Samsung Galaxy S6: fate attenzione ai cloni. Samsung Galaxy S6 falso. Clone Galaxy S6. Come scoprire se un Galaxy S6 è falso o è un clone. Galaxy S6 fake

Come riconoscere un Galaxy S6 falso. 

s6s111

Senza dubbio gli smartphone Samsung sono tra i più copiati al mondo: vediamo come riconoscere i cloni dagli originali per evitare fregature e truffe.

Come i predecessori, anche il Galaxy S6 è già stato copiato e riprodotto da tantissime aziende cinesi, che ora si preparano a commercializzare cloni del Galaxy S6 falsi che possono essere spacciati per veri da malintenzionati e truffatori. Se volete comprare un Galaxy S6, dunque, vi consigliamo di leggere attentamente la nostra guida che vi spiegherà passo passo come scoprire se un Galaxy S6 è falso o originale.

Galaxy S6 vero o falso? Ecco come identificarlo

Da pochi giorni il Galaxy S6 è arrivato in commercio in Italia, ma dalla Cina stanno già arrivando i primi cloni (ovviamente falsi) del Galaxy S6. A breve anche il mercato italiano sarà invaso dai Galaxy S6 falsi e tutti i mercatini dell’usato come Subito.it, eBay annunci e simili saranno pieni di Galaxy S6 finti, falsi o cloni che verranno spacciati per originali.

Se avete intenzione di comprare un Galaxy S6 ma volete evitare di rimanere truffati, leggete le nostre indicazioni che vi aiuteranno a riconoscere un Galaxy S6 falso da uno vero e vi risparmieranno una bella truffa.

Ammetto che riconoscere un Galaxy S6 falso da uno vero non è mai facile, soprattutto perchè le aziende che producono questi smartphone ormai sono sempre più abili e riescono a copiare qualsiasi funzione software dei dispositivi Samsung. Anche i materiali vengono sempre migliorati e in certi casi distinguere un Galaxy S6 vero da uno falso è difficile anche per occhi esperti.

Con i consigli giusti, però, riuscirete a scoprire un Galaxy S6 falso senza grosse difficoltà. Vediamo come fare.

Prima di tutto, se comprate un Galaxy S6, vi sconsigliamo di farvelo spedire. E’ sempre meglio comprarlo di persona per visionare e toccare il prodotto con mano, accenderlo, provarlo e testarne ogni funzione. Se proprio dovete farlo spedire, fatevi almeno mandare foto dettagliate del dispositivo, dell’interfaccia, delle informazioni sul software e soprattutto il codice seriale, in modo che possiate almeno controllarlo sul sito di Samsung. Ovviamente non dimenticate di chiedere copia dello scontrino o della fattura di vendita, dove deve essere necessariamente indicato il nome del prodotto che state acquistando (Galaxy S6 ovviamente).

Cloni Samsung Galaxy S6: come riconoscerli ed evitare truffe

Fatevi anche inviare un video dei benchmark e del programma AnTuTu Benchmark (vedi sotto) prima di acquistare il dispositivo e ovviamente ripetete i test non appena il device arriva a casa vostra così da denunciare immediatamente il venditore disonesto che vi ha venduto un Galaxy S6 falso o clone.

Ovviamente, però, non è detto che acquistare lo smartphone di persona vi protegga da truffe, fregature o cloni. Dovete anche stare molto attenti al prezzo. 

Suggerimenti per capire se il vostro Galaxy S6 Samsung è vero, falso, originale o clone

Un Galaxy S6 nuovo costa 740€, usato si trova già attorno ai 600€ o comunque a cifre che si aggirano attorno ai 650€. Se qualcuno vi propone un Galaxy S6 nuovo a 400 o 500€, c’è sicuramente qualcosa che non quadra. Non fatevi fregare da prezzi troppo bassi: se uno smartphone nuovo vi viene proposto a prezzi troppo allettanti, da qualche parte c’è la fregatura, non siate troppo ingenui, nessuno vi regala niente!

