cm builds

Ora che il codice sorgente di Android 6 è diventato pubblico lo sviluppo del famoso custom firmware, il CyanogenMod 13 sta proseguendo alla grande e di giorno in giorno il numero dei dispositivi che riceveranno anche l’ultima versione di Android 6 con il custom firmware aumenta di giorno in giorno ed oggi riceviamo la notizia dell’inclusione di alcuni dispositivi LG come l’LG G3 s, LG G3 Beat (versione internazionale del G3 s), LG G2 Mini ed LG L70 che seguono quello del vecchietto Samsung Galaxy S3.

Vi ricordiamo che la CyanogenMod 13 è basata sulla distribuzione Android 6.0 Marshmallow e dunque con tutti i benefici che porta la nuova versione. Al momento la CyanogenMod 13 è disponibile in versione Nightly dunque non stabile per l’uso quotidiano e che potrebbe contenere diversi bug ed è identificato con il nome in codice jag3gds per G3 s), g2m per G2 Mini e w5 per l’Optimus L70.

Potete scaricare ed installare il firmware cliccando su uno dei link seguente e flasharlo da Custom Recovery facendo tutti i wipe di rito ed ovviamente flashare anche le ultime GApps per Android Marshmallow.

Via