Ti piace l’interfaccia di sistema degli smartphone Google Pixel? Vuoi trasformare il tuo smartphone Android in un Google Pixel? Ecco i migliori programmi e icon pack

google_pixel

Come avere la grafica, le icone e il tema dei Google Pixel su tutti gli smartphone Android

Tema dei Google Pixel su tutti gli Android: ecco come fare.

E’ inutile negarlo: gli smartphone Google Pixel hanno finalmente un’interfaccia di sistema bella, elegante, uniforme e pulita. Con la versione 7.0 stock di Android, infatti, Google è riuscita a migliorare l’interfaccia dei propri smartphone, rendendola davvero bella, pulita e ben organizzata.

Peccato che al momento solo gli smartphone Google Pixel possano godere di questa nuova interfaccia di sistema, visto che nessun altro dispositivo è stato aggiornato ad Android 7.0 e che tutte le altre aziende solitamente personalizzano l’interfaccia dei propri dispositivi con launcher ed icone alternative.

Se però anche tu apprezzi in modo particolare l’interfaccia dei Google Pixel, ti piace il launcher dei Google Pixel oppure ti fanno impazzire le nuove icone rotonde che hai visto sugli smartphone Google Pixel, sarai felice di sapere che in pochi e semplici passi puoi trasformare qualsiasi smartphone Android in un Google Pixel, almeno a livello grafico. 

Grazie alle nostre indicazioni, infatti, potrai trasformare tutti i dispositivi Android in un Google Pixel in modo facile e veloce: ti basta scaricare le app giuste e gli icon pack in grado di ricreare lo stesso effetto che puoi vedere sugli smartphone Android di Google. 

Non perdiamo altro tempo e vediamo subito come fare per avere la stessa interfaccia dei Google Pixel su tutti gli smartphone Android grazie ai nostri consigli. Grazie a questa guida, infatti, potrai ricreare le linee pulite, semplici, minimal ed eleganti che caratterizzano i Google Pixel anche sul tuo smartphone Android in pochi e semplici passaggi. Avrai gli stessi sfondi e wallpaper, le stesse icone, la stessa dock, lo stesso launcher, lo stesso tema, gli stessi colori: tutto, ma proprio tutto, sarà uguale ai Google Pixel. 

Non perdiamo altro tempo e iniziamo con la guida per trasformare il tuo smartphone in un Google Pixel. 

Google Wallpapers

Come avere gli sfondi e i wallpaper ufficiali dei Google Pixel su tutti gli Android. 

Iniziamo dagli sfondi. Per avere i wallpaper e gli sfondi del Google Pixel sul tuo Android puoi semplicemente scaricare l’app ufficiale dal Google Play.

Al suo interno ci sono tantissimi sfondi e wallpaper, compresi quelli ufficiali presenti nei Google Pixel, insieme a tanti altri che ti permetteranno di cambiare lo sfondo del tuo Android.

La cosa interessante è che puoi fare in modo che gli sfondi cambino in base all’orario della giornata: al mattino saranno in un modo, per accompagnare il tuo risveglio, mentre alla sera saranno diversi. Belli!

Icone

Come avere le icone e il tema dei Google Pixel su tutti gli Android.

Come hai sicuramente notato, i Google Pixel hanno finalmente le icone circolari, a mio avviso molto, ma molto più belle di quelle vecchie.

Purtroppo, però, le icone circolari dei Google Pixel comprendono solo quelle di sistema e non quelle delle app di terze parti: il risultato è un mix di icone circolari e quadrate che non è molto bello. Ecco perchè ti consiglio di scaricare uno di questi icon pack alternativi per completare la trasformazione del tuo smartphone in Google Pixel: 

Sono due ottimi icon pack che ti permetteranno di trasformare tutte le icone del tuo smartphone rendendole circolari. Scegli tu se usare quello gratis (ottimo, ma un pò limitato) o quello a pagamento (molto più completo e personalizzabile).

Trasforma il tuo Android in Google Pixel con Action Launcher (il modo più facile)

Clean, isn't it?

Per completare la trasformazione del tuo smartphone Android in Google Pixel, dobbiamo scaricare un launcher alternativo. Consiglio Action Launcher perchè è il modo più semplice e veloce per raggiungere il tuo obiettivo e avere uno smartphone Android identico ai Google Pixel.

  • Link al Play Store: QUI, gratis con acquisti in-app.

Questo launcher alternativo, infatti, offre già di default praticamente tutte le novità del Pixel Launcher, ma in più è molto personalizzabile e ti permette di andare a modificare qualsiasi parametro di sistema. Vediamo insieme come configurarlo al meglio per ottenere i risultati migliori.

  1. Apri Action 3 Settings
  2. Fai uno swipe verso l’alto nel menù per arrivare alla voce Help
  3. Apri Help
  4. Clicca su Looking for Pixel Launcher features
  5. Action Launcher ti mostra tutte le funzioni che andrà a modificare per avere un’interfaccia uguale a quella dei Google Pixel. Clicca su Apply All
  6. Action Launcher ti dirà ora le impostazioni che devi modificare tu manualmente. Conferma con OK
  7. Torna al menù delle Impostazioni di Action 3
  8. Vai alla voce Display
  9. Clicca su Icon pack
  10. Seleziona Dives or Pixel Icon Pack (scaricati e installati in precedenza

Ecco fatto, non serve altro. A questo punto, infatti, avrai tutte ma proprio tutte le novità e funzionalità dei Google Pixel sul tuo smartphone Android. 

