[Tutorial] Come scaricare qualsiasi file con JDownloader

Come si usa JDownloader? A cosa serve JDownloader? Come si scarica con JDownloader? Come si configura JDownloader? Se anche voi vi siete posti queste domande e non riuscite a trovare una risposta, siete nel posto giusto.

Oggi, infatti, vedremo prima di tutto cosa è JDownloader, a cosa serve, come si configura e successivamente vedremo insieme come usare JDownloader per scaricare qualsiasi tipo di file.

Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la guida, che, ve lo assicuro, sarà davvero molto dettagliata.

Prima di tutto, cosa è JDownloader?

JDownloader è un download manager che permette di scaricare automaticamente file da internet. In pratica, voi gli date il link (o i link) dei file che volete scaricare e lui in automatico li scarica per voi. JDownloader risulta particolarmente utile soprattutto se volete scaricare tanti file da internet e volete farlo in automatico, senza scaricarli uno alla volta. Vi basterà incollare tutti i link dei file che volete scaricare all’interno di JDownloader e lui si occuperà di scaricarli al posto vostro.

JDownloader si contraddistingue rispetto ad altri programmi simili per essere non solo gratuito ma anche Opensource. Scritto in linguaggio Java, fa della facilità d’utilizzo la principale delle sue molte caratteristiche. JDownloader infatti, oltre a possedere un’interfaccia grafica gradevole e ben progettata, offre ai propri utenti tutta una serie di agevolazioni che permettono di scaricare dalla rete in maniera rapida, efficiente e con grande facilità.

Il vero punto di forza di JDownloader è la possibilità di scaricare file automaticamente da qualsiasi sito internet, compresi tutti i famosissimi portali di file hosting come Uploaded, Rapidgator, Tusfiles e tutti gli altri, che in questi mesi sono tanto diffusi e odiati dagli utenti al tempo stesso. Per ognuno di questi siti, infatti, solitamente gli utenti devono attendere almeno 30 secondi o 1 minuto prima di scaricare i singoli file, ma con JDownloader il download sarà estremamente semplificato e velocizzato, visto che vi basterà incollare i link all’interno di JDownloader e lui li scaricherà per voi. Ovviamente, se avete un account premium a qualcuno di questi siti o al sito AllDebrid, potrete anche usare JDownloader per scaricare i file con tutti i vantaggi degli utenti premium, quindi senza tempi di attesa e senza codici di sicurezza. Veramente fantastico! Con JDownloader, in sostanza, potrete scaricare tutti i file che vorrete da internet, senza perdere tempo al PC e senza che sia necessario attendere tra un download e quello successivo.

JDownloader supporta infatti oltre 100 network di portali di File Hosting e permette di eliminare i noiosi lunghi tempi d’attesa, oltre che eventualmente anche l’inserimento di password e codici captcha, tra un download e un altro, tipici di chi utilizza questi portali di file hosting per scaricare i propri file.

Il vantaggio di JDownloader rispetto alla moltitudine di altri download manager come per esempio “Download Accelerator Plus” e “Internet Download Manager” sta proprio nella possibilità di poter sfruttare quasi senza limiti e con tutta facilità i portali di condivisione file. Se accoppiate un account AllDebrid a JDownloader, ad esempio, potrete scaricare gratuitamente e come utenti premium da qualsiasi sito di file hosting, senza grosse difficoltà.

Ma le funzionalità del programma non si esauriscono certamente qui. JDownloader permette anche di aggirare il problema dei download gratuiti dai principali siti di file hosting, che, spesso e volentieri, dopo un determinato quantitativo di file scaricati, non permettono più agli utenti di scaricare altri file, a meno che non venga acquistato un account premium (ovviamente a pagamento). Come detto, questo problema viene aggirato egregiamente da JDownloader grazie alla funzione “Ottieni un nuovo IP”, che vi permetterà di recuperare un nuovo indirizzo IP, il quale vi permetterà automaticamente di continuare a scaricare gratuitamente dai principali  siti di file hosting. Questo è possibile grazie ad una funzione di disconnessione e riconnessione automatica dalla rete che permette quindi di ottenere ogni volta un nuovo indirizzo IP, senza che sia necessario spegnere o riavviare il PC o il modem.

Ma i vantaggi di JDownloader non finiscono certo qui perché questo incredibile software permette anche di gestire più download simultanei anche da più portali di condivisione file in contemporanea. Altra interessante caratteristica di questo download manager, poi, è rappresentata dalla possibilità di decomprimere in automatico i file . RAR alla fine di ogni processo di download, anche quelli protetti da password.

JDownloader include anche ulteriori caratteristiche, proprie anche di altri altri download manager tra le quali ricordiamo la possibilità di mettere in pausa i download. Se state scaricando un qualsiasi file da internet e, per qualsiasi motivo, dovete spegnere il PC o prendono la luce, non avrete nessun problema, visto che JDownloader ripenderà il download per voi, senza farvi perdere i file già scaricati. Utilissimo!

Infine gli appassionati del multimedia potranno apprezzare un’altra importante caratteristica offerta da JDownloader che è quella di poter scaricare i video dal portale Youtube e da altri portali di video, come ad esempio quelli di Rai.tv oppure i video del sito vidto.me. Inserendo infatti nel download manager l’URL della pagina del video di Youtube (o di un altro portale) a cui siete interessati, il software non solo vi permetterà di scaricarlo, ma anche di scegliere eventualmente se ottenerlo in bassa o in alta risoluzione (HD e Full HD).

