Come previsto, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale, ecco che arrivano in rete le prime immagini e le caratteristiche complete del primo smartwatch di Samsung, il tanto atteso e chiacchierato Galaxy Gear.

galaxy gear

Lo smartwatch di Samsung sarà presentato dall’azienda il 4 settembre all’IFA 2013, ma già da oggi abbiamo la possibilità di vederlo nei primi scatti rubati. Nello stesso tempo, abbiamo anche la possibilità di conoscere le sue caratteristiche tecniche complete, trapelate in rete proprio qualche ora fa.

Andiamo dunque a conoscere da vicino il nuovissimo Galaxy Gear, il primo smartwatch di Samsung dedicato al mondo Android. 

Prima di tutto, premettiamo che una fonte anonima ha permesso alla redazione di VentureBeat di provare il nuovo Galaxy Gear di Samsung, ecco da dove arrivano le immagini e la scheda tecnica ufficiael.

Come possiamo notare dalle immagini, il Galaxy Gear è un dispositivo ingombrante, contrariamente a quanto molti di voi si attendevano. Inoltre, pare che il device sia orientato principalmente al fitness e all’attività sportiva. Chi pensava di usarlo in ufficio, dunque, si dovrà ricredere.

samsung-smartwatch-4

Samsung Galaxy Gear Smartwatch: foto, caratteristiche, scheda tecnica in anteprima

Ma vediamo i dettagli del Samsung Galaxy Gear. Il Galaxy Gear sarà dotato di:

  • WiFi: questo gli permetterà di funzionare autonomamente rispetto allo smartphone, ad esempio per quanto riguarda aggiornamenti firmware e navigazione web
  • NFC
  • Bluetooth
  • display da 3 pollici OLED
  • software S Voice per riconoscimento e dettatura vocale
  • fotocamera da 4 megapixel sul cinturino, che servirà, oltre che per fare le classiche foto, anche per funzioni “salutari”, come per scattare foto al cibo che ingeriamo per associare le calorie e tenere sotto controllo la nostra dieta
  • speaker per ascoltare la musica e forse anche le chiamate
  • software social come Facebook e Twitter
  • software dedicati alla salute
  • supporto per gesture, che consentiranno di avviare al volo determinate applicazioni o funzioni dello smartwatch
  • batteria in grado di garantire autonomia di sole 10 ore (un pò poco a mio avviso).

Per il momento è tutto. Non abbiamo dettagli su processore, memoria interna o RAM: per questi dobbiamo aspettare la presentazione ufficiale, che avverrà a brevissimo.

L’autonomia è troppo limitata: che senso ha acquistare un orologio che non arriva nemmeno a fine giornata? Dopo 10 ore non sappiamo più che ore sono!

Per ora, però, ci possiamo accontentare. A mio avviso questo Galaxy Gear è un pò deludente: troppo focalizzato su salute e fitness, mi aspettavo un prodotto più business, dedicato al mondo office e un pò più “serio”. Ad ogni modo, il suo successo dipenderà dal prezzo a cui Samsung lo proporrà. Per ora si parla di 299€ o 349€, cifra troppo elevata a mio avviso.

Vedremo tra qualche giorno se queste informazioni saranno confermate o meno da Samsung durante la presentazione ufficiale del suo smartwatch Galaxy Gear.

Voi cosa ne pensate? Vi piace?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!