Asus Robin è il primo smartwatch Android Wear di Asus: costerà 100 euro e sarà il più sottile della categoria

Android Wear 1

Dopo Samsung, LG e Motorola, anche Asus salterà a settembre sul carrozzone degli smartwatch Android Wear. A quanto pare, infatti, anche Asus sta lavorando alla produzione del suo primo smartwatch Android Wear, basato quindi sul sistema operativo che Google ha ideato per i dispositivi indossabili.

A quanto pare, però, lo smartwatch Android Wear sarà diverso dagli altri, almeno per quanto riguarda il prezzo: se Samsung e LG hanno lanciato i propri smartwatch Android Wear a 200 euro, Asus punta a lanciare un prodotto da vendere attorno ai 100-150 euro massimo, in modo da battere la concorrenza almeno sul prezzo.

Lo smartwatch Android Wear non avrà funzionalità particolari o esclusive in grado di differenziarlo dalla concorrenza, ma la sua killer feature sarà il prezzo basso rispetto agli altri. Questo potrebbe rendere gli smartwatch Android Wear particolarmente interessanti soprattutto per chi non era disposto a spendere 200 euro per un gadget come uno smartwatch, giustamente ritenuto non indispensabile.

Stando alle ultime voci, lo smartwatch Android Wear di Asus potrebbe arrivare a settembre e dovrebbe essere dotato di schermo AMOLED. Sempre stando ai recenti rumor, lo smartwatch Android Wear di Asus sarà il più sottile della categoria dovrebbe chiamarsi Asus Robin, ma il nome è tutto da confermare.

Attendiamo maggiori dettagli su questo smartwatch Android Wear di Asus. Nel frattempo attendiamo che anche HTC ci faccia sapere qualcosa sul suo possibile/probabile smartwatch Android Wear, del quale però non sappiamo ancora nulla.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!