COME RIPRISTINARE IL FIRMWARE ORIGINALE SUL SAMSUNG Galaxy Note 3 | GUIDA COMPLETA

Ecco la guida completa per installare e ripristinare completamente il Samsung Galaxy Note 3

Ripristinare Samsung Galaxy Note 3 e riportare allo stato originale il Samsung Galaxy Note 3

Nella guida di oggi vedremo insieme come ripristinare il firmware originale sul Samsung Galaxy Note 3. Guida ripristino completo telefono, riportare allo stato originale Samsung Galaxy Note 3.

In questa guida, infatti, vedremo insieme come fare per installare un firmware ufficiale sul Samsung Galaxy Note 3, in modo da riportare lo smartphone alle condizioni originali, come quando era appena uscito dalla fabbrica. Installare il firmware originale su Samsung Galaxy Note 3 è un’operazione semplice, veloce e immediata, ma non tutti gli utenti sanno come fare. Ecco allora che questa guida vi tornerà molto utile, visto che vi spiegherà tutti i passaggi da seguire per ripristinare completamente il Samsung Galaxy Note 3 e per installare il firmware originale sullo smartphone.

Samsung Galaxy Note 3: come ripristinarlo in caso di emergenza con Odin

Ci possono essere svariati motivi per installare il firmware originale sul Samsung Galaxy Note 3: magari dovete portare lo smartphone in assistenza e volete ripristinarlo da zero, oppure lo smartphone è diventato così lento che dovete formattarlo e ripristinarlo completamente per farlo tornare veloce come un tempo. Qualunque sia il motivo che vi spinge a compiere questa operazione, comunque, non vi preoccupate: grazie ai nostri consigli potrete ripristinare il Samsung Galaxy Note 3 in modo facile e veloce.

Riportare il Samsung Galaxy Note 3 al firmware originale

Non perdiamo troppo tempo e vediamo subito quali sono i passaggi da seguire.

NOTE:

  • guida testata e funzionante su Samsung Galaxy Note 3, ma NON la provate su altri dispositivi, potrebbe non funzionare;
  • la guida è stata testata su PC Windows;
  • eseguite tutto a vostro rischio e pericolo, assumendovi tutte le responsabilità del caso;
  • se salta la luce o la corrente mentre ripristinate il Samsung Galaxy Note 3, rischiate che lo smartphone si rompa e debba andare in assistenza Samsung;
  • prima di procedere, assicuratevi che il vostro dispositivo Android abbia la batteria carica fino all’ 80-85%;
  • prima di procedere, fate un backup di tutti i dati importanti presenti sullo smartphone, perchè la memoria interna sarà cancellata completamente e perderete messaggi, foto, video, canzoni, conversazioni di WhatsApp e altro ancora.

Dopo queste premesse, iniziamo con la guida.

Ripristinare Samsung Galaxy Note 3 alle condizioni di fabbrica

Prima di procedere, dovete chiudere Samsung Kies e altri software Samsung durante l’utilizzo di Odin.

Download Software Necessari

  • ODIN v3.09 – E’ il programma necessario per installare e ripristinare il firmware originale su Samsung Galaxy Note 3
  • Firmware Originale per Samsung Galaxy S6 Edge+ – Digitate il numero/nome del vostro smartphone nella barra di ricerca e avviate il download.

Come ripristinare il firmware originale sul Samsung Galaxy Note 3 | Guida e passaggi completi

  • Aprite Odin sul vostro PC Windows
  • Spegnere il telefono
  • Avviare il telefono in Download Mode: per fare questo, tenete premuti i tasti Volume Giù + Home + Power contemporaneamente. Dopo aver visto il logo della Samsung sul telefono, lasciate i tasti e in automatico verrà visualizzata una schermata con un segnale di pericolo (triangolo giallo)
  • Procedete premendo il tasto Volume Su
  • Collegate il dispositivo al PC con apposito cavo USB
  • Non appena Odin rileva il telefono, il box ID: COM dovrebbe diventare blu. Assicuratevi di aver installato i driver USB prima di collegare lo smartphone al vostro PC
  • Aprire ora la scheda AP e selezionate il file del firmware che avete scaricato in precedenza. Se il firmware era zippato (archivio .zip o .rar) dovete estrarlo sul desktop prima di darlo in pasto ad Odin. Affinchè Odin veda il firmware, infatti, questo deve essere in formato .md5 o .tar
  • NOTA: se state utilizzando Odin 3.07, basta selezionare la voce “PDA”anziché la scheda AP
  • Assicuratevi che le opzioni selezionate su Odin siano esattamente come mostrato nella foto che segue:

Odin-3.10.6-Explained_Techbeasts

  • Ora dovete cliccare su su Start e aspettare fino alla fine dell’installazione del firmware
  • Una volta finita l’installazione, il box ID:COM diventa verde, segno che tutto è andato come previsto e che il firmware è stato installato correttamente
  • Una volta che il processo di installazione è stato completato con successo, potete scollegare il dispositivo. Se non si riavvia da solo, potete riavviarlo premendo a lungo su Volume Su + Volume giù + il tasto di accensione
  • Il primo avvio dello smartphone richiederà parecchio tempo, anche 5-10 minuti: non temete, lasciate lavorare lo smartphone e aspettate che riparta
  • Al primo avvio noterete che il dispositivo avrà in esecuzione il firmware originale di Android

Fine, non dovete fare altro. Avete ripristinato correttamente il firmware originale sul vostro Samsung Galaxy Note 3. Per qualsiasi dubbio o domanda lasciate un commento all’articolo, vi risponderemo il prima possibile.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!