Miglior metodo per spiare gratis telefono Android. KidLogger è un nuovo programma che permette di spiare un telefono Android in modo facile e veloce: ecco come fare

Programmi per spiare cellulari Android: KidLogger è il migliore

Schermata 2016-01-14 alle 23.27.38

Come spiare un cellulare Android con KidLogger

Cari lettori di YourLifeUpdated, oggi vi presentiamo una guida veramente incredibile, che vi permetterà di spiare facilmente qualsiasi telefono Android. Come dite? Non ci credete? Leggete la guida fino in fondo e vi assicuro che rimarrete a bocca aperta: in pochi minuti sarete pronti per spiare e controllare di nascosto qualsiasi cellulare con sistema operativo Android. E non dovete essere degli hacker o utenti esperti: usare KidLogger per spiare e controllare da remoto un telefono Android è un gioco da ragazzi.

Vorreste mettere sotto controllo lo smartphone Android di un minore per monitorare le sue attività online? State cercando delle applicazioni per spiare Android che vi permettano di controllare a distanza il vostro stesso cellulare in caso di furto o smarrimento? Forse posso aiutarvi. Se volete una mano per monitorare le attività di uno smartphone Android, oggi vi propongo una fantastica app in grado di spiare e controllare chiamate, SMS, siti visitati e tante altre attività svolte sul sistema Android della persona che volete spiare.

Controllare / spiare il telefono di un altro (Android)

Dite la verità: chi, almeno una volta nella vita, non ha mai desiderato di poter spiare il cellulare della ragazza, del figlio, del marito o di una qualsiasi altra persona? Sono sicuro che tutti, almeno una volta, avete pensato di spiare il telefono di qualcuno per controllare chiamate, messaggi e conversazioni, ma probabilmente non siete mai passati all’azione perchè non sapevate come fare.

E’ vero, nell’immaginario comune si pensa che per spiare un telefono Android serva un “agente segreto” o comunque molta esperienza e abilità a livello software. E invece le cose non stanno così: KidLogger è un fantastico programma che vi consente di spiare facilmente qualsiasi smartphone Android. Grazie a questo programma avrete la possibilità di controllare, senza farvi scoprire, tutto quello che è archiviato sul telefono “target”: diventerete dei veri e propri agenti segreti o investigatori privati con KidLogger. Ma vediamo come funziona questo fantastico programma per spiare telefoni Android. 

Adesso vi spiego come spiare un cellulare utilizzando questo incredibile programma, però mi raccomando: promettete di usare questi suggerimenti solo per fare degli scherzi innocenti e per non violare pesantemente la privacy di persone che non conoscete, commettereste un reato molto grave. Spiare senza permesso le attività di altre persone è un reato punibile dalla legge. Questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo, io non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potreste fare delle indicazioni presenti in essa.

A cosa serve KidLogger per Android? Che funzioni offre?

Con KidLogger per Android è possibile spiare messaggi, chiamate, cronologia e controllare le applicazioni utilizzate di qualsiasi dispositivo Android. Il tutto in modo incredibilmente facile, veloce e immediato, alla portata di tutti, anche degli utenti meno esperti.

Come usare KidLogger per spiare telefono Android gratis

Come vi ho anticipato poco sopra, usare KidLogger è davvero facilissimo e non bisogna essere utenti particolarmente esperti. Basta prendersi 10 minuti di tempo e leggere questa guida.

Per utilizzare KidLogger occorre innanzitutto registrarsi gratuitamente QUI, accettare le condizioni del servizio e confermare l’iscrizione cliccando sul link che vi verrà mandato via email (usate la vostra mail reale, altrimenti non potrete attivare il vostro account).

KidLogger è gratuito nella versione base, ma se volete più funzionalità dovete pagare l’abbonamento. Per iniziare e per fare qualche test, comunque, la versione base va più che bene. Per informazione, la versione base della app (quella gratuita) permette di monitorare solo due dispositivi alla volta conservandone la cronologia per 9 giorni (per un totale di 9MB di archiviazione per i dati). Se questi limiti vi stanno troppo stretti, potete sempre attivare la versione Pro a pagamento.

