Ecco che il vecchietto Samsung Galaxy Nexus rinasce dalle sue ceneri e sebbene sia ormai abbandonato da Google ufficialmente da un paio di anni ecco che potrebbe ritornare a vivere tramite l’aggiornamento ufficiale al custom firmware CyanogenMod 12.1. Il firmware è in versione nightly ed è basato su Android 5.1.1 Lollipop e dunque consente di fare un bel salto oltre l’ultimo firmware ufficiale Jelly Bean.

Dunque ancora una volta la community batte i programmatori dei vari produttori che steccano una dietro l’altra mentre la comunità riesce a sviluppare software e firmware perfettamente performanti e stabili. Il firmware è ancora lontano dall’essere rilasciato ma le basi di sviluppo ci sono e nelle prossime settimane potrebbe essere rilasciata la versione finale che potrebbe ulteriormente migliorare le performance.

Al momento il team Cyanogen non si è esposto sul possibili rilascio anche della CyanongeMod versione 13 che potrebbe portare Marshmallow anche sul dispositivo Nexus molto famoso ed ancora apprezzato nel mondo della community. Dai commenti che si leggono in rete il firmware sarebbe già molto stabile anche se non mancano i bug come alcuni malfunzionamenti della fotocamera.

Se volete scaricare il firmware ecco il link da flashare via custom recovery insieme alle solite GApp.

Download CyanogenMod per Galaxy Nexus