Download Apple Music per Android dal Google Play Store. Apple Music for Android è disponibile su Google Play. Apple rilascia sul Play Store la versione beta di Apple Music per Android

Apple Music arriva su Android

Android-Apple-Music-640x437

Ci siamo: Apple Music è finalmente disponibile in versione Beta per Android

Finalmente anche gli utenti Android possono utilizzare Apple Music sui propri smartphone, grazie all’app ufficiale da poco disponibile su Google Play.

La aspettavamo da tempo, ma finalmente è arrivata. Apple Music per Android è disponibile al download sul Google Play. E’ in versione beta, ma funziona bene e ha la stessa interfaccia del programma per iOS.

Da poche ore Apple ha reso disponibile la sua applicazione Apple Music anche su piattaforma operativa Android. Al contrario della controparte per iOS ed OS X, al momento, non sono disponibili video musicali. Inoltre, per la sottoscrizione del piano famiglia ed aggiornamenti, è momentaneamente necessario un Mac o un device iOS.

L’interfaccia di Apple Music per Android è però identica a quella della versione per iOS.

Non conoscete Apple Music? Nessun problema, proverò a rinfrescarvi la memoria.

Apple Music è il servizio di streaming musicale di Apple che, al costo mensile di 9.99 euro, permette di accedere all’intero catalogo musicale di Apple, di avere i suggerimenti degli esperti, le segnalazioni di novità e skip illimitati sulle stazioni radio. Insomma, è un concorrente diretto di Spotify e Deezer per quanto riguarda l’ascolto di musica in streaming da smartphone, tablet e altre piattaforme.

Oltre alla versione “singola”, è disponibile anche un piano famiglia, che al costo di 14,99 euro consente l’utilizzo di Apple Music fino a sei persone, che possono accedere senza limiti al servizio dai loro dispositivi Apple e Android.

Contrariamente ad altri servizi di musica in streaming, però, Apple Music non offre nessuna versione gratuita. Per usare Apple Music, infatti, bisogna necessariamente sottoscrivere e pagare un abbonamento mensile. Senza abbonamento è possibile ascoltare solo la stazione radio Beats 1, o al massimo seguire un’artista e vederne il feed.

Oltre che su piattaforma Android, dove il servizio è sbarcato oggi, Apple Music è fruibile anche da iPhone, iPad, iPod touch, Apple TV ed iTunes su Mac o PC.

Come abbiamo anticipato, Apple Music non offre una versione gratuita, ma Apple offre a tutti i suoi utenti un periodo di prova iniziale di tre mesi. Al termine del periodo di prova, però, l’abbonamento verrà rinnovato automaticamente e il costo mensile sarà addebitato sul metodo di pagamento scelto.

Se volete evitare di pagare l’abbonamento ad Apple Music, dunque, vi consigliamo di disattivare il rinnovo automatico subito dopo aver attivato il periodo di prova, altrimenti, trascorsi i 3 mesi, potreste dimenticarvi di disattivare il servizio e sarete costretti a pagare un altro mese di utilizzo. Vi consigliamo di seguire questa guida subito dopo aver attivato il periodo di prova gratis di Apple Music: Disattivare rinnovo automatico Apple Music.

Detto questo, se volete provare Apple Music per Android, il programma è disponibile sul Play Store e richiede Android in versione 4.3 o successive.

Fateci sapere cosa ne pensate di Apple Music per Android e come vi trovate con il nuovo servizio di musica in streaming di Apple. Siete disposti ad usare Apple Music abbandonando Spotify e simili?

LEGGI ANCHE:

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!