Come installare Android 4.4 KitKat su Nexus S e Nexus One

Nonostante la decisione di Google di lasciare fuori dall’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat i vecchi Galaxy Nexus che il primo vero Google Experience, il Nexus One, la comunità di sviluppatori si è messa duramente a lavoro per riempire i buchi lasciati da BigG e rilasciare una versione più o meno stabile di Android 4.4 per questi due dispositivi.

Gli sforzi della comunità di modding su Android, è incredibile ed ora è possibile ottenere KitKat sia sul Nexus S ma anche sul più vecchio Nexus One.

DSC_3303_(669x1000)

Entrambe le ROM per il Nexus S e Nexus One sono flashabili via custom recovery e quindi è richiesto di avere i permessi di ROOT abilitati ed una recovery modificata già installata sui vostri dispositivi.

Android 4.4 su Nexus S

Per chi fosse interessato a testare KitKat sul Nexus S sappiate che il custom firmware lavora molto bene sul Nexus S ma essendo ancora alla fase alpha la ROM potrebbe non esser stabile e presentare qualche bug. La ROM gira abbastanza bene ed è presente qualche bug non ancora noto ma tutto al momento sembrerebbe funzionare.

Flashate i file che trovate QUI per il Nexus S

Android 4.4 su Nexus One

Se siete fortunati possessori di un Nexus One, io c’è l’ho nel cassetto ma è senza batteria, ne comprerò una a giorni, sappiate che ancora non è finita la seconda gioventù di questo smartphone, che fece da apripista per tutta la gamma Nexus, infatti è disponibile la custom rom di Evervolv che si basa su Android 4.4 con qualche piccola modifica.

La ROM gira decentemente anche se ci sono numerosi bug come sulla registrazione video che non funziona, alcuni bug generali sulla fotocamera e alcuni difetti grafici minori. Un altro problema è che la ROM occupa molta RAM e considerando che il Nexus One ha solo 512 MB la ROM è priva di alcuni componenti e richiede di sostituire il bootloader con BlackRose al fine di ottenere Evervolv funzionante.

Inoltre l’hotspot Wi-Fi funziona solo in apertura e i dati mobili in 3G sono instabili e che il tethering USB non parte neanche. Insomma se volte provare ad avere Android 4.4 sul Nexus One questo è il banco di prova, ma non aspettatevi faville.

Flashate i file che trovate QUI per il Nexus One