Tutorial: Come cambiare font sui dispositivi Android

Utenti Android, oggi vi presentiamo una guida davvero utile per tutti voi.

Oggi andremo infatti a vedere come cambiare e personalizzare font su Android. 

Il font, per chi non lo sapesse, è il carattere di base usato dal sistema operativo per visualizzare e mostrare le scritte all’interno del sistema. Banalmente, il font è il carattere che vedete nel menù di Android, nei messaggi, nelle impostazioni e in tutte le schermate del sistema.

Forse non tutti lo sanno, ma esistono dei programmi dedicati, sul Google Play Store, che permettono di cambiare, personalizzare e modificare il font su Android in modo facile, veloce e immediato.

Oggi, dunque, vi proponiamo una selezione di quattro ottimi programmi che vi permettono di personalizzare e cambiare a piacimento i caratteri e il font del vostro device Android.

Per usare i programmi, nella maggior parte dei casi, serve il ROOT: se ancora non l’avete fatto sul vostro smartphone, fatelo subito, avrete solo tanti vantaggi.

Prima di procedere, dunque, vi consiglio di:

  • assumervi tutte le responsabilità per le modifiche che andate a fare
  • fare un bel Nandroid Backup del sistema, in modo da poter ripristinare tutto al volo in caso di problemi.

Detto questo, iniziamo e vediamo subito come cambiare, personalizzare e modificare il font su Android. 

Migliori programmi per cambiare font su Android: ecco la lista

Font Installer

Font Installer1

Font Installer è senza dubbio una delle applicazioni più utilizzate per cambiare i caratteri sul proprio smartphone Android.

Con questo tool potrete selezionare il vostro font preferito da una vasta gamma di font disponibili sia in locale, sia sul server, ed applicarlo al sistema con pochi tap. Font Installer richiede i permessi di root, ed è compatibile con Android 1.5 e superiori.

Android app on Google Play

Type Fresh

TypeFresh1

A differenza dell’applicazione precedente, Type Fresh vi permette anche di eseguire un backup e di ripristinare successivamente i vostri caratteri di sistema,oltre che di sostituirli. Anche in questo caso è obbligatorio avere permessi di root.

Android app on Google Play

iFont

iFont

A mio avviso una delle applicazioni migliori per la gestione dei font. iFont permette di sostituire i fonts di sistema e di creare un backup da ripristinare all’occorrenza.

Inoltre, tra le feature di iFont troviamo:

  • la possibilità di sostituire i caratteri senza avere permessi di root ed utilizzando il tool di sistema per ROM Samsung, MIUI e Meizu
  • la possibilità di sostituire i caratteri tramite il tool di sistema per ROM HTC, Sony e Motorola (sono però richiesti i permessi di root)
  • la possibilità di creare automaticamente dei backup da ripristinare all’occorrenza
  • la possibilità di modificare le dimensioni dei fonts.

Android app on Google Play

Fontomizer SP

Fontomizer1

Questa è un’app specifica per i device Samsung Galaxy: permette di scaricare in formato apk tantissimi fonts e di applicarli al sistema, senza richiedere permessi di root.

Bene, direi che abbiamo concluso.

Abbiamo visto insieme i migliori programmi per cambiare il font su Android per adattarlo alle nostre preferenze.

Conoscete altri programmi per cambiare font su Android? In caso affermativo fatecelo conoscere tramite i commenti. Altrimenti provate i programmi che vi abbiamo proposto e fateci sapere quale preferite tra i 4!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • MarinaF

    Salve, qualcuno può spiegarmi come fare a ripristinare il font iniziale? Ho iFont e ne ho scaricati un paio di lì.. pensavo fosse sufficiente cancellarli, e invece no xD non sono molto pratica di queste cose 😀

    • CashDroid

      Per ripristinare quello originale dovevi aver fatto un backup preventivo. Altrimenti devi scaricarti il font per il tuo smartphone