Ecco che uno degli smartphone migliori del momento riceve un aggiornamento, non ufficiale, che lo aspettavano in molti. Infatti nel weekend scorso è stata rilasciata la prima versione della CyanogenMod che nell’ultima nightly porta nientemeno che Android 6.0 Marshmallow su LG G2. Lo smartphone, molto attuale per l’hardware scelto e le prestazioni anche con Lollipop è molto diffuso nelle community e dunque con la CyanogenMod 13, che vi ricorso è ancora in fase di inizio sviluppo, potrete usufruire dell’ultima versione di Android.

Potrete installare la ROM scaricando il firmware custom dal sito ufficiale che pesa circa 300 MB ed ovviamente anche le Google App che dovrete flashare da custom recovery TWRP o ClockworkMod installato sul vostro. Non abbiamo avuto modo di provare la ROM ma dai numerosi commenti che troviamo in rete si leggono commenti già positivi sull’utilizzo anche su base giornaliera con un funzionamento ottimale sotto tutti i punti di vista anche se il rilascio della release finale che avverrà solo tra qualche mese.

Se dunque volete provare l’ultima versione di Android 6 Marshmallow anche sull’LG G2 che ormai si trova intorno ai 200 euro o anche meno se optate per un telefono usato che ha comunque un ottimo hardware ed una fotocamera ancora all’altezza.