L’unica cosa che ti manca è la Google Search Bar dei Google Pixel: devi attivarla andandola a recuperare dai widget e posizionandola nella homescreen del tuo smartphone, poi hai completato i lavori di trasformazione.

Trasforma il tuo Android in Google Pixel con Nova Launcher (il modo più lungo e completo)

Se la soluzione precedente non fosse di tuo gradimento o, più semplicemente, se tu volessi avere più opzioni di personalizzazione, allora consiglio di usare il launcher alternativo Nova Launcher per trasformare il tuo smartphone in un Google Pixel.

La strada in questo caso è più lunga e complessa, ma avrai a disposizione tantissime opzioni e funzionalità in più. Vediamo come procedere usando Nova Launcher. Ovviamente do per scontato che tu abbia già acquistato il programma dal Play Store.

  • Link al Play Store: QUI, a pagamento. 
  1. Apri Nova Settings.
  2. Clicca su Desktop.
  3. Clicca su Desktop grid.
  4. Imposta la griglia del desktop su 4 file e 5 colonne. Clicca su Done per tornare indietro.
  5. Clicca su Width Padding e scegli Medium.
  6. Clicca su Height padding e scegli Large.
  7. Clicca su Persistent search bar per attivarla.
  8. Clicca su Search bar style.
  9. Clicca su pill-shaped Pixel Bar style.
  10. Clicca su Bar color
  11. Impostalo su bianco.
  12. Vai alla voce Logo style e scegli la G colorata.
  13. Vai alla voce Weather per attivarlo nella barra di ricerca (vai in Nova Settings > Labs).
  14. Torna indietro al menu principale di Nova Settings.
  15. Clicca su App & widget drawers.
  16. Clicca su Drawer App Grid.
  17. Impostalo su 6 righe e 5 colonne.
  18. Clicca su Done per tornare alle impostazioni di App & widget drawer.
  19. Clicca su Frequently used apps per attivarlo.
  20. Clicca su App drawer style.
  21. Clicca e scegli Vertical.
  22. Assicurati che Card background sia DISATTIVO.
  23. Clicca su Swipe to open e attivalo.
  24. Clicca su Background.
  25. Seleziona White e imposta la Trasparenza a 0%.
  26. Clicca su Enable fast scrollbar per attivarlo.
  27. Clicca su Scroll accent color.
  28. Seleziona Teal (4a riga, 1a colonna).
  29. Clicca su Search bar per attivarla.
  30. Clicca su pulsante indietro back button per tornare alla pagina generale delle Impostazioni di Nova.
  31. Clicca su Dock.
  32. Clicca su Dock Background
  33. Seleziona Rectangle.
  34. Clicca su Color.
  35. Scegli White.
  36. Imposta la Trasparenza al 70%
  37. Clicca su Draw behind navigation bar per disattivarlo.
  38. Clicca su pulsante indietro per tornare alle Impostazioni della Dock.
  39. Clicca su Dock icons.
  40. Imposta su 5. Clicca su Done per tornare indietro.
  41. Clicca su Width padding e scegli Medium.
  42. Clicca su Height padding e scegli Large.
  43. Torna indietro la menù di sistema di Nova.
  44. Clicca su Folders.
  45. Clicca su Folder Preview.
  46. Scegli Grid.
  47. Clicca su Folder Background.
  48. Scegli N Preview.
  49. Clicca su Background.
  50. SCegli White e imposta Trasparenza 0%.
  51. Torna indietro alle Impostazioni di Nova.
  52. Clicca su Look & feel.
  53. Clicca su Icon theme.
  54. Scegli Dives o *Pixel Icon Pack** scaricati e installati in precedenza.
  55. Vai su Gestures & inputs.
  56. Clicca su Swipe up.
  57. Clicca su app drawer.

Andando oltre i Google Pixel

Per completare l’opera, ecco qualche altro consiglio veloce per avere tutti i vantaggi, le funzioni e le grafiche dei Google Pixel sul tuo Android.

  • Folder Fun: puoi cambiare il colore di sfondo delle cartelle. Se il bianco non ti piace, puoi scegliere il colore che preferisci per fare in modo che lo sfondo delle cartelle sia più adatto ai tuoi gusti. Puoi personalizzarlo per ogni singola cartella
  • Pretty Pill: con Nova puoi anche personalizzare il colore della search bar per farla integrare meglio con il tuo wallpaper o schema di colori del tuo tema. Se i widget bianchi non ti piacciono, puoi cambiare il colore e impostare quello che vuoi
  • Shapely Icons: se le icone circolari non ti piacciono, puoi sempre usare altri icon pack magari squadrati, come Glim, oppure icon pack monocromatici come Whicons o uno dei tanti altri temi presenti sul Play Store.

Allora, cosa ne pensi di questa trasformazione completa del tuo smartphone? Sei soddisfatto del risultato ottenuto? Ti piace? Preferisci la grafica dei Google Pixel o quella precedente?

Facci sapere nei commenti cosa ne pensi di questa trasformazione in Google Pixel!

Via: http://www.androidcentral.com/

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!