Nexus 5: come migliorare la durata della batteria

Consigli, suggerimenti e accorgimenti che vi aiuteranno a migliorare l’autonomia del vostro Nexus 5.

batteria-smartphone

Avete appena comprato il nuovissimo Nexus 5? Siete soddisfatti del vostro nuovo smartphone? Secondo voi la sua batteria dura troppo poco? Ecco a voi qualche prezioso consiglio per migliorare l’autonomia e la durata della batteria del Nexus 5 di Google.

I consigli per migliorare l’autonomia e la durata della batteria di uno smartphone sono sempre gli stessi, ma è sempre bene averli tutti a portata di mano in caso di necessità.

Se volete provare a guadagnare qualche ora aggiuntiva di autonomia sul vostro smartphone Nexus 5, allora vi consiglio di provare a seguire questi accorgimenti, che sicuramente ridurranno alcune delle funzionalità del vostro smartphone, rendendolo meno smart, ma allo stesso tempo vi regaleranno qualche ora aggiuntiva di utilizzo del vostro dispositivo.

Detto questo, proviamo a vedere insieme come fare per aumentare l’autonomia e la durata della batteria del Nexus 5.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: agire sulla luminosità del display

Il display è quasi sempre la causa principale del consumo della batteria dello smartphone: più è grande, più consuma. Di conseguenza, per ridurre i consumi energetici del vostro smartphone, vi consiglio di abbassare la sua luminosità Regolatela in base alle vostre esigenze, ma, più la abbassate, più tempo durerà la batteria.

Cercate un compromesso tra luminosità buona e utilizzo normale dello smartphone, senza diventare ciechi per usarlo.

Inoltre, consiglio di impostare a 30 secondo il tempo per lo spegnimento automatico del display, mi sembra un buon compromesso come tempo per mandare in standby lo smartphone quando smettete di usarlo.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: Spegnere lo smartphone quando non si usa

Durante la giornata possono capitare dei momenti durante i quali è possibile fare a meno del telefono, come riunioni, voli o qualche altro luogo dove non è possibile rispondere o ad esempio posti dove il cellulare non prende. In questi casi spegnere lo smartphone invece di lasciarlo in stand-by o in modalità aereo farà risparmiare più batteria.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: rimuovere app inutili

Una bella pulizia delle applicazioni indesiderate che non si utilizzano può contribuire ad aumentare la durata della batteria, in quanto la maggior parte di queste applicazioni sono in esecuzione in background senza neanche che l’utente se ne accorga e consumano inutilmente la batteria.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: disattivare il bluetooth

Quando non si utilizza la connessione bluetooth è meglio disattivarla, in quanto la ricerca di dispositivi bluetooth comporta un eccessivo consumo della batteria.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: agire su Wi-Fi, 3G e LTE

Gli smartphone attuali sono in grado di connettersi alla rete LTE, che consente di navigare su internet a velocità elevatissime. Ovviamente, però, la rete LTE consuma molta batteria, soprattutto se abitate in zone dove la copertura non è ottimale e lo smartphone deve continuamente passare dalla rete LTE a quella 3G. Stesso discorso vale anche nel passaggio tra la rete 3G e quella 2G.

Il consiglio che vi do è il seguente: se nella vostra zona non c’è la rete LTE, disattivatela e bloccate lo smartphone o su 2G o su 3G. Se girate spesso, lasciate lo switch automatico tra 2G e 3G, mentre se state per molto tempo in un luogo con copertura WiFi, impostate direttamente il telefono su 2G. Potrete navigare su internet con il WiFi, risparmiando batteria sulla connessione dati.

Altro consiglio importante ma non scontato è quello di disattivare i dati internet se non vi servono: questi consumano tantissima batteria e magari non li utilizzate nemmeno. Io ho bisogno di controllare sempre la posta, i feed RSS ed altro ancora, ma magari a qualcuno di voi internet non serve sempre, in questo caso conviene disattivarla e attivare i dati solo quando serve. Vi assicuro che disattivando i dati internet per qualche ora al giorno guadagnerete davvero tante ore di autonomia.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: disattivare live wallpaper

Visto che non sono indispensabili, disattivateli. La batteria guadagnerà qualche minuto di autonomia.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: agire su localizzazione e GPS

Quando non vi serve il GPS, disattivate la funzionalità. Anche in questo caso, potrete risparmiare un pò di batteria disattivando la localizzazione. Potrete comunque riattivarla al volo in caso di necessità, ma quando non vi servirà il vostro smartphone non consumerà batteria inutilmente.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: disattivare la sincronizzazione

Qui vale lo stesso discorso per i dati internet: se non avete bisogno della sincronizzazione automatica di contatti, email o altro, disattivatela. Risparmierete tanta batteria e potrete comunque fare sincronizzare lo smartphone quando vorrete in caso di necessità. Tutto, ovviamente, dipende dalle vostre esigenze.

Naturalmente quanto appena detto vale anche per altri account del telefono che avete impostato, comeFacebookTwitter eccetera. Il consiglio è di avere meno sincronizzazioni possibili attive in modo da risparmiare notevolmente sulla durata della batteria.

Consigli per aumentare la batteria e l’autonomia del Nexus 5: altri programmi utili

Oltre a tutti questi consigli, per risparmiare batteria sul Nexus 5 vi consiglio di provare a usare programmi gratis come 2x Battery o BetterBatteryStats, che vi consentono di agire manualmente su vari parametri dello smartphone per ottenere un importante incremento in termini di autonomia e batteria.

Come detto, questi consigli faranno diventare il vostro smartphone meno intelligente, ma, al tempo stesso, otterrete qualche ora di autonomia aggiuntiva. 

Si tratta solo di raggiungere un buon compromesso tra servizi attivati/disattivati e necessità di utilizzare lo smartphone, e quello lo potete stabilire solo voi.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!