Come riconoscere un clone del Galaxy S6?

Già prendendo in mano lo smartphone potete vedere se è vero o falso. Dovete prenderlo in mano e toccarlo, analizzandone tutta la parte estetica. Il Galaxy S6 ha vetro davanti e dietro e ai lati una cornice in metallo. Nella maggior parte dei casi, invece, i cloni del Galaxy S6 sono realizzati in plastica, soprattutto ai lati, dove il policarbonato viene usato al posto del metallo per risparmiare sui costi di realizzazione del dispositivo.

Solitamente, inoltre, i cloni del Galaxy S6 hanno la MicroSD (cosa che invece il Galaxy S6 originale non ha) e sono dual-sim (altra cosa che manca sul Galaxy S6 originale).

Anche la parte software è fondamentale per capire se il Galaxy S6 è originale oppure no. Samsung personalizza l’interfaccia dei propri smartphone in modo davvero completo con l’interfaccia TouchWiz: se sullo smartphone non ci sono software proprietari di Samsung e c’è la classica interfaccia di Android, qualcosa non quadra.

Riconoscere Galaxy S6 falso (clone) dall’originale

Altra cosa da verificare: il Galaxy S6 ha il sensore di impronte digitali nella parte anteriore. Accendete lo smartphone, andate in Impostazioni > Schermata blocco e protezione e provate ad attivare il blocco schermo con sensore di impronte digitali. Se lo smartphone che state usando non ha questa funzione, significa che è un Galaxy S6 falso o un clone.

Altre verifiche importanti riguardano la versione di Android: il Galaxy S6 monta Android 5.0.2, se il vostro dispositivo monta Android 4.4 o versioni precedenti a 5.0.2, significa che è falso, perchè NESSUN Galaxy S6 è mai uscito dalla fabbrica con Android 4.4. 

Infine, per avere la prova del nove, scaricate dal Play Store un programma chiamato AnTuTu Benchmark. Questo programma, completamente gratuito, mostra l’hardware interno dello smartphone: il Galaxy S6 ha 3GB di RAM e processore Exynos 7420, oltre ad una fotocamera da 16MP e 32GB di memoria interna. Se il programma AnTuTu mostra un hardware differente, significa che il Galaxy S6 che avete tra le mani è falso o clone, quindi non originale. Solitamente i cloni montano un processore MediaTek.

In aggiunta a questo programma, consiglio anche di scaricare il programma Antutu Officer, che vi aiuterà ad individuare facilmente i cloni in pochi semplici passaggi.  Analizzando una serie di variabili ed impostazioni del telefono, l’applicazione può facilmente rivelare se il dispositivo è autentico o meno.

Tutto quello che vi occorrerà è il vostro dispositivo e l’ausilio di un PC o di un secondo dispositivo.

  • Scaricate l’applicazione dal Play Store e installatela consentendo l’aggiornamento che vi suggerirà alla prima apertura
  • Recatevi dal Pc o da altro Smartphone all’indirizzo Web y.antutu.com
  • Andando avanti nell’applicazione, si azionerà la fotocamera per scannerizzare il codice QR del sito
  • Puntate la fotocamera, scannerizzate il codice del sito e attendete il risultato: l’applicazione farà il resto: comparirà un Pop-Up verde se il vostro dispositivo è originale, arancio-rosso se è una copia con la dicitura Fake e il modello del dispositivo clonato sbarrato.

Niente di più semplice.

Come riconoscere un Galaxy S6 falso dall’originale

Bene, direi che è veramente tutto. In questa guida vi abbiamo fornito tante utili indicazioni per scoprire un Galaxy S6 falso o clone. Se seguirete attentamente tutti i nostri consigli, sarà impossibile essere truffati e nessuno vi potrà mai rifilare un Galaxy S6 non originale.

Samsung Galaxy S6 : come riconoscere un falso

State sempre molto attenti, però: i truffatori sono ovunque e sono sempre pronti a vendervi Galaxy S6 falsi spacciandoli per veri.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!