Disponibile Nexus Root Toolkit 2.1.8 con il supporto a Nougat

Nexus Root Toolkit si aggiorna alla versione 2.1.8 che oltre alle tante novità aggiunge il supporto ad Android 7 Nougat.

Dunque per i possessori di devices Nexus tutto avviene dopo due giorni dal rilascio di Android 7 poichè aggiunge il supporto all’ultima versione di Android Nougat con il ROOT anche su Nexus aggiornati all’ultima versione di Android ed altre novità minori.

Main Interface

La nuova versione 2.1.8 di Nexus Root Toolkit corregge alcuni bug minori e supporta tutte le versioni di Android. Tra le altre novità il supporto a Google Pixel C, aggiornata la procedura di ROOT con i devices che hanno abilitato la criptazione della memoria oltre che varie ottimizzazioni, miglioramenti e buxfix vari.

Changelog Nexus Root Toolkit 2.1.8:

  • Aggiunta nuova ‘Tweak Build.prop’
  • Aggiunto il supporto a SHA1 e SHA256
  • Nuovo sistema di sblocco automatico OEM
  • Nuovo sistema di sblocco OEM nelle impostazioni sviluppatore per gli utenti con touchscreen non funzionante.
  • Percentuale live di progresso delle operazioni.
  • Aggiunte nuove funzioni adb per la gestione di blocchi inaspettati.
  • Migliorato il sistema di controllo degli errori.
  • Miglioramento il sistema di backup dei contatti con nuove funzioni e guide.
  • Backup SMS e chiamate racchiusi in un’unica funzione.
  • Applicazione delle custom ROM Vendor.img nell’interfaccia “Flash Zips”
  • Aggiunto il toggle “Always on Top”.
  • Migliorata la compatibilità di alcune funzioni con tutte le versioni di Windows.
  • Utilizzato l’ultima versione dell’SDK Tool.
  • Ottimizzazioni e miglioramenti generali.

Potete scaricare Nexus Root Toolkit 2.1.8 cliccando sul link seguente:

Download ultima versione Nexus Root Toolkit