LG G3: root in due passaggi senza custom recovery con Stump Root. Come fare il ROOT su LG G3 con Stump Root. Guida ROOT LG G3

Nuova guida per ottenere i diritti di ROOT su LG G3: ecco come fare c0n il nuovo programma Stump Root

stump

Cercate un metodo di root semplice ed efficace per il vostro LG G3? Volete fare il root su LG G3 ma non sapete come fare? Volete ottenere i diritti di root su LG G3? Nessun problema, siete capitati sul sito giusto.

Oggi vedremo insieme un nuovo metodo per ottenere il root su LG G3 in modo facile, veloce e immediato.

Lo sviluppatore di XDA jcase ha recentemente realizzato un nuovo file APK per il root di LG G3che non necessita di alcuna recovery né di operazioni o conoscenze particolari. In pratica, tutti gli utenti con questo programma potranno ottenere in modo facile, veloce e immediato il root su LG G3.

Se anche voi volete ottenere il root su LG G3, ecco come potete fare, seguendo questi semplici passaggi:

  • scaricate StumpRoot da QUI
  • installate l’applicazione con un qualsiasi file manager
  • avviatela e cliccate sul pulsante “Grind”
  • riavviate non appena l’applicativo vi chiederà di farlo
  • scaricate SuperSU dal Play Store ed avviatelo in modo che aggiorni i binari
  • disinstallate StumpRoot se volete (non indispensabile).

Fatto: avete ottenuto il root su LG G3. 

Come abbiamo detto in apertura di articolo, il software sfrutta un exploit di basso livello e potrebbe essere potenzialmente pericoloso, ma del resto è rischioso tanto quanto ogni altra operazione di modding; è importante ricordare, però, che dovete fare tutte queste operazioni a vostro rischio e pericolo.

La compatibilità di Stump Root è garantita con tutte le varianti dell’LG G3, compresa ovviamente quella commercializzata in Italia. Al momento il supporto da parte delle più importanti recovery (CWM e TWRP) non comprende il G3 ragion per cui dovrete accontentarvi solo del root per qualche tempo.

Metodo alternativo per ottenere il root su LG G3

Ricordiamo infine che tra le app per il root immediato di tutti gli smartphone, incluso LG G3, esiste anche TowelRootROOT automatico e universale su Android KitKat 4.4 con KitKat Towelroot. Anche in questo caso il funzionamento dell’app è davvero immediato. la scaricate da internet (trovate il link una riga sopra), copiate l’apk in una cartella interna dello smartphone, lo installate, lo avviate (con connessione internet attiva), cliccate sull’unico pulsante presente nella schermata dell’app. Due secondi ed avete i permessi di root attivi sul vostro Android. Successivamente verificate con ROOT CHECKER se è tutto ok e se effettivamente avete ottenuto il ROOT.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Enzo5

    Domandone: Tempo fa avevo rotato il g3, ma all’arrivo del nuovo firmware (v10g) non mi faceva aggiornare restituendo la dicitura “il terminale potrebbe essere rotato etc etc”, poi ho aggiornato tramite pc suite ma ha eliminato il root e ripristinato il telefono. Con questo sistema sarà la stessa cosa con l’imminente v20e? Grazie per eventuali risposte.

    • CashDroid

      Credo di si!!! 😉

  • Ivano Conti

    Salve, sto provando a fare il root con questo metodo. Ho già impostato altre fonti per l’installazione, scarico il programma (8,18 kb), quando lo lancio ottengo questo messaggio “Errore durante l’analisi del pacchetto”. Lg g3 4.4.2 verss 10I. Qualcuno può aiutarmi?