Il cavo dell’iPhone si è rotto? Ecco la soluzione per non rompere e non rovinare il cavo dell’iPhone, iPod e iPad. Cavo USB iPhone rotto.

20141207113549-16-750x563

Cavo caricabatterie iPhone rotto: ecco cosa fare

IVY, l’accessorio che non farà più rompere, spezzare e rovinare il cavo USB e caricabatterie di Apple.

E’ inutile negarlo: a tutti, prima o poi, si è rotto il cavo USB o caricabatterie di iPhone, iPod e iPad. C’è poco da fare: questi accessori, anche se costano tantissimo, sono molto delicati e con l’usura si rovinano e si spezzano, diventando inutilizzabili.

C’è solo un “piccolo” particolare da tenere in considerazione: mentre un normale cavo USB per Android costa solo pochi euro, il cavo USB caricabatterie di iPhone, iPod e iPad costa almeno 20€ se acquistato originale, una cifra non bassa e che in teoria dovrebbe offrire al cliente un prodotto robusto, resistente e di qualità. Ma in realtà non è affatto così, visto che conosco tantissime persone a cui il cavo USB Apple si è rotto anche dopo pochissime settimane dall’acquisto.

Cavo Apple Lightning: troppo fragile?

Quando il cavo USB caricabatterie di Apple si rompe, ovviamente siamo costretti ad acquistarne uno nuovo, sborsando parecchi soldi nella speranza che quello nuovo ci duri almeno qualche mese. Ma, come sappiamo, prima o poi anche il cavo nuovo si romperà, non c’è niente da fare.

Rotto cavo iPhone

Se siete stanchi dei cavi USB Apple che si rompono e si rovinano e volete provare a proteggere in qualche modo il cavo USB di iPhone, iPod e iPad, la soluzione che vi propongo di seguito potrebbe essere davvero molto interessante. Tramite questo accessorio, infatti, potrete evitare che il cavo USB di iPhone, iPod e iPad si rompa e si rovini con l’usura. 

L’accessorio che vi presento si chiama IVY ed è un progetto nato su IndieGoGo che è stato interamente finanziato e diventerà realtà.

Lo scopo di questo cavetto è ovviamente quello di preservare l’integrità dei cavetti Apple: acquistando questo prodotto, infatti, eviterete di spezzare qualche cavetto lightning o qualche cavo di alimentazione del vostro iPhone, iPod, iPad o Mac.

Come è facile notare dalle immagini del prodotto, si tratta di un semplicissimo accessorio (che viene realizzato a Milano dalla Synapses): in sostanza, infatti, è una molla che possiamo avvolgere tra la base del connettore ed il cavetto vero e proprio, evitando di spezzarli e rovinarli con l’usura.

Proteggere cavo iPhone

La lunghezza della molla e la particolare forma rendono IVY davvero perfetto per la salvaguardia dei nostri cavetti USB di iPhone, iPod e iPad. L’installazione di questo accessorio è davvero semplicissima e avviene in meno di un minuto; l’ancoraggio è ovviamente ben saldo e dovuto proprio alla parte superiore del prodotto, caratterizzato da un diametro leggermente aumentato che riesce a seguire lo spessore del cavo proprio dove si attacca al connettore.

Stanchi dei cavi dell’iPhone che si danneggiano?

In pratica si tratta di un accessorio che si adatta alla perfezione ai cavi USB di iPhone, iPod, iPad e Mac. Si installa in pochi istanti e permette di proteggere i cavetti Apple nel tempo. Conosco tanti amici che possiedono iPhone o iPad e hanno dovuto acquistare svariati cavetti Apple perchè quelli che avevano si rompevano dopo un utilizzo intenso: con IVY, però, le cose cambieranno alla grande e finalmente potremo dire addio ai cavetti Apple che si rompono e si danneggiano con l’utilizzo.

Il prezzo del prodotto, poi, è molto interessante: due pezzi costano 8$ e, se consideriamo che normalmente un nuovo cavo costa almeno 20€, il risparmio è assicurato!

Insomma, se siete stanchi del cavo USB caricabatterie di iPhone, iPod e iPad che si rompe ogni mese, con IVY potrete risolvere tutti i vostri problemi. Ecco un video che spiega tutti i dettagli su questo prodotto geniale!

Maggiori dettagli: QUI

https://youtu.be/mlbFdwVW9Vo

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!