Perchè installare il firmware MIUI su Android? Il firmware MIUI per Android è valido? Conviene installare il firmware MIUI per Android?

Su YourLifeUpdated abbiamo parlato svariate volte del custom firmware MIUI, un firmware modificato e personalizzato che, personalmente, ritengo tra i migliori in circolazione. Nelle varie recensioni e videorecensioni che ho fatto del firmware MIUI ho cercato di evidenziare sempre i pregi di questo ottimo firmware, ma oggi vorrei raccoglierli tutti in un singolo articolo, per fare capire a tutti voi quanto il firmware MIUI per Android sia ben ottimizzato e per evidenziare tutti i suoi punti di forza che potrebbero farvelo preferire ai tantissimi altri custom firmware disponibili per Android.

Oggi, infatti, andremo a vedere una lista di ben 15 motivi che vi spingeranno ad installare il firmware MIUI sui vostri smartphone Android.

MIUI

Per chi non lo conoscesse, facciamo una breve premessa e cerchiamo di conoscere meglio questo custom firmware MIUI per Android.

Il firmware MIUI nasce ormai qualche anno fa e, come è facile intuire, arriva dalla Cina. Dopo i primi mesi di sviluppo, nei quali il firmware era disponibile solo in inglese e cinese, sono arrivate anche le traduzioni in altre lingue, italiano compreso. Ad oggi il firmware MIUI per Android vanta una diffusione incredibile, paragonabile tranquillamente a quella del firmware CyanogenMod, anche e soprattutto grazie alle tantissime community (compresa quella italiana, molto attiva) che portano avanti questo progetto e si impegnano per migliorarlo ed arricchirlo costantemente. La community italiana del firmware MIUI, come abbiamo detto, è molto attiva e rilascia aggiornamenti settimanali sia del firmware che del language pack, che consente di usare questo firmware nella nostra lingua senza problemi.

Nato inizialmente come firmware, MIUI è diventato successivamente il brand di un’azienda cinese, che da qualche tempo ha iniziato a produrre ottimi smartphone, sia dal lato software che dal lato hardware. L’azienda in questione si chiama Xiaomi e produce smartphone come MI3, M2S, Mi2A e tantissimi altri: si tratta di smartphone che montano il firmware MIUI e che sono venduti anche in Italia tramite rivenditori autorizzati. Oltre ad essere super aggiornati ed estremamente veloci ed ottimizzati, questi smartphone sono venduti a prezzi davvero competitivi: rispetto all’hardware che montano, costano infatti molto meno rispetto alla concorrenza.

Come detto, il firmware MIUI è ovviamente la base di tutti gli smartphone di Xiaomi Tech e questo ha contribuito ulteriormente ad aumentarne la diffusione. Questo firmware, oltre ad essere molto leggero e veloce, è anche molto gradevole da usare e da vedere. La grafica riprende direttamente quella di iOS per molti versi, ma le funzionalità restano quelle di Android. Si uniscono in questo modo le chicche grafiche di iOS di Apple con tutte le funzionalità di Android e, quello che si ottiene è un firmware bello, veloce, ottimizzato e altamente personalizzabile con una valanga di temi da scaricare gratis o a pagamento.

Per capire meglio cosa offre il firmware MIUI per Android, date un’occhiata a questo video che ho girato su Galaxy S4 Mini:

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=KhjVm85Zbjg’]

Il bello di questo firmware, infatti, è rappresentato dal fatto che è compatibile con una valanga di smartphone oggi in commercio. Proprio come il firmware CyanogenMod, anche il firmware MIUI può essere installato su tutti i device supportati, che ad oggi sono davvero tantissimi. Se volete provare questo firmware, dunque, non dovete fare altro che andare sul forum di XDA e controllare se è disponibile per il vostro smartphone. Si installa come qualsiasi altro custom firmware e in pochi istanti il vostro smartphone Android sarà completamente diverso, ve lo assicuro.

