https://i1.wp.com/stocazzo.info/wp-content/uploads/2015/05/Android_M_Portada.png?w=640

Ora che Lollipop sta iniziando ad avere una quota significativa di distribuzione, in rete si inizia a parlare di Android M che dovrebbe essere presentato in anteprima durante il Google I/O si terrà a Giugno. Al momento non sappiamo altro e non sappiano se verrà presentato al Google I/O ma una cosa è certa che nel progetto AOSP il nome che compare associato ad Android M è Macadamia Nut Cookie che però, come già accaduto con Key Lime Pie e Lemon Meringue Pie poi cambiati in KitKat e Lollipop. Infatti nel codice di AOSP si parla del branch mnc-dev che dovrebbe essere proprio Macadamia Nut Cookie.

Infatti Google ha sempre usato il nome del progetto diverso da quello destinato al pubblico anche perchè MNC (Macadamia Nut Cookie) sarebbe molto complicato e lungo da pronunciare. In rete però iniziano a farsi le prime supposizioni su quali dispositivi riceveranno Android M e la gamma Nexus dovrebbe vedere rinunce importanti.

Infatti al momento, Android M non arriverà sui Nexus 7 (2012), Nexus 4 e Nexus 10 per via della decadenza dei 18 mesi di supporto da parte di Google. Questa volta però Google vorrebbe fare di più, perchè almeno per quanto riguarda gli aggiornamenti ed il supporto ai dispositivi Nexus potrebbe prolungarsi oltre i 18 mesi con la distribuzione di patch di sicurezza anche oltre tale.