Android Wear sempre più potente entro fine anno: a breve supporto a GPS e auricolari Bluetooth. Ecco le novità in arrivo per Android Wear, sistema operativo per smartwatch

Android Wear si aggiornerà, introducendo il supporto a GPS, auricolari Bluetooth e watchface

android wear pillole 7

Novità in arrivo per Android Wear, la versione del robottino verde per i dispositivi indossabili. Ne parla David Singleton, Engineering Director di Android, in un’intervista con Cnet: nei prossimi update verranno inclusi il supporto ufficiale per GPS, per gli auricolari Bluetooth e per gli stili di orologio sviluppati da terze parti.

Dopo la prima release, disponibile da pochi mesi, Android Wear è pronto per essere rinnovato da Google e per introdurre tante nuove funzionalità per gli utenti che già possiedono uno smartwatch come Samsung Gear Live o LG G Watch. Vediamo dunque insieme tutte le novità in arrivo su Android Wear nei prossimi mesi.

Precisiamo che le nuove funzioni non arriveranno in una sola volta con un unico aggiornamento, ma saranno rilasciate nel corso dei prossimi mesi con tanti piccoli update.

Vediamo ora insieme quali saranno le principali novità di Android Wear, il sistema operativo di Google pensato per smartwatch. 

Come anticipato, Google ha confermato una forte spinta sulla piattaforma Android Wear, che entro la fine dell’anno riceverà numerosi aggiornamenti, il primo dei quali arriverà già da questa settimana. La conferma arriva direttamente da David Singleton, l’ingegnere di Google a capo del progetto Android Wear, che durante un’intervista a CNET ha fatto trapelare parecchie novità e informazioni legate al futuro di Android Wear.

In particolare, le prime novità che saranno introdotte a breve su Android Wear sono il supporto agli auricolari Bluetooth e al GPS integrato.

Ma, come detto, su Android Wear arriveranno tante novità in futuro, come il supporto ufficiale alle watchface (le schermate e gli orologi personalizzati): come sappiamo, infatti, tutti i programmi attualmente disponibili per Android Wear che permettono di personalizzare sfondo, schermata e watchface dell’orologio sono realizzate con dei workaround che possono causare un anomalo consumo di batteri, come riscontrato da parecchi utenti. Con questa novità Google permetterà agli sviluppatori di caricare e agli utenti di scaricare la tipologia che preferiscono direttamente dal Play Store.

Brutte notizie se stavate aspettando il supporto per le SIM card da parte di Android Wear: non solo al momento non è previsto, ma sarebbe controproducente, dato che Google può ora aggiornare la piattaforma senza attendere il consenso degli operatori. Dunque, nei prossimi mesi non arrivrà alcun supporto alle SIM da parte di Android Wear e sinceramente penso che sia una cosa positiva. Non ho nessuna intenzione di mettere un’altra SIM sull’orologio, mi basta quella che ho già nel telefono.

Queste erano le principali novità in arrivo su Android Wear nei prossimi mesi. Con l’arrivo di Android L, però, ci aspettiamo qualche altra chicca e novità per Android Wear, soprattutto per quanto riguarda l’interazione con il sistema operativo Android per smartphone e tablet.

Vi aggiorneremo in caso di ulteriori novità su Android Wear.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!