Fitbit presenta al CES 2016 il suo nuovo Blaze, lo “smart fitness watch”. Fitbit presenta il nuovo wearable Blaze, in Italia da Marzo 2016

Fitbit Blaze è il primo smartwatch dell’azienda e non è niente male!

Fitbit-Blaze_2

Fitbit Blaze: caratteristiche, scheda tecnica, prezzo [CES 2016]

Il nuovo wearable di Fitbit è Blaze, uno smartwatch con 5 giorni di autonomia.

Al CES 2016, come era prevedibile, sono stati presentati tanti nuovi smartwatch e dispositivi dedicati al fitness, che nel corso dei prossimi 12 mesi sicuramente invaderanno il mercato e saranno acquistati anche da quegli utenti che fino ad oggi sono riusciti a resistere al loro fascino.

Tra i produttori di wearable che hanno presentato nuovi prodotti al CES 2016 troviamo anche Fitbit, azienda californiana che espande oggi la sua gamma di indossabili dedicati allo sport e al fitness con Blaze, uno smartwatch ovviamente dedicato agli attenti al movimento. Andiamo dunque a scoprire insieme il nuovissimo Fitbit Blaze.

Prima di tutto, nonostante l’apparenza, Fitbit Blaze non è un vero e proprio smartwatch: ad esempio, tra i vari limiti, non è compatibile con app di terze parti e non supporta tutti i tipi di notifica. Bisogna comunque evidenziare che il suo target non è quello degli appassionati di tecnologia, ma piuttosto quello di coloro che vogliono tenere traccia dell’attività fisica e sportiva senza rinunciare a qualche funzione smart integrata con il proprio smartphone.

Fitbit Blaze è caratterizzato dalla presenza di un display touch a colori, dal supporto delle notifiche per gli eventi più comuni (chiamate, SMS, calendario), dalla presenza di un sensore per la frequenza cardiaca e del GPS e da funzioni di activity tracker (con il riconoscimento automatico di alcune attività e il supporto fino a 15 tipo di sport).

Il sistema operativo è sviluppato direttamente da Fitbit, quindi è proprietario, e include una funzione che fornisce una serie di statistiche sulle attività sportive praticate, oltre all’integrazione con FitStar.

Essendo uno smartwatch, è dotato di un display a colori touchscreen e permette di interagire con lo smartphone: consente di comandare il lettore musicale, di visualizzare le notifiche, di gestire le chiamate telefoniche e così via.

Oltre a monitorare tutte le attività quotidiane come già accade con gli altri dispositivi, Fitbit Blaze è stato progettato con funzionalità avanzate per aiutare gli utenti ad arrivare a un livello superiore nel loro allenamento quotidiano.

FitStar Personal Trainer guida gli allenamenti con istruzioni e immagini sullo schermo attraverso tre dei più famosi esercizi di FitStar: Warm It Up (8 minuti), 7 Minuti di Workout e 10 minuti di addominali. Ogni seduta di allenamento è libera, non richiede alcun accesso ad app o a smartphone e dà la possibilità di fare qualche esercizio efficace ovunque ci si trovi.

PurePulse è un sistema di monitoraggio continuo, basato sul battito cardiaco misurato al polso, che aiuta a massimizzare ogni seduta di allenamento misurando in maniera semplice il battito per minuto, per aiutare a mantenere costante l’intensità della seduta e avere un monitoraggio sempre più preciso delle calorie bruciate durante ogni sessione. PurePulse offre inoltre una panoramica generale dello stato di salute, incluso il battito a riposo e l’attività cardiaca durante la giornata, il tutto senza dover indossare fasce legate al torace.

La modalità Multi-Sport permette di registrare diversi allenamenti specifici come bicicletta, corsa, cardio fitness, pesi, yoga e molti altri sport, mentre rileva in tempo reale le statistiche delle proprie performance per aiutare a raggiungere i risultati migliori durante ogni sessione. PurePulse, nella modalità Multi-Sport, ha funzionalità migliorate per un monitoraggio avanzato dell’attività cardiaca, soprattutto durante sessioni di allenamento intense.

SmartTrack riconosce il tipo di allenamento e registra automaticamente attività motorie, come bicicletta, trekking e corsa nonché alcuni allenamenti aerobici, come Zumba, cardio-kickboxing, tennis, basket e calcio.

Sicuramente molto interessante è il particolare design esagonale, che offre la possibilità di estrarre facilmente il quadrante per cambiare al volo cinturino e cornice. Per quanto riguarda l’autonomia (dichiarata), Fitbit Blaze può essere usato per 5 giorni con una singola carica: non male.

Fitbit-Blaze

Prezzo e disponibilità Fitbit Blaze

Se siete interessati ad acquistare Fitbit Blaze dovete sapere che il device costa 229€, una cifra in linea con l’offerta dell’azienda. Sarà disponibile a partire da Marzo. Abbiamo poi la possibilità di acquistare separatamente i cinturini in cuoio e acciaio inox al prezzo di 99,99 e 139,99 euro.

Unico neo: Fitbit Blaze non è impermeabile, cosa che potrebbe limitarlo molto rispetto alla concorrenza, soprattutto considerando che il prezzo non è particolarmente contenuto.

Il prodotto è indubbiamente molto bello, ma non mi convince il sistema operativo proprietario e il fatto che non sia impermeabile. Aspetterò di provarlo in modo approfondito per esprimere un parere completo a riguardo.

Diamo comunque il benvenuto a Fitbit Blaze, il primo vero smartwatch dell’azienda, dotato di funzioni avanzate.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!