Scopriamo insieme Misfit Phase: un interessante incrocio tra orologio analogico, smartwatch e fitness tracker

misfit-phase

Prezzo, caratteristiche, scheda tecnica Misfit Phase

Misfit ha annunciato nelle ultime ore un nuovo dispositivo indossabile dal design classico e raffinato, pensato per essere portato al polso in qualsiasi occasione. Non è solo uno smartwatch, non è solo un fitness tracker, ma è un interessante incrocio tra tutti e due. Scopriamo insieme questo dispositivo da portare sempre con noi al polso.

Come anticipato, Misfit Phase è uno smartwatch ibrido in grado di misurare i passi e la distanza, nonché di monitorare la durata e la qualità del nostro sonno.

Il quadrante circolare analogico (quello di un classico orologio, per intenderci) permette di accedere facilmente alle notifiche sulle attività fisiche compiute e gli allarmi, il tutto attraverso una combinazione di colori, movimenti delle lancette e una vibrazione del dispositivo stesso. Niente display LCD: sarà un orologio “classico” più intelligente ed evoluto del solito.

Tra le altre funzioni, ovviamente, non mancano le notifiche dei messaggi, delle telefonate o delle applicazioni: in questo caso Misfit Phase emetterà una leggera vibrazione per avvisare l’utente dell’avvenuta ricezione.

Andiamo a scoprire tutte le caratteristiche tecniche e le peculiarità di Misfit Phase.

Misfit Phase: caratteristiche, funzionalità, scheda tecnica

Prima di tutto Misfit Phase ha una cassa in acciaio inossidabile e alluminio satinato, è resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità ed integra una batteria che garantisce un’autonomia fino a 6 mesi.La cassa in metallo ha linee smussate, moderne e pulite. Non male, vero?

Le funzioni di Phase sono davvero tante, nonostante si tratti di uno smartwatch ibrido analogico: l’orologio aggiorna l’orario con il fuso corretto in modo automatico e può essere impiegato come telecomando per controllare la playlist musicale, per scattare foto con lo smartphone connesso e per interagire con i dispositivi della smart home (tramite un pulsante fisico). Nel quadrante c’è un piccolo foro, dietro cui c’è un LED che serve per le notifiche, tra l’altro anche quelle di app di terze parti.

Inoltre, l’accelerometro a tre assi permette di rilevare tutte le statistiche sul sonno e sul movimento, di conteggiare i passi (tramite modulo dedicato), le calorie bruciate e la distanza percorsa.

Così Preston Moxcey, General Manager di Misfit, annuncia il prodotto.

Siamo entusiasti di presentare Misfit Phase, che unisce l’avanzata tecnologia Misfit al design di un orologio tradizionale. Gli orologi analogici possono essere considerati i predecessori fashion della tecnologia indossabile. Misfit Phase dimostra non solo come la wearable technology si stia evolvendo, ma anche la sua convergenza verso il mondo degli accessori fashion.

Misfit Phase: uscita e prezzo

Tutto molo bello, ma quanto costa “sto” Misfit Phase?

Misfit Phase potrà essere acquistato a partire da metà novembre sul sito ufficiale in sei diverse colorazioni a partire da 179 euro.

Un dispositivo a tutto tondo e neanche brutto da vedersi, dotato di funzionalità molto interessanti. Peccato per i prezzi, che si attestano su quelli di wearable specifici per lo sport e magari corredati di GPS e sensore di battito cardiaco.

Cosa ne pensate? Vi piace? Fatecelo sapere nei commenti!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!