Migliori password manager per Android. Programma per gestire, salvare e organizzare le password su Android. Che password manager usare per Android?

password-640x400

E’ inutile girarci attorno: ormai la sicurezza informatica è uno degli aspetti più importanti delle nostre vite e delle nostre giornate.

Considerando che i nostri smartphone, tablet e PC hanno al loro interno centinaia di nostri dati personali, se questi cadessero nelle mani sbagliate il danno per noi potrebbe essere difficile da calcolare.

Non solo rischiamo che persone sconosciute e malintenzionate ci rubino foto, contatti e informazioni personali, ma rischiamo anche che queste persone usino i nostri dati personali per svuotarci il conto in banca e rubarci tutti i nostri soldi. Ecco perchè è fondamentale usare un password manager per Android (ma non solo), cioè un programma che ci permetta di salvare e soprattutto proteggere le nostre password su Android.

Con un password manager, infatti, possiamo gestire, organizzare, salvare e soprattutto proteggere le nostre password su Android. Se il nostro dispositivo cadesse nelle mani sbagliate, almeno saremo certi che questa simpatica persona che si è appropriata indebitamente del nostro device non potrà in alcun modo rubarci i dati personali e le password, compresa quella delle email, di Facebook e ovviamente del conto in banca.

Ma perchè è così importante usare un password manager per Android? Vediamo insieme 8 motivi che vi spingeranno a usare un password manager sul vostro dispositivo Android. 

1. Non volete che qualcuno vi rubi l’identità, i dati personali e soprattutto i soldi. Per questo è fondamentale usare password complesse, lunghe, fatte di numeri e lettere, difficili da ricordare ma anche da indovinare. E un password manager fa questo al posto vostro, memorizzandole tutte ed evitando di dimenticarle.

2. Il nome del vostro animale domestico probabilmente viene ancora usato nelle vostre password ed è quindi facile da indovinare. Un password manager come 1Password o LastPass crea password quasi impossibili da indovinare anche per gli hacker più esperti.

3. Usate la stessa password per tutto. E’ inutile negarlo, so che usate la stessa password per le email, Facebook e tanti altri servizi online. E’ la cosa più sbagliata da fare, ma è molto comoda. Con un password manager potrete usare password diverse per ogni servizio online senza doverle ricordare: il programma le archivia e le memorizza al posto vostro e le inserisce nei campi corretti quando è necessario. Niente di più semplice.

4. Usate la stessa password da quando avevate 13 anni. Dite la verità: non avete mai cambiato la vostra password negli ultimi anni. Immaginate quanto potrebbe essere facile per un hacker scoprirla e usarla per violare tutti i vostri account. Tutti i principali password manager offrono la funzione che vi avvisa quando una password è troppo semplice e vi ricorda di cambiare periodicamente le vostre password per proteggere i vostri dati online.

5. Memorizzare caratteri random per le password è difficile. Ecco perchè i password manager lo fanno al posto vostro in automatico. E’ quasi impossibile ricordare a memoria password diverse e complesse, ecco perchè un buon password manager fa questo per voi. Dovrete solo ricordarvi la “master password” per accedere al database del password manager per poter visualizzare, gestire e organizzare tutte le vostre password.

6. Avete tanti dispositivi su cui inserire le password. La maggior parte dei password manager salvano le password sul cloud, in modo sicuro e protetto, e vi permettono di inserire automaticamente le vostre password su qualsiasi dispositivo: smartphone, tablet, PC.

7. Oltre alle password, ci sono tanti altri dati da proteggere. I migliori password manager permettono di salvare, oltre alle password, anche i dati delle carte di credito che usate per comprare online o altri dati importanti che non devono finire nelle mani sbagliate. Una volta inserita la master password, i password manager inseriranno in automatico i dati al posto vostro.

8. I benefici di un password manager sono davvero tantissimi. La configurazione iniziale del password manager può richiedere un pò di tempo, ma poi i vantaggi saranno tantissimi. Potrete usare il password manager su tutti i vostri dispositivi, non dovrete più perdere tempo per salvare, creare e memorizzare le password, avrete tutte le password sempre salvate e a portata di mano. Insomma, dopo uno “sbattimento iniziale” avrete solo vantaggi e un grande risparmio di tempo.

E’ il momento di agire!

Se questi 8 motivi vi hanno convinto a usare un password manager per Android, vi consiglio caldamente di usare i migliori password manager per Android. I migliori password manager per Android sono questi a mio avviso:

  • 1Password
  • LastPass
  • DashLane
  • SafeInCloud
  • RoboForm
  • Password Safe

Voi quale usate? Usate un altro password manager per Android non presente in lista? Fatecelo sapere nei commenti, ma soprattutto iniziate subito ad usare un password manager per proteggere i vostri dati personali e le vostre password. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Stack

    mSecure? Che ne pensi?

    • Non l’ho mai provato..tu come ti trovi? lo usi? io mi trovo molto bene con 1password

  • L G

    Concordo con questo articolo,i password manager sono una cosa da usare.
    Così mi posso registrare a siti per cui mi importa poco e a cui mi serve un accesso temporaneo ma non devo scrivermi la password e se dovessi tornare sul sito vedrei che ho già un login salvato.
    Io uso LastPass ed è incredibile,l’unica pecca è che sembra che serva un account premium per usarlo su Android.Io comunque sono riuscito ad averne uno per un anno durante un giveaway e quindi sto a posto.