Samsung Gear Fit: caratteristiche, dettagli, informazioni, prezzo, funzionalità

Assieme al Galaxy S5, Samsung ha appena presentato al MWC 2014 anche un interessante braccialetto per il fitness. Sapevamo della sua esistenza dai rumor circolati in rete negli scorsi giorni, ma adesso è stato finalmente svelato il Samsung Gear Fit, un bracciale che ci aiuterà a restare in forma.

Vediamo dunque insieme tutti i dettagli su questo Samsung Gear Fit.

Gear_Fit_Orange_04

Samsung Gear Fit: cosa offre? A cosa serve? Come funziona?

Da qualche settimana, come abbiamo detto, era nell’aria la notizia che Samsung avrebbe presentato un braccialetto intelligente da sostituire o affiancare al nostro smartwatch. Dunque, senza grosse sorprese, l’azienda coreana ha appena svelato al MWC 2014 il suo Samsung Gear Fit, che puntualmente stato presentato in accoppiata con Galaxy S5.

Ma andiamo a conoscere questo Samsung Gear Fit, per capire a cosa serve e che utilità ha. 

Ai dispositivi di Sony e Huawei, dunque, si aggiunge anche il Samsung Gear Fit, un braccialetto intelligente dedicato al fitness e all’attività fisica. Prima di tutto vediamone le caratteristiche tecniche complete:

  • Display: 1,84” a 432 x 128 pixel Super AMOLED curvo
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, battito cardiaco
  • Connettività: Bluetooth 4.0 LE
  • Certificazioni: IP67
  • Dimensioni: 23,4 x 57,4 x 11,95 mm
  • Peso: 27 grammi
  • Batteria: 210 mAh

Molto interessante l’autonomia di questo Samsung Gear Fit: Samsung promette 3-4 giorni di utilizzo normale, e fino a 5 con un uso più moderato.

Proprio come gli altri braccialetti smart, anche Gear Fit può cambiare facilmente cinturino, dato che il corpo centrale è estraibile, scegliendo fra tre colori: Black, Orange e Mocha Grey.

Ma ora veniamo alle funzioni di questo Samsung Gear Fit. Che cosa offre? A cosa serve? Oltre al fintess, con contapassi, monitor del sonno, cronometro, ed esercizi vari, sono presenti anche le notifiche del telefono (SMS, chiamate, E-mail, app, appuntamenti, ecc.) Smart Relay, e funzioni di controllo multimediale per gestire da remoto lo smartphone. Gear Fit è un braccialetto per sportivi, in risposta al Nike Fuelband o al Jawbone Up (solo per citare gli ultimi annunciati) ma ha anche altre funzioni extra. Samsung Gear Fit potrà monitorare l’attività fisica ed il sonno degli utenti, grazie ad un sensore per la frequenza cardiaca, un giroscopio ed un accelerometro, ma consente anche di ricevere le notifiche dal proprio smartphone (SMS, chiamate, E-mail, Apps) a cui si  associa via Bluetooth. Si può usare anche come cronometro o timer.

Come se non bastasse, Gear può svolgere la funzione di telecomando per la riproduzione multimediale e permette di saltare da una traccia musicale all’altra senza dover toccare lo smartphone. In altre parole, il fitness tracker di Samsung è anche uno smartwatch, un po’ come gli smartwatch Gear 2 sono dei fitness tracker.

Al momento non è chiaro con quanti smartphone sarà compatibile, ma non ci aspettiamo che si vada oltre i Galaxy di Samsung.

Come i Samsung Gear 2 e Gear 2 Neo, anche Gear Fit sarà lanciato sul mercato per aprile ad un prezzo non ancora comunicato ma vicino ai 100 euro.

Io sono un pò deluso dal Galaxy S5, ma sarà sincero: questo braccialetto mi piace davvero tanto e lo comprerò non appena arriverà sul mercato. Da tempo cerco un dispositivo di questo tipo e penso di aver trovato ciò di cui ho bisogno con questo aggeggio di Samsung.

Samsung Gear Fit

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!