Google sta pensando ad un proprio smartwatch e presto arriverà una versione di Android ottimizzata per display piccoli

Sicuramente i grandi protagonisti del MWC 2014 sono stati gli smartwatch e i dispositivi indossabili, che in questo 2014 vedranno una crescita esponenziale e arriveranno al braccio di tantissimi italiani.

Samsung, Sony, Huawei e altre aziende hanno presentato durante il MWC 2014 i propri smartwatch e braccialetti intelligenti, ma Google ancora non ha annunciato niente da questo punto di vista. Sicuramente anche in casa Android qualcosa bolle in pentola e, stando agli ultimi rumor, pare che Big G sia al lavoro per produrre un proprio smartwatch da lanciare sul mercato nei prossimi mesi.

Ovviamente lo smartwatch di Google si baserà sul sistema operativo Android, che potrebbe essere presto aggiornato, rivisto e corretto per funzionare a dovere su display di piccole dimensioni. Abbiamo visto infatti che Android, per come è sviluppato adesso, fa fatica a funzionare correttamente su uno smartwatch. Ekoore ha provato a lanciare il suo smartwatch con OS Android 4.4, ma sicuramente il software, per quanto ben ottimizzato, può ancora essere migliorato da questo punto di vista.

Ecco perchè Google sta pensando ad una nuova versione di Android, leggermente rivista e modificata per funzionare al meglio su display piccoli come quelli degli smartwatch. Al momento, ovviamente, si tratta solo di rumor non confermati, ma ormai le voci sono molto insistenti ed è davvero difficile non ascoltarle.

Il mercato degli smartwatch sta diventando sempre più ricco e i dispositivi al suo interno sono davvero tanti. Google ancora non ha svelato nulla per quanto riguarda smartwatch e braccialetti intelligenti e sono certo che presto o tardi arriverà qualcosa anche da Big G in questo campo. Come ha già dimostrato Samsung, Android non è ancora pronto per funzionare su dispositivi così piccoli: mentre l’azienda coreana ha preferito usare Tizen sui suoi nuovi smartwatch, Google sta pensando di ottimizzare Android e di creare una versione ad hoc per device indossabili.

Da notare, comunque, che non sarebbe la prima volta a cui si assisterebbe ad un qualcosa del genere, dato che abbiamo visto già con i Google Glass una versione molto particolare di Android sviluppata daGoogle che risulta molto scarna ed essenziale, ovvero l’ideale per un dispositivo quale l’occhiale intelligente. Dunque Google non avrebbe alcun problema a rivisitare Android per farlo funzionare al meglio sul suo smartwatch. 

Stando ai rumor dal web, Google avrebbe intenzione di riproporre una versione di Android molto differente da quella attuale, ovviamente ottimizzata per display di piccole dimensioni.

Per ora non possiamo fare altro che attendere. Il prossimo Google I/O è fissato per la fine di giugno e solo allora potremo scoprire le novità che Google ha in serbo per noi, smartwatch compresi.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!