vi è inoltre la possibilità di controllare i contenuti multimediali direttamente dalla stessa periferica.

t_feature_sevzero_img1_480x502._V340499934_

Attualmente i gadget sono disponibili su Amazon, ma in Italia ancora non sono arrivati. Per me sono davvero spettacolari e spero di poterli provare presto. Voi cosa ne pensate? Speriamo solo che Amazon decida di offrire i suoi servizi digitali anche in Italia, soprattutto per quanto riguarda i film, altrimenti l’utilità di questi prodotti in Italia sarà quasi nulla.

Cosa manca alla Amazon Fire TV? Prendendo in considerazione i prodotti Apple manca la possibilità di poter effettuare il mirroring dello schermo sia da dispositivi iOS sia con computer Mac. Parlando di dispositivi Android invece non è ancora chiaro se permetterà di vedere contenuti disponibili nei dispositivi esterni, un pò come facciamo con AirPlay o con Google Chromecast. Staremo a vedere se in futuro verranno implementate nuove funzionalità.

Per chiarirvi meglio la situazione, ecco un confronto tra Amazon Fire TV vs. Roku vs. Apple TV vs. Chromecast. In questo modo potrete capire meglio cosa cambia dalla Amazon Fire TV alla Apple TV alla chiavetta Google Chromecast e potrete scegliere il prodotto adatto alle vostre esigenze.

FireTV chart

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!