Se siete stati fortunati possessori del Nexus S, uno dei più fortunati Google Phone che ancora adesso ha tantissimi estimatori in tutto il mondo, ed ovviamente la community ha sfornato un custom firmware basato sull’ultimissima versione Android 6 Marshmallow. Il mitico Dmitry Grinberg, noto sviluppatore incallito, ha infatti pubblicato una ROM che è basata sull’ultima versione di Android e anche se il dispositivo, commercializzato nel lontano 2010, sembra girare molto bene anche se ci sono alcuni piccoli problemi.

Guida su come installare Android Marshmallow su Nexus S

Come prerequisiti dovete avere ROOT, bootloader sbloccato e Custom Recovery TWRP installata e per iniziare dovete scaricare la ROM Crespo, e spegnere e riavviare lo smartphone in custom recovery e flashare la ROM. Fate un Wipe data & cache partitions e flashare le Google App (Download QUI). Tutto fatto. Riavviate lo smartphone e godetevi Android 6 Marshmallow sul Nexus S.

Non abbiamo potuto provare la ROM poichè non possediamo un Nexus S ma da quello che leggiamo in rete, oltre ad alcuni problemi di funzionamento sporadici, non aspettatevi prestazioni al top ma comunque è usabile e con le prossime versioni sicuramente migliorerà la stabilità e la fludità.

Infine ecco il link dove trovare la guida completa ed i file da scaricare per avere l’ultima versione di Android anche sul Nexus S.

Link download e guida Android 6 Marshmallow su Nexus S