Devi cambiare smartphone? Vuoi un dispositivo con OS Android? Il nuovo LG Optimus G potrebbe fare al caso tuo

All’IFA di Berlino LG ha annunciato il suo nuovo LG Optimus G, un potentissimo smartphone Android.

In attesa del suo arrivo sul mercato, vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche principali e perchè potrebbe risultare vincente rispetto alla concorrenza.

lg-optimus-g-630

LG Optimus G

Dopo i vari fallimenti in passato, primo tra tutti LG Optimus Dual, LG sta cercando di tornare alla ribalta nel mondo Android, e lo farà nei prossimi mesi lanciando un nuovo smartphone dotato di un hardware eccezionale.

LG Optimus G, infatti, sarà uno degli smartphone Android più potenti sul mercato, se non il più potente in assoluto. Inoltre, grazie alle nuove tecnologie implementate da LG su questo smartphone, Optimus G potrebbe diventare veramente un punto di riferimento nel panorama Android.

Vediamo, prima di tutto, la scheda tecnica completa di LG Optimus G per comprendere meglio cosa offre questo smartphone a livello hardware: 

Scheda tecnica e caratteristiche complete LG Optimus G

  • Chipset: Qualcomm Snapdragon S4 Pro Processor with 1.5GHz Quad-Core CPU, Adreno 320 GPU with 4G LTE
  • Operating System: Android 4.0 Ice Cream Sandwich
  • Network: 2G / 3G / 4G LTE
  • Display: 4.7-inch WXGA True HD IPS+ (1280×768 pixels) / 15:9 ratio
  • Memory: 32GB
  • RAM: 2GB DDR
  • Cameras: 13.0MP rear / 1.3MP front
  • Battery: 2,100 mAh
  • Size: 131.9 x 68.9 x 8.45mm
  • Weight: 145g
  • Other: Bluetooth 4.0, Wi-Fi, USB2.0 HS, A-GPS, MHL, DLNA, NFC

Dopo aver visto l’impressionante scheda tecnica di questo smartphone, vediamo quali sono i suoi principali punti di forza e cosa potrebbe spingere un utente Android a comprare questo dispositivo.

Processore potentissimo

LG ha collaborato a stretto contatto con Qualcomm per produrre e implementare su LG Optimus G il primo processore SnapDragon S4 Pro, con CPU Krait Quad COre e compatibile con le reti LTE.

Inoltre troviamo un potente chip video Adreno 320, in grado di garantire ottime prestazioni nei giochi e ridotti consumi energetici rispetto agli altri smartphone dotati di processori quad core. Insomma, tanta potenza e anche tanta autonomia, garantita comunque da una batteria da oltre 2000 mAh, molto superiore a tanti smartphone concorrenti.

I primi benchmark di questo SnapDragon S4 Pro confermano la sua bontà e dimostrano come il chip sia nettamente più potente rispetto ad altre CPU e GPU quad core sul mercato.

Display

LG ha introdotto con Optimus G un nuovo display: la diagonale è da 4.7 pollici, la risoluzione elevatissima WXGA con tecnologia True HD IPS+, che garantisce un angolo di visuale impressionante e una densità di pixel pari a 320 ppi, veramente eccezionale. Il display sarà di tipo RGP con aspect ratio 15:9. In sostanza, il display sarà molto più luminoso e chiaro rispetto a quelli degli smartphone concorrenti, ma al tempo stesso i colori resteranno fedeli alla realtà.

Il display stesso, inoltre, risulta più sensibile di quelli concorrenti e anche più resistente. Ottima visibilità viene garantita anche sotto la luce diretta del sole grazie alla tecnologia G2 Touch Hybrid Display.

La tecnologia True HD IPS+ inoltre consente di ridurre di oltre il 60% i consumi di un normale AMOLED. Anche in questo caso la batteria ringrazia.

Batteria di nuova generazione

La batteria di questo smartphone offre 2100 mAh, che da soli dovrebbero garantire un’ottima durata. Ma LG si è spinta oltre: la batteria infatti garantisce tempi di ricarica ridotti e una maggiore durabilità nel tempo.

A tutto questo, poi, si aggiungono le altre tecnologie citate in precedenza per quanto riguarda i ridotti consumi energetici di display, CPU e GPU.

Fotocamera da 13MP

LG Optimus G monterà un potentissimo sensore da 13MP, tra i più potenti in commercio nel mondo degli smartphone.

LG ha inoltre adottato una particolare tecnologia in grado di rendere le immagini ancora più belle, precise e dettagliate, grazie a un sistema di lenti studiato ad hoc.

LG Experience

Lo smartphone sarà commercializzato con l’interfaccia utente personalizzata da LG.

Ad alcuni utenti potrebbe non piacere, ma per altri questa interfaccia risulta completa, veloce e semplice da utilizzare. Tutte le funzioni, infatti, sono sempre a portata di mano, ma, nonostante questo, lo smartphone non viene rallentato in alcun modo nelle prestazioni generali.

Alcuni rumors dicono che Optimus G potrebbe essere uno dei prossimi smartphone Nexus di Google: al momento la notizia non è stata ne confermata ne smentita da nessuna delle due aziende.

LG Optimus G: conclusioni

Le premesse sono veramente ottime.

L’hardware di questo LG Optimus G è qualcosa di eccezionale, tanto che, se prima ero convinto di acquistare il nuovo iPhone 5, ora ci sto seriamente ripensando.

Il problema con LG, purtroppo, resta sempre lo stesso: il software come sarà? Android sarà aggiornato a Jelly Bean? Se si, quando?

Moltissimi utenti sono rimasti “scottati” con il vecchio Optimus Dual e adesso non vogliono nemmeno più sentire parlare di LG (io sono tra questi). Molti altri, invece, hanno acquistato Optimus 4X e, anche in questo caso, hanno riscontrato svariati problemi.

Staremo a vedere come si comporterà LG in questo caso. Optimus G ha delle potenzialità enormi e l’hardware di cui è dotato è veramente ai massimi livelli: se l’azienda saprà gestire correttamente il software e gli aggiornamenti futuri, allora questo smartphone sarà certamente in grado di risollevare le sorti dell’azienda. In caso contrario, ne decreterà il fallimento certo.

Voi cosa ne pensate? Questo Optimus G vi piace?

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

5 COMMENTS

  1. l’hardware è potentissimo ma non si può rilasciare un top di gamma con ICS soprattutto LG poi che con gli aggiornamenti arriva sempre in ritardo e non solo con l’Optimus Dual. Il discorso, almeno per me, cambierà qualora dovesse esserci un device LG marchiato Nexus

  2. In effetti farlo uscire con ICS la dice già lunga..

    Ma non pensano a quello che fanno? Magari lo lanciavano un mese più tardi, ma con JB

    Come hardware è perfetto..bisogna vedere se supporta le reti LTE di tutto il mondo ( o almeno quelle europee), visto che le frequenze lte hanno 36 bande diverse nel mondo rispetto alle 4/5 del gsm/umts

  3. Quoto tutti quanti. LG alla larga. Se non cambiaranno la gestione degli update io non comprerò mai più LG.
    Poi se siguarda al rapporto qualità / prezzo sono davvero ottimi cellulare destinati ad un pubblico non smanettone e che sopporti la lentezza dell’interfaccia grafica personalizzata da LG (pesantissima e con blocchi non tanto sporadici).
    Anche perchè non in molti sanno che si può cambiare Launcher.

    P.S. Riki ti ho mandato una mail!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here