Guida per scattare screenshot su Galaxy Note 5. Ecco come fare per scattare e catturare screenshot su Galaxy Note 5

I metodi per catturare screenshot su Galaxy Note 5

note-5-design

Come si scattano screenshot su Galaxy Note 5? Ecco la guida facile e veloce.

Scattare e catturare screenshot su Galaxy Note 5 è molto facile e veloce.

Prima, però, ecco a voi qualche articolo interessante su Galaxy Note 5:

Avete comprato o avete ordinato il nuovo smartphone Android top di gamma di Samsung e avete bisogno di catturare le schermate del vostro dispositivo? Forse avete bisogno di una guida che vi spieghi come fare per catturare schermate e screenshot sul device.

E’ vero, Galaxy Note 5 monta Android Lollipop, ma nulla è cambiato rispetto alle precedenti release di Android: scattare e catturare screenshot su questo smartphone è esattamente uguale a prima, nel senso che bisogna semplicemente fare come su qualsiasi altro smartphone Android.

La cattura dello schermo e il metodo fare uno screenshot su Galaxy Note 5 è simile ai precedenti modelli di smartphone Samsung. Per coloro che vogliono sapere come effettuare lo screen capture sul Galaxy Note 5, questa è la guida perfetta.

In particolare, per scattare e catturare screenshot su Galaxy Note 5, ecco i passaggi che potete seguire.

Metodo 1. Come catturare lo schermo su Galaxy Note 5

Un metodo per catturare lo schermo su Galaxy Note 5 è quello di fare scorrere il palmo della mano sullo schermo. Questa gesture deve però essere abilitata nelle impostazioni di Android. Per attivare la funzione su Galaxy Note 5, è necessario andare nelle Impostazioni del vostro smartphone. Da qui, dovete cliccare “Motion e gesture” e poi su “Palm swipe to capture“.

Metodo 2. Come catturare lo schermo su Galaxy Note 5

Un altro modo per catturare lo schermo su Galaxy Note 5 è quello di premere e tenere premuto il tasto Power + tasto Home contemporaneamente fino a sentire il rumore di uno scatto. A questo punto avete fatto uno screenshot sul vostro Galaxy Note 5. Dopo aver catturato lo schermo, apparirà una notifica nel menù a tendina che consente di accedere all’immagine che avete catturato sul vostro Galaxy Note 5.

In automatico potrete catturare lo screenshot sul vostro smartphone, che sarà salvato nella galleria di Android. Da qui potrete vedere lo screenshot, condividerlo, modificarlo o cancellarlo.

Metodo 3. Come catturare lo schermo su Galaxy Note 5

Interessante notare che su Galaxy Note 5 possiamo catturare degli “scrolling screenshot” nel senso che possiamo catturare delle schermate scorrendo verso il basso, per includere nello screenshot anche tutto quello che non viene mostrato nello schermo. In pratica possiamo catturare uno screenshot continuo, per includere anche quel contenuto che normalmente non comparirebbe nelle schermate e che invece richiederebbe di scattare più screenshot.

Per fare uno “scrolling screenshot” su Galaxy Note 5 dobbiamo:

  • aprire la pagina di cui vogliamo fare lo screenshot
  • estrarre la S Pen e lanciare Air Command, quindi selezionare la voce Screen Write
  • lo schermo farà un flash e catturerà un singolo screenshot, ma premendo la voce Scroll capture potremo iniziare a scorrere lo schermo per catturare uno screenshot continuo
  • quando avremo finito di scattare lo screenshot, potremo premere su Done per fermare la cattura.

Anche in questo caso lo screenshot sarà salvato nella galleria di Galaxy Note 5.

A questo punto avete visto 3 modi diversi per catturare lo schermo sullo smartphone Galaxy Note 5.

Ecco fatto: fare screenshot su Galaxy Note 5 è molto facile, no?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!