Android Pay: Il nuovo sistema di pagamento di Google

https://i1.wp.com/static3.businessinsider.com/image/4e80e183eab8eac761000006/the-biggest-differences-between-apple-pay-android-pay-and-samsung-pay.jpg?resize=640%2C481

Anche Google si appresta a lanciare il suo sistema di pagamenti mobile con Android Pay che promette di rivoluzionare il nostro sistema di pagare con lo smartphone. Infatti pochi giorni fa Google ha annunciato ufficialmente Android Pay che però al momento non è ancora disponibile e lo sarà nei prossimi mesi.

E’ Sundar Pichai, vicepresidente di Google e capo della sezione Android, ha confermato la distribuzione delle “layer API” che permettono ad altre società di integrare il sistema di pagamento sui loro dispositivi. Android Pay è qualcosa di diverso rispetto a Google Wallet e permette di costruire un sistema di pagamento innovativo e sicuro ed in futuro sono previsti aggiornamenti per sfruttare l’NFC ed ovviamente i sensori biometrici come il lettore di impronte digitali.

Al momento dunque dopo Apple Pay e Samsung Pay ecco che Google, lancia Android Pay per aumentare la concorrenza nell’ambito dei pagamenti mobili in modo da incentivare il mobile payment e facilitare anche i micro pagamenti. Non si hanno ulteriori informazioni in merito come la percentuale per accettare i pagamenti, supporto delle versioni Android e se questo sistema farà soccombere Google Wallet oppure lo affiancherà, cosa molto difficile ma non ventilata da parte di Google stessa.