Dopo questa breve premessa, torniamo a parlare dei principali pregi e punti di forza di questo custom firmware per Android, giunto oggi alla versione MIUI 5, basata su Android 4.2.2. Presto, comunque, arriverà l’aggiornamento alla versione MIUI 6, basata su Android 4.4.

Ma quali sono i punti di forza del firmware MIUI? Perchè preferire questo firmware ai tantissimi altri disponibili per Android? Vediamoli insieme. 

Ecco 15 motivi per installare il firmware MIUI su smartphone Android e per preferirlo ad altri custom firmware

Una breve nota di servizio: come per altri firmware, anche per installare il firmware MIUI dovrete avere i diritti di root e una recovery custom sul vostro Android. Installando questo firmware, ovviamente, perderete tutti i dati archiviati sul vostro dispositivo, quindi prima di fare qualsiasi cosa procedete a fare un backup completo dei vostri dati personali.

Controllate questa pagina per vedere se il vostro smartphone Android è supportato dal firmware MIUI.

1. Personalizzazione avanzata

themes

Il firmware MIUI permette di stravolgere completamente lo smartphone Android. Oltre alla grafica in stile iOS, il firmware MIUI permette di scaricare e installare facilmente (tramite un’app dedicata) un’infinità di temi, gratuiti o a pagamento. Ne avrete veramente tantissimi disponibili e potrete trasformare il vostro Android con un click. Una personalizzazione offerta solo da questo firmware e davvero completa. L’unico limite sarà la vostra fantasia

2. Player musicale davvero completissimo

Music Player

Il Player Musicale del firmware MIUI è davvero completissimo e ricco di funzionalità avanzate: oltre a quelle standard, potrete scaricare automaticamente le copertine degli album, vedere i testi delle canzoni e tanto altro ancora. Davvero fantastico.

3. Controlli musicali nella lockscreen

Lockscreen Music player

Sempre restando in tema di musica, nella lockscreen potrete avere dei controlli musicali fantastici e comodissimi per controllare la riproduzione dei vostri brani. Favoloso.

4. Visualizzazione popup delle applicazioni

MIUI Popup music player  Notes pop

Se fate uno slide up/down sull’icona della musica o delle note, potete utilizzare delle applicazioni in popup, davvero belle da vedere e molto comode.

5. Flash istantaneo

MIUI Flashlight

Potete trasformare lo smartphone in torcia in un click, direttamente dalla lockscreen o dalla barra delle notifiche. In un secondo potete accendere il flash del vostro Android e avere una potente torcia a portata di mano.

6. Inviare SMS dal PC

Si, avete capito bene: con questo firmware potete inviare e ricevere SMS direttamente dal PC. Comodissimo.

7. Identificare chiamate sconosciute

Call Guard

Dalle impostazioni del telefono, potete andare nella funzione Settings-> Call Guard -> Identify unknown caller smartly e attivarla per riconoscere chi vi sta chiamando e magari evitare chiamate indesiderate. Non funziona sempre, ma quando funziona è comodo e utile.

8. Funzione blacklist avanzata e completa

Block list

La funzione blacklist vi permette di bloccare automaticamente messaggi e chiamate indesiderate, che vengono filtrate dal telefono e non vi disturberanno ulteriormente. Molto comoda questa funzione e si comporta davvero molto bene.

9. Statistiche dettagliate sul traffico dati

Data counter

Direttamente nelle impostazioni del sistema, il firmware MIUI vi mostra i dati che avete consumato con rete 3G o con rete WiFi. Non vi serviranno programmi aggiuntivi. Potete anche impostare un limite massimo di traffico dati per essere avvertiti quando state per sforare il vostro traffico disponibile, per evitare bollette telefoniche troppo salate.

10. Disattivare le pubblicità

Con i diritti di root attivati, potrete navigare su internet e avviare le applicazioni senza visualizzare le fastidiose pubblicità. Il firmware MIUI, infatti, offre il programma Adware preinstallato: addio fastidiose pubblicità su Android in qualsiasi circostanza.

