LG G2: arriva KitKat in Italia sui brand Vodafone

LG G2, Android 4.4.2 KitKat disponibile in Italia per i brand Vodafone. E’ finalmente possibile scaricare e installare Android 4.4 su LG G2. Ecco come fare.

Finalmente ci siamo: lo smartphone LG G2 inizia a ricevere l’ultima incarnazione di Android anche in Italia, anche se per il momento l’aggiornamento riguarda solo gli smartphone brandizzati Vodafone.

In anticipo rispetto a quanto riferito da LG poche settimane fa, dunque, il top di gamma LG G2 inizia a ricevere l’aggiornamento firmware ad Android KitKat 4.4 anche in Italia. 

Il firmware riporta il numero di versione D80220a-222-10 (V20a) e pesa ben 546,33 MB, segno che le novità sono tante. Vista la sua pesantezza vi consigliamo di procedere al download solo se siete sotto copertura WiFi.

Se siete possessori di un G2 Vodafone ed ancora non avete ricevuto nessuna notifica via OTA, potete come al solito controllare la sua disponibilità nella sezione aggiornamenti software presente all’interno del menù delle impostazioni.

Ricordo che, se non sapete se il vostro LG G2 è brand Vodafone, potete fare un semplice test: spegnetelo, accendetelo e, se all’avvio compare il logo Vodafone, significa che è brandizzato. Se non compare allora non è brandizzato. Semplice 🙂

Tra poco, comunque, arriverà anche l’aggiornamento ad Android KitKat 4.4 per LG G2 senza brand. Entro poche ore, poi, saranno disponibili i primi custom firmware da installare manualmente basati proprio su questa versione appena rilasciata da Vodafone.

Novità Android KitKat 4.4 su LG G2

1. App messaggi

  1. Come per tutti gli altri smartphone aggiornati a kitkat, ora vi sarà la possibilità di utilizzare Hangout come applicazione predefinita per l’invio e la ricezione degli SMS.
  2. Le suonerie dei messaggi sono ora quelle dell’app predefinita scelta dall’utente (Hangout o l’app di LG)
  3. Per scegliere l’applicazione predefinita bisogna recarsi in [impostazioni>Reti>Condivisione internet(Tethering)>App SMS predefinita] (evidentemente nella versione coreana le opzioni sono state suddivise diversamente rispetto alla versione internazionale)

2. Performance e feature migliorate di Internet (browser)

  1. Integrato il Chromium engine
  2. Navigazione più veloce
  3. Maggior supporto alle specifiche di utlima generazione

3. Aggiunte nuove emoticon colorate

Le app Messaggi, Email, Gmail e annessi integrano ora le emoticon colorate (che da Android 4.1 Jelly Bean erano solo in bianco e nero)

4. Vi è ora un menù suddiviso in tre livelli per l’impostazione riguardo la geolocalizzazione

1) Alta precisione: utilizza GPS, Wi-Fi e la connessione dati
2) Risparmio energetico: utilizza Wi-Fi e la connessione dati
3) Solo sensori del dispositivo: utilizza GPS.

Insomma nulla di nuovo o inaspettato sotto il sole, sulla carta LG si è limitata a fare un semplice copia e incolla del changelog di Google. Ma andiamo a vedere cosa è cambiato nella user experience di ogni giorno, ossia quello che conta davvero.

  1. Knock-On e Knock-Off: quello che tutti i coreani hanno notato sin da subito è stato il netto progresso della funzione Knock-On e Knock-Off. È inutile nasconderlo, seppur non fosse un problema così degno di nota, spesso il doppio tap per risvegliare e porre in stand-by il device fallisce con la 4.2.2 Jelly Bean e costringeva gli utenti a fare un altro tentativo (personalmente faccio un triplo tap per essere sicuro). Ora la sensibilità sembra essere “sensibilmente” (scusate il gioco di parole) migliorata.
  2. Sono stati ridotti i lag sporadici che facevano muovere la UI a scatti.
  3. È stato migliorata la sensibilità del touch.
  4. È stata aggiunta la possibilità di far aumentare gradualmente la luminosità dello schermo (non è molto chiaro a cosa si riferisca).
  5. I cambi di schermata sono diventati più fluidi.
  6. È stato migliorato il menù Qslide.
  7. La navbar e la status bar ora sono trasparenti con qualsiasi sfondo (anche immagine personale) e le icone di quest’ultima sono ora bianche.
  8. Nella tendina delle notifiche la data e l’ora sono state spostate in alto a sinistra.
  9. La temperatura massima e minima dell’widget per le previsioni del tempo di default ora sono, rispettivamente, colorate di rosso e blu.
  10. È stato fixato il bug che si presentava quando si faceva il drag dei soft keys nella navbar.
  11. I files della galleria ora sono rinominati con la data.

Inoltre è curioso notare come tutte le applicazioni di LG, inclusa la galleria, richiedano di essere aggiornate, come visibile dalla foto sottostante.

Infine sembra essere stata totalmente ignorata l’implementazione del recente ART, che non viene menzionata da nessuna fonte, mentre la quantità di RAM libera delude, restando in linea con quella della versione precedente.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!