Distribuzione Android Settembre 2014: Jelly Bean al 54%, KitKat al 24,6% e gli altri in calo

Nuovo mese e nuove statistiche da parte di Google che puntuale come inizio mese fornisce le statistiche relative alle distribuzioni Android. Siccome esistono diverse versioni di Android che partono dalla 2.2 fino all’ultima 4.4 ed oltre 1000 telefoni con il sistema operativo sviluppato da BigG è difficile tenere conto di come il panorama smartphone e tablet Android viene aggiornato alle nuove distribuzioni. Google monitora gli update grazie al suo Play Store e secondo gli accessi che riceve è in grado di stilare la classifica delle distribuzioni più diffuse.

Ecco che a Settembre 2014 il passo più importante lo compie proprio KitKat che con un balzo del 4% è installato su quasi un quarto di tutti i dispositivi Android mentre il re incontrastato è ancora Jelly Bean che detiene quasi il 54% del totale. E’ bene notare come ancora molti smartphone, circa il 12% abbiano ancora installato vecchie versioni come Gingerbread e Froyo che però nei prossimi mesi tenderanno a diminuire la loro quota di mercato. Infatti Gingerbread, rispetto ad Agosto 2014, perde ben 2.2 punti percentuali e quindi registra il primo calo significativo dopo un aumento dei mesi precedenti.

Sono tutte buone notizie in attesa che questa frammentazione venga veramente risolta con la pubblicazione di Android L e con il nuovo sistema di distribuzione delle Beta.