Come provare ed installare Android 6 Marshmallow su Windows con Android-x86 6.0

Se volete provare l’ultima distribuzione Android, la 6.0 Marshmallow, prima sul vostro computer così da poter testare tutte le funzioni prima di installarlo sul vostro smartphone o tablet ma anche per provare le funzionalità di un sistema mobile anche sul vostro computer, con il progetto Android-x86 potrete finalmente testare in maniera completa anche l’ultima versione di Android con nome in codice Marshmallow.

In questo articolo andremo a vedere come installare Android Marshmallow su Windows grazie ad un progetto chiamato Android-X86, che è un sistema operativo leggero che ripropone la versatilità di Android sui normali PC. E’ possibile provare Android su Windows sia in versione live, quindi senza installare nulla, oppure facendo la classica installazione con un dual boot con Windows.

Changelog

  • Supports both 32-bit and 64-bit kernel and userspace.
  • Update kernel to 4.4.12.
  • Support OpenGL ES 3.x hardware acceleration for Intel/AMD(radeon/radeonsi)/Nvidia(nouveau) chipsets, as well as VMware and QEMU(virgl).
  • Support OpenGL ES 3.0 via software rendering for other GPUs or no GPU devices.
  • Support secure booting from UEFI and installing to UEFI disk.
  • Be able to install to ext4/ntfs/fat32 filesystems via a text based GUI installer.
  • Upgrading from older android-x86 release is improved. Older release using ext2/ext3 filesystem will be converted to ext4 for better reliability.
  • Support Multi-touch, Audio, Wifi, Bluetooth, Sensors, Camera and Ethernet (DHCP only).
  • Auto-mount external usb drive and sdcard.
  • Support foreign archs (arm / arm64) via the native bridge mechanism. (Settings -> Apps Compatibility)

Guida come installare e provare Android 6 Marshmallow su Windows

Per installare avviare Android X86 6.0 su un normale PC con Windows vi basterà scaricare la ISO dal link a fine articolo (Android-x86 6.0-rc1 (marshmallow-x86). A questo punto potete scegliere se:

  • Masterizzare l’immagine ISO su CD/DVD
  • Copiare la ISO su una chiavetta USB con software come UNetbootin

Se scegliete di copiare l’ISO su Drive USB vi ricordo che dovrete cambiare l’ordine di BOOT dal Bios affinchè il PC parta da USB. Il mio consiglio è quello di provare prima il sistema operativo in versione live e, solo in un secondo momento, dopo aver controllato che tutto funzioni a dovere, potete procedere con l’installazione in dual boot di fianco a Windows.

Download Android-x86 6.0 RC1 Marshmallow per Windows