11. Firewall, filtro Spam e Antivirus incluso

Security App   Security

Si, avete letto bene: il firmware include una valanga di impostazioni di sicurezza, compreso il firewall, l’antivirus e un comodissimo tool per liberare risorse di sistema e ottimizzare Android. Il vostro smartphone sarà sempre sicuro e protetto con firmware MIUI e, ovviamente, sarà anche ben ottimizzato. Comodissimo e tutto facile da usare.

12. Live Icons

MIUI Live icons

Icone come quella dell’orologio, delle mail e del calendario saranno live, quindi saranno costantemente aggiornate in base al momento della giornata.

13. Back The Hell Up

Backups one   Backups 2

Il firmware MIUI offre un completo servizio di backup gratuito: registrando un account, infatti, potrete avere un backup gratuitp di contatti, applicazioni, messaggi, note, foto e tanto altro ancora. Non sarà potente come Titanium Backup, ma funziona bene.

14. MiCloud Is Your Cloud

MiCloud   MiCloud Settings

Proprio come l’account Google, anche il firmware MIUI permette di sincronizzare tutti i vostri dati in automatico. Questa funzione integra quella precedente di backup: in questo caso, però, potete salvare e sincronizzare tutti i vostri dati nel cloud e averli sempre a disposizione su qualsiasi firmware MIUI, anche da diversi smartphone. Potrete fare il backup e la sincronizzazione automatica di messaggi, galleria, foto, segnalibri, WiFi, note, impostazioni e altro ancora. Comodissimo.

15. Do Not Permit

Permissions 1 Permissions

Comodissima applicazione per vedere i permessi richiesti da ogni singola applicazione, per tenere la privacy sempre sotto controllo.

Ci siamo?

Bene, questi a mio avviso erano i 15 motivi per cui preferire il firmware firmware MIUI ad un altro custom firmware per Android.

Oltre a questi, ovviamente, segnalo che il firmware MIUI è veramente velocissimo, ben ottimizzato e molto stabile. Non ho mai riscontrato problemi, blocchi, riavvi o impuntamenti di alcun tipo. Sicuramente il firmware MIUI rappresenta una scelta molto interessante in fatto di custom firmware per Android e, se non l’avete mai provato, vi consiglio caldamente di farlo. Non ne resterete delusi!

Voi cosa ne pensate di questo firmware? Lo avete già provato? Vi piace?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Cyber-Ninja

    Ormai la uso da 1 anno e non la cambierei con nessun’altra.

    Da provare ASSOLUTAMENTE

    • Concordo 😉

      • mik

        a me non piace…
        ricorda troppo ios

        • Roberto

          L’estetica è soggettiva.. ma come MIUI non ne ho trovate.
          FACILE e INTUITIVA (che con android stock di solito è impensabile), veloce, funzionale, completa e affidabile.
          Ogni tanto per curiosità provo altri firmware… ma torno sempre a miui!

          • Fabrizio Papini

            Hai provato anche la Cyanogenmod 11? Che differenze hai trovato?
            Io ho problemi con la batteria, se ne va via in poche ore e sto pensando di passare a MIUI. Ho un samsung s3 i9300. Che mi consigli di fare?

  • Supporta OTA?

    • Nelle impostazioni di sistema c’è la possibilità, ma l’ultimo che ho provato (su S4 Mini) era unofficial e quindi non li supportava..quello ufficiale dovrebbe supportarli senza problemi

    • Maurizio Di Gravio

      Sul mio Jiayu G3S lo sviluppatore rilascia gli aggiornamenti via OTA oltre che su download via Yandex disk di solito

  • Andrea Ciriello

    Salve , devo avere il 4.2.2 stock samsung per installare MIUI?

    • jacopo

      no,io avevo android 5.0 e non ho avuto problemi

  • Antonio Negro

    Ho comprato da poco il Mi3. Da dove posso scaricare la MIUI v6 in italiano, con gli OTA settimanale attivi?
    Grazie…

  • Gianni

    Non riesco a trovare questo percorso per identificare le chiamate sconosciute: Settings-> Call Guard -> Identify unknown caller smartly
    Mi date una mano? Ho uno xiaomi hongmi 1s