Addio privacy: arriva l’app per spiare il telefono del partner

Ora che avete attivato l’account su KidLogger, arriva la parte “complicata”, visto che dovrete installare l’applicazione KidLogger sul cellulare Android della persona che volete spiare.

Per farlo collegatevi al sito kidlogger.net/download.html, scaricate il file di installazione relativo al vostro sistema operativo e installatelo sul telefono target. Consiglio, per comodità, di andare all’indirizzo indicato sopra direttamente tramite il telefono Android che volete spiare: in questo modo, non appena il download sarà completato, non dovrete fare altro che accedere alla schermata delle notifiche di Android, selezionare il file appena scaricato e installarlo in pochi e semplici passaggi, cliccando su di esso e seguendo le indicazioni che compaiono sullo schermo. Niente di più semplice: in un paio di click avrete installato KidLogger sul telefono Android che volete spiare. 

Nel dettaglio, se non sapete come fare per installare file APK su Android, ecco i passaggi da seguire:

  • a scaricamento ultimato, espandete il centro notifiche dello smartphone facendo uno swipe verso il basso sulla barra di stato (quella in cima allo schermo)
  • selezionate la voce kidlogger.apk e installate la app sul device pigiando sui pulsanti Avanti e Installa
  • se compaiono dei messaggi di errore e l’app non s’installa, dovete attivare la possibilità di installare applicazioni scaricate da fonti sconosciute (ossia diverse dal Play Store) sul cellulare: per farlo, andate nelle Impostazioni di Android, selezionate la voce Sicurezza dal menu che compare e mettete il segno di spunta accanto alla voce Origini sconosciute.

Fatto questo, andate nel menù delle applicazioni di Android, selezionate e avviate KidLogger, cliccate sulle Impostazioni del programma, scorrete il menu fino alla fine e cliccate su “Connetti l’app al tuo account su KidLogger.net”.

Fatto questo, abilitate la voce “Carica i file registro attività” e cliccate su “Account KidLogger.net” per connettere l’applicazione al vostro account online: ora dovete semplicemente digitare l’indirizzo email che avete usato per la registrazione sul sito di KidLogger nel passaggio precedente per attivare il vostro account. Il telefono Android della persona che volete spiare deve essere connesso a internet (meglio se sotto rete WiFi) per attivare il vostro account anche sullo smartphone.

Fine, ora non dovete fare altro: potete avviare il monitoraggio del telefono premendo sulla voce “Inizia monitoraggio” presente nella schermata iniziale di KidLogger e impostare le vostre preferenze relative agli elementi da controllare (es. SMS, Applicazioni o altro ancora) dal menu delle Impostazioni. Una volta settate le vostre preferenze, KidLogger si occuperà di mandare tutte le informazioni di vostro interesse al vostro account online: per spiare il telefono Android di vostro interesse vi basterà accedere tramite un qualsiasi computer al sito di KidLogger, digitare i vostri dati di accesso e iniziare a consultare tutti i dati e le informazioni che KidLogger preleva dallo smartphone e manda direttamente online. Semplice, facile, veloce, fantastico!

Se avete qualche dubbio su come utilizzare o attivare KidLogger su Android date un’occhiata anche a questo video:

In particolare, per consultare i dati raccolti da KidLogger dovete collegarvi al sito Internet ufficiale, effettuare il login cliccando sull’apposita voce in alto a destra e cliccare sull’icona dell’occhio presente sotto il nome dello smartphone nella sezione Dashboard.

Altra cosa che mi sembra scontata, ma che ricordo: affinché le attività tracciate vengano correttamente aggiornate sul sito di KidLogger occorre che il telefono sia connesso a Internet.

La persona spiata NON si accorgerà di niente: non saprà che la state controllando e spiando. In questo modo potrete spiare e controllare un telefono Android in modo estremamente semplice, veloce e immediato.

NOTA: cosa molto importante da fare per non essere scoperti è quella di nascondere l’icona dell’applicazione dalla barra di stato di Android, togliendo la spunta dall’opzione “Mostra le icone di notifica”.

Come spiare un telefono Android con KidLogger | Conclusioni

Bene, anche per questa guida è tutto. Vi abbiamo spiegato come fare per controllare e spiare un telefono Android da remoto con KidLogger. In caso di dubbi o problemi lasciate un commento all’articolo, vi aiuteremo il prima possibile.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!