Spesso usiamo la fotocamera dello smartphone per “fotocopiare” un documento o le pagine di un libro. Le immagini acquisite, però, non sono editabili. Non è possibile selezionare e copiare il testo come su un normale documento elettronico. Sfruttando l’app Office Lens di Microsoft, però, è possibile sottoporre le immagini acquisite a un OCR (Optical Character Recognition) e salvare i documenti digitalizzati in un formato editabile. Dopo aver acquisito il documento, si può salvarlo su OneDrive nei formati Word (.docx), PowerPoint (.pptx) o PDF (.pdf ) per averlo a disposizione su qualsiasi dispositivo connesso a Internet, che si tratti di un PC o un dispositivo mobile poco importa. Usarla è davvero semplice: basta scegliere una delle quattro modalità Documento, Foto, Lavagna e Biglietto da visita e l’app provvede a ritagliare correttamente il documento, aggiustare la prospettiva ed eliminare eventuali riflessi che renderebbero difficile la lettura del testo!

Office Lens è disponibile per Android, iOS e Windows Phone: nei passi useremo l’app Android, ma la procedura è identica per le altre versioni. Colleghiamoci al PlayStore, cerchiamo Office Lens, tocchiamo INSTALLA e poi APRI. Al primo avvio scorriamo le schermate del mini tutorial e poi tocchiamo Inizia a usare Office Lens.

Toccando il pulsante con i tre punti in alto a destra apriamo il menu da cui accedere ad alcune funzioni. Con Risoluzione possiamo impostarla per le immagini che acquisiremo. Di default è impostata su 3,1 MB, ma scegliendone una più alta potremo catturare immagini più dettagliate.

Tocchiamo adesso la prima icona in alto a sinistra e scegliamo se usare il flash o la torcia per I illuminare il documento da acquisire. Col secondo pulsante, invece, scegliamo quale tra le quattro modalità disponibili usare: nel nostro caso, tocchiamo sulla voce Documento.

Usando la fotocamera del dispositivo inquadriamo il documento da acquisire. Noteremo che I l’app cercherà di riconoscere automaticamente il documento. Assicuriamoci che la cornice circondi perfettamente il documento da digitalizzare e tocchiamo il tasto con la fotocamera per acquisirlo.

Il documento viene automaticamente ritagliato, raddirizzato e mostrato sul display del dispositivo. Prima di salvarlo, possiamo modificarlo. Tocchiamo il tasto Ritaglio ed eliminiamo le parti che non ci servono. Trasciniamo quindi gli angoli del riquadro selezionando la parte che ci interessa.

Se il documento è stato acquisito in modo non perfetto, possiamo cancellarlo toccando il I Cestino Altrimenti tocchiamo il discetto in basso per salvarlo. Diamo un nome al nostro documento, scegliamo di salvarlo su OneDrive, il formato e tocchiamo il segno di spunta in alto a destra.

Effettuiamo l’accesso a OneDrive col nostro account di Microsoft (se non lo abbiamo, cre-I iamone uno gratuitamente). Inseriamo e-mail, password e tocchiamo successiva. Se volessimo accedere con un altro account, sarà sufficiente disconnetterci accedendo al menu Impostazioni.

Una volta che i documenti sono stati digitalizzati e salvati su OneDrive, potremo accedervi I da qualsiasi PC o dispositivo mobile, sia via Web sia attraverso l’app che è possibile scaricare dallo Store. Microsoft, inoltre, mette a disposizione gratuitamente anche l’app Word per Android.

I documenti salvati saranno convertiti nel formato che abbiamo scelto. Se acquisiamo un documento salvandolo in Word, Office Lens lo converte in un formato editabile, riconoscendo testo e formattazione. Aprendolo, possiamo modificarlo e copiare il testo come un qualsiasi documento.

Tocchiamo quindi l’icona corrispondente a Word: l’app ci chiederà di installare Word per Android. Tappiamo Ottieni Word, poi INSTALLA e APRI All’avvio tappiamo Aprì e andiamo in OneDrive/Personale/Documenti, qui troveremo il nostro documento pronto per essere modificato.

Download Office Lens