Riepilogando, JDownloader è un eccellente download manager gratuito e Opensource specificatamente pensato per agevolare i processi di download dai siti di Free Hosting. Facile, davvero alla portata di tutti gli utenti, JDownloader offre tutti gli strumenti per automatizzare i download da tutti i siti di file hosting oggi esistenti.

JDownloader è disponibile non solo per computer Windows, ma anche per piattaforma Linux e Mac Os X.

Ricordiamo infine che JDownloader deve essere utilizzato per scaricare dalla rete solo file e video legali e non protetti da copyright. 

Ma come si usa JDownloader? Come si scaricano i file da JDownloader? Come si configura JDownloader?

Utilizzare al meglio JDownloader è davvero facilissimo. Il software, semplicissimo da usare, richiederà solamente di inserire l’URL della pagina web o del file che volete scaricare. Una volta che avrete inserito tutti gli indirizzi dei file che volete scaricare, vi basterà cliccare sul pulsante “Play” per avviare il download. La gestione del processo di download sarà in seguito del tutto automatica e JDownloader si occuperà di espletare per noi tutti gli eventuali passaggi che normalmente vanno compiuti a mano.

Potrete sapere in tempo reale quanti e quali file sono già stati scaricati, la velocità di download, quanto manca al completamento del download e tanto altro ancora. Avrete tutte le informazioni di cui avete bisogno a portata di mano grazie a JDownloader.

Ma ora vediamo nel dettaglio come si usa JDownloader per scaricare i vostri file.

Prima di tutto, dovete scaricare gratuitamente JDownloader in italiano, insieme al supporto Java, indispensabile per avviare JDownloader:

Come detto in precedenza, JDownloader è disponibile per Windows, Mac e Linux. Ora che avete scaricato i programmi, installateli sul vostro PC (Java potrebbe essere già presente).

Appena siete pronti, potete avviare JDownloader e iniziare a prendere confidenza con la sua semplicissima interfaccia. 

Fondamentalmente le schede che dovete tenere sotto controllo sono 3:

  • Download: è la schermata dove vengono tenuti sotto controllo tutti i download dei file. Per ogni file in download troverete varie informazioni come il nome del file, il nome del sito di file hosting sul quale si trova il file (Megaupload, Rapidshare, etc…), lo stato del file e il progresso del download. Avrete a disposizione anche altre informazioni come la dimensione totale del file, la velocità di download e il tempo rimanente alla fine del download.
  • Cattura collegamenti: è la finestra che vi permette di copiare e incollare i download link che trovate in rete. Interessante la funzione che permette di copiare e incollare automaticamente il link all’interno del programma. In pratica, se state navigando su internet,  vi basterà copiare un determinato link premendo CTRL+C e automaticamente JDownloader lo inserirà all’interno della lista di download. Se non vi interessa questa funzione, potete comunque disabilitarla. Se disattivate la funzione di copia-incolla automatico, potete usare la funzione Aggiungi URL per aggiungere i link a mano, incollandoli manualmente in JDownloader.
  • Impostazioni: questa scheda contiene tutte le opzioni che riguardano il programma. Di base non è necessario cambiare alcuna impostazione per il corretto funzionamento di JDownloader, ma da qui potete cambiare la cartella in cui volete che vengano salvati i file, così come potrete inserire eventuali account premium in vostro possesso, come quello di AllDebrid che abbiamo citato in precedenza.

Oltre alle schede, vi servirà tenere sotto controllo i pulsanti in alto a sinistra: 

  • Play
  • Pausa
  • Stop

che servono rispettivamente per avviare, mettere in pausa e stoppare i download.

Ora che abbiamo visto una panoramica generale su JDownloader, vediamo come scaricare i file.

Prima di tutto, come già detto, dovete procurarvi i link dei file che volete scaricare e quindi dovete incollarli nella finestra dei collegamenti. Interessante notare che, per ogni file inserito, troviamo utili informazioni come lo Stato che segnala se il link è funzionante o meno.

Una volta che avete inserito tutti i link che vi servono, potete avviare il download cliccando su Continua. Spostatevi quindi nella scheda Download per controllare lo stato dei download.

Quando il download sarà terminato, potrete aprire il vostro file nella cartella di default o in quella che avrete personalizzato dal menù Impostazioni. Segnalo che, se un file è suddiviso in più parti, queste al termine del download saranno automaticamente unite da JDownloader grazie all’estensione HJSplit integrata nel programma.

Aggiungo anche se, se il file che scaricate è protetto da password, potete inserirla cliccando sul file con il tasto destro e scegliendo la voce Utilizza una password per il download. Nel caso in cui la password fosse necessaria solo per l’estrazione finale del file, potete inserirla cliccando sempre sul file con il tasto destro del mouse, dove dovrete però scegliere la voce Proprietà e quindi inserire la password nel campo Archivio Password.

Bene, direi che è tutto. Abbiamo visto insieme come fare per scaricare file con JDownloader. La guida è molto semplice e sicuramente alla portata di tutti. Scaricare da JDownloader è facilissimo e semplicissimo e sono sicuro che tutti voi, leggendo questa guida, potrete scaricare i vostri file in men che non si dica.

Per qualsiasi problema, comunque, potete usare i commenti.

Quasi dimenticavo: se volete scaricare da JDownloader come utenti premium, senza però spendere un solo centesimo, potete scaricare gli account premium che pubblichiamo quotidianamente:

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!