Google presenta Android Wear 2.0, il nuovo sistema operativo per smartwatch. Ecco tutte le novità e il changelog di Android Wear 2.0

Google avvia il rilascio ufficiale di Android Wear 2.0: ecco le novità principali

Ufficiale Android Wear 2.0: lo smartwatch diventa sempre più bello ed indipendente

Ampiamente annunciato negli scorsi giorni, puntuale come un orologio svizzero ecco che Android Wear 2.0 è arrivato ufficialmente insieme ai nuovi smartwatch di LG. Si tratta del più importante aggiornamento del sistema operativo per orologi smart dal suo lancio, risalente ormai a 3 anni fa.

Il nuovo sistema operativo realizzato da Google per smartwatch e orologi intelligenti sfrutta la solida base del precedente OS, ma la migliora sotto ogni punto di vista.

Con questo aggiornamento, in sostanza, la base resta la stessa (ottima), ma il sistema è stato riorganizzato e rinnovato sotto vari punti di vista per offrire un’esperienza migliore e in grado di sfruttare al meglio le potenzialità dell’hardware di questi smartwatch, che sono sempre più belli e potenti.

Ma non chiacchieriamo inutilmente e vediamo tutte le novità di Android Wear 2.0 

Ecco le novità di Android Wear 2.0

Google Assistant

Il nuovo assistente di Google è ora al centro di Wear 2.0. Per attivarlo basta premere a lungo il pulsante fisico dello smartwatch e potrete dialogare con lo smartwatch impartendo comandi di vario tipo e facendo domande a Google direttamente dal polso. Potrete in pratica controllare lo smartwatch (e lo smartphone collegato) con la voce.

Sarà ancora più semplice trovare le risposte ed eseguire una serie di azioni come effettuare una prenotazione al ristorante, aggiornare la lista della spesa e molto altro, semplicemente utilizzando la propria voce e lasciando libere le mani.

Google Fit

Non manca ovviamente il fitness sul nuovo Wear.

Tutti i dati sono a portata di polso, come calorie consumate, cadenza, distanza e battito cardiaco. Inoltre sono state introdotte statistiche di camminate e spostamenti in bicicletta, obiettivi e messaggi motivazionali, e per chi va in palestra monitoraggio delle attività con un semplice comando vocale. Fantastico!

Streaming diretto della musica

Gli smartwatch con LTE possono effettuare lo streaming diretto senza passare da download o smartphone. Inizialmente funzionerà solo Google Play Music, ma si aggiungerà anche Spotify.

Android Pay

Nei paesi dove il pagamento tramite NFC di Android è presente, sarà possibile pagare appoggiando il polso al POS.

NOTA: Android Pay non funziona se il bootloader è sbloccato.

Play Store

Adesso, finalmente, potete installare app direttamente dal Play Store integrato su Wear 2.0. Non bisogna dunque più passare per lo smartphone per installare le app sullo smartwatch: FINALMENTE!

Watchfaces e quadranti

Potremo ora cambiare watchface semplicemente con degli swipe verso destra o verso sinistra.

Uno swipe verso l’alto mostra la classica lista delle notifiche. E’ stato anche introdotto un alto grado di personalizzazione: potremo finalmente cambiare sfondi, colori ed informazioni mostrate dal quadrante.

Verrà anche resa più semplice la visualizzazione di un appuntamento, i progressi sugli obiettivi di fitness o qualsiasi altra cosa importante per l’utente grazie a questo sistema di personalizzazione.

App drawer (lista delle app)

Anche l’app drawer è stato ridisegnato. Lo si richiama con un clic del pulsante fisico e poi lo potremo scorrere tramite la ghiera, se presente, oppure con le classiche gesture. Per comodità potremo fissare le app più usate in cima alla lista,

Messaggi

Importanti novità e migliorie anche al comparto messaggistica.

Abbiamo infatti l’introduzione di una nuova modalità di lettura e risposta che, alla ricezione di un nuovo messaggio, consentirà di rispondere dettando, digitando, scrivendo a mano o disegnando una emoji su applicazioni come Facebook Messenger, Glide, Google Messenger, Hangouts, Telegram o WhatsApp.

Le smart reply, inoltre suggeriranno in modo intelligente risposte diverse in base al messaggio ricevuto.

Notifiche colorate

Adesso le schede delle notifiche sono colorate. Ad esempio quelle di GMail saranno rosse e quelle di Hangouts verdi. Non una rivoluzione, ma apprezzo.

Quali sono gli smartwatch compatibili con Android Wear 2.0?

Se avete uno smartwatch con Android Wear, probabilmente vorrete sapere se e quando il vostro dispositivo sarà aggiornato. Ecco la risposta.

L’arrivo di Android Wear 2.0 è previsto per svariati orologi già sul mercato, fra cui l’ASUS ZenWatch 2 e 3, il Casio Smart Outdoor Watch, la gamma Fossil Q, Huawei Watch, LG Watch R, Moto 360 di seconda generazione e altri, escludendo però i primissimi modelli.

Wear 2.0 arriva contemporaneamente ai nuovi smartwatch di LG – LG Watch Style e LG Watch Sport – pensati per sfruttare al meglio il nuovo OS.

Download Android Wear 2.0: quando sarà disponibile?

Android Wear 2.0 sarà disponibile per tutti gli orologi supportati a partire dalle prossime settimane.

Via

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!