Come fare il ROOT su tutti i Nexus

https://i1.wp.com/www.androidinside.altervista.org/wp-content/uploads/2012/09/root-nexus-7.jpg?w=640

Finalmente Chainfire ha reso disponibile il suo file CF-ROOT per ottenere i permessi di ROOT su tutti i Nexus in modo facile e veloce con un solo click. Solo pochi giorni fa il solito Chainfire ha reso disponibile il ROOT per il Nexus 9 ma con l’ultimo aggiornamento pubblicato oggi, viene reso compatibile con tutti i Nexus ed ovviamente gli smartphone con Android Lollipop.

Il CF Auto ROOT per i Nexus permette di ottenere i permessi di ROOT in un solo click ed è compatibile con il Nexus 4, Nexus 5, Nexus 7 2012, Nexus 7 2013, Nexus 9 e Nexus 10.

L’unico requisito è di avere il bootloader sbloccato e poi scaricare dal sito ufficiale l’ultima versione di CF Auto Root, estrarlo in una cartella, ed avviare da terminale il file root-linux.sh, root-mac.sh o root-windows.bat secondo il vostro sistema operativo ed aspettare che il tool faccia il suo dovere.

In un batter d’occhio avete ottenuto i permessi di ROOT sul vostro Nexus e quindi potete installare tutte le app che richiedono i privilegi di amministratore oppure installare una custom recovery per flashare la vostra ROM personalizzata e che meglio si adatta alle vostre esigenze magari trovandone una molto più veloce e performante della vostra.