Con la chiavetta Dongle Smart TV puoi trasformare una qualsiasi TV in un computer con il sistema operativo Android

Oggi voglio presentarvi una guida molto interessante che vi permetterà di trasformare la vostra TV del salotto in una Smart TV con una spesa davvero esigua. In questo modo avrete la possibilità di aumentare a dismisura le funzionalità della vostra TV, che diventerà magicamente intelligente grazie a una chiavetta basata sul sistema operativo Android, che tutti noi conosciamo ormai molto bene.

Fai l’upgrade alla tua TV: così trasformi il tuo televisore in una Smart TV per navigare in rete e usare giochi e applicazioni. La Dongle Smart TV è una piccola chiavetta che trasforma la vostra TV in un PC con sistema operativo Android.

Per farlo, vi basta collegare la chiavetta Dongle Smart TV alla porta HDMI del televisore. Grazie alle tantissime applicazioni Android gratuite installabili, la chiavetta permette di accedere al Web al fine di gestire email, giocare, utilizzare i social network o semplicemente navigare in internet come da un normale PC.

Il supporto allo standard DLNA, inoltre, consente di riprodurre in streaming i file multimediali presenti sui computer e i dispositivi mobile connessi alla rete domestica. La chiavetta dispone anche di due porte USB Host, cui è possibile collegare delle periferiche esterne ed è anche dotata di processore Allwinner A10 da 1.2Ghz, RAM DDR3 da 1GB, GPU (scheda grafica) Mali400, scheda WiFi 802.11 b/g/n. Supporta Android 4.0 Ice Cream Sandwich e può essere tranquillamente usata con mouse o tastiere wireless, acquistabili separatamente.

Un prodotto davvero molto interessante, che con una spesa di circa 80€ riesce a trasformare qualsiasi TV in HDMI in un computer potente o in un media center multifunzione. 

Fai l’upgrade alla tua TV. Così trasformi il tuo televisore in una smart TV con circa 80€

Le tecnologie, come i prodotti che ne derivano, sono soggette nel tempo a continui e repentini cambiamenti. Pensiamo ad esempio che negli anni 60, per avere un televisore, bisognava soltanto poterselo permettere, dopodichè la scelta ricadeva su un numero molto esiguo di esemplari a disposizione sul mercato. Oggi, invece, assistiamo a un’invasione di modelli che differiscono non soltanto per fasce di prezzo, ma anche e soprattutto per le funzionalità integrate, tanto da farli somigliare sempre di più a veri e propri computer. Proprio per questo motivo è stata coniata la definizione SMART TV, con la quale viene identificata questa nuova generazione di apparecchi televisivi. Il termine Smart sta ad indicare una categoria di televisori intelligenti, in grado sia di navigare su internet, sia di eseguire giochi, applicazioni e interagire con i gesti e la voce umana, facendo dimenticare l’uso del buon vecchio telecomando.

L’innovazione, però, si paga cara. La rincorsa all’ultimo modello uscito sul mercato, che presenta sempre nuove caratteristiche, è un fenomeno che fa impennare letteralmente le vendite dei televisori di ultima generazione. Ma perchè prosciugare il portafogli quando possiamo benissimo implementare le stesse funzionalità di una TV all’ultimo grido su un televisore di fascia medio-bassa? Per farlo basta mettere in pratica quanto segue, cioè utilizzare la Dongle Smart TV, una particolare chiavetta che ha un’uscita HDMI al posto di quella USB e integra al suo interno i componenti di un vero e proprio mini-PC, che utilizza in questo caso Android come sistema operativo. Sarà quindi un gioco da ragazzi installare e utilizzare le migliaia di applicazioni presenti sul Play Store di Google, disponibili in modo gratuito o a pagamento. Navigare su internet, controllare la posta, chattare con i propri amici sui social network, videochiamare con Skype sono solo alcune delle cose che saremo in grado di fare con la nostra TV.

Scegliendo i giusti accessori, inoltre, potremo arricchire la dotazione del nostro televisore senza doverne comprare uno nuovo. Come ad esempio l’utilissimo box, dotato di sistema operativo Android, che dispone di un sintonizzatore integrato per il digitale terrestre (che riceve anche i canali in HD) e che, grazie alle tre porte USB integrate, permette di registrare i programmi preferiti direttamente su chiavetta o hard disk esterno. Il divertimento sarà assicurato.

Con una chiavetta trasformi la tua TV in un vero computer da salotto!

Collegando il Dongle Smart TV al televisore di casa, potremo navigare su internet, divertirci con i videogiochi, accedere ai social network, riprodurre filmati e molto altro ancora.

Prima di tutto dobbiamo collegare la chiavetta al televisore. Inseriamo la chiavetta in una delle porte HDMI disponibili nel nostro televisore. Colleghiamo anche il cavetto USB in dotazione necessario alla sua alimentazione. Per un utilizzo migliore è consigliato l’uso del telecomando che funge da tastiera e mouse (maggiori dettagli a seguire).

Successivamente, una volta caricato il sistema operativo, bisogna attivare il WiFi, dalle impostazioni del menù principale, proprio come faremmo normalmente su Android. Verranno elencate le reti wireless disponibili: scegliamo la nostra, inseriamo la password e clicchiamo Connetti.

Ora siamo connessi a internet. Sempre dal menù, accediamo al Play Store toccando sulla relativa icona. Scegliamo la voce “Esistente” se disponiamo già di un account GMail, in alternativa clicchiamo su “Nuovo” per crearne uno nuovo. Aspettiamo qualche secondo ed ecco migliaia di app tutte per noi, gratuite o a pagamento.

Vogliamo provare un bel gioco? Bene, dal Play Store, avvalendoci dello strumento di ricerca, cerchiamo Angry Birds. Scarichiamolo e aspettiamo la fine dell’installazione: gli uccellini arrabbiati voleranno in HD sulla nostra TV.

Se i social network sono la nostra passione, sullo store targato Google troviamo anche le app dedicate al mondo social. Così come per Angry Birds, cerchiamo e scarichiamo l’app di Facebook. Inseriamo quindi i nostri dati e godiamoci il nostro diario seduti comodamente