BlackBerry si appresta a presentare Mercury: Smartphone Android con tastiera fisica

Durante il prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona, BlackBerry presenterà il primo smartphone della nuova era Cinese, si tratta di Mercury, che sarà anche il primo prodotto da TCL e che rappresenterà il ritorno della tastiera fisica su uno smartphone che avrà anche il display touch. BlackBerry Mercury sarà presentato il prossimo 25 Febbraio 2017 all’MWC 2017 di Barcellona e tra le varie caratteristiche di spicco troviamo l’insolito ritorno alla tastiera fisica QWERTY che ha fatto il successo di BlackBerry ma con sistema operativo Android.

https://i0.wp.com/crackberry.com/sites/crackberry.com/files/styles/large/public/article_images/2017/01/blackberry-mercury-pre-production-12_0.jpg?w=640&ssl=1

Il prossimo BlackBerry, con nome in codice Mercury, vedrà dunque un piccolo ritorno al passato con la presenza della tastiera fisica sulla quale ovviamente saranno presenti alcune funzioni esclusive.

Tra le soluzioni di livello troviamo una scocca in alluminio con inserti in gomma o pelle, la presenza della porta USB Type-C, il connettore jack da 3.5mm, un tasto programmabile dall’utente ed un display da 4.5 pollici con risoluzione 1680×1080.

Sotto la scocca invece troviamo 3Gb di RAM, un processore Qualcomm Snapdragon 821 e come sistema operativo Android 7 Nougat.

L’azienda Canadese dunque ritorna sul mercato degli smartphone, ma questa volta non come produzione, che è ora affidata all’azienda cinese TCL, ma che prevede comunque di immettere sul mercato diversi dispositivi in tutte le fasci di prezzo e Mercury dovrebbe essere il top di gamma.