Recensione Kingston MobileLite Wireless e videorecensione: l’accessorio Wireless per smartphone e tablet (Android e iOS) di cui non potete fare a meno!

Lo dico senza girarci troppo attorno: Kingston MobileLite Wireless è un accessorio del quale mi sono innamorato. Quello che vedete nella recensione mi era stato inviato per una recensione, ma subito dopo averlo provato (e restituito) ho deciso di acquistarlo per averlo sempre con me.

Prima di proporvi la recensione scritta di questo Kingston MobileLite Wireless vi lascio alla videorecensione, nella quale spiego ogni minimo dettaglio di questo concentrato di tecnologia per i nostri smartphone e tablet, sia Android che iOS.

Dopo il video troverete invece una breve recensione scritta del Kingston MobileLite Wireless, un accessorio veramente incredibile e che consiglio a tutti.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=zBTDsOrCpFc’]

Ora che avete visto il video, ecco qualche dettaglio aggiuntivo su Kingston MobileLite Wireless.

Cosa è Kingston MobileLite Wireless?

Si tratta di una potentissima e completissima soluzione di Kingston per la condivisione di dati in mobilità, e non solo. Si chiama MobileLite Wireless, ed esteticamente si presenta come un piccolo rettangolo che entra nel palmo di una mano (124,8 x 59,9 x 17,3 mm). Il dispositivo, piccolo e compatto, è perfettamente in grado di leggere schede SD e drive USB, i cui contenuti saranno poi condivisibili sulla rete wireless (802.11g/n) generata dal MobileLite stesso. Il range di copertura del WiFi è quello classico di un router WiFi: copre bene un piano della casa, forse appena meno. 

Come avrete notato nel video, il dispositivo gestisce benissimo lo streaming anche di filmati e file pesanti, senza rallentamenti o altri problemi.

Come se tutto questo non bastasse, potrete usare il MobileLite anche per ricaricare il vostro dispositivo grazie al cavo USB-microUSB fornito in dotazione. Il MobileLite è l’ideale per condividere i contenuti presenti su scheda SD o drive USB con dispositivi che non siano dotati di tali ingressi, ma che abbiano capacità wireless, come molti smartphone e tablet Android. Grazie alla potenza erogata dal prodotto, potrete collegare non solo le classiche chiavette USB, ma anche dischi fissi esterni autoalimentati (nella videorecensione ne ho provato uno di HP).

Per configurare ed accedere ai dati del MobileLite da Android, esiste un’apposita app (sia per Android che per iOS), molto semplice e facile da usare, che è praticamente un file manager che permette di navigare tra i contenuti locali (quelli sullo smartphone o sul tablet Android) e quelli presenti su SD ed USB connessi all’accessorio. Una volta che avrete trovato il contenuto di vostro interesse, potrete non solo aprirlo, ma anche condividerlo rapidamente su FacebookTwitter e via email.

Oltre a tutto questo, potremo anche impostare una password (WPA2) per la rete generata dal MobileLite in modo da regolarne l’accesso solo ai dispositivi consentiti. È possibile comunque accedere ai contenuti anche da PC, collegandosi sempre alla rete generata dal MobileLite, con un comune browser: vi basterà digitare un indirizzo internet nel vostro browser internet per accedere anche da PC ai contenuti condivisi dal MobileLite. Inoltre è molto comodo per condividere al volo i file tra Android e iOS: io che ho uno smartphone Android e un iPad, ad esempio, riesco a passare al volo i file tra i due dispositivi. 

Insomma, come avrete capito io adoro questo Kingston MobileLite Wireless: non ho trovato un solo difetto, mi sembra un accessorio veramente incredibile e rivoluzionario che consiglio a tutti voi!

Se interessati a questo prodotto, lo trovate sia su Amazon che su altri store a circa 35 euro: li vale tutti! Ecco un link per l’acquisto: MobileLite su ePRICE a 35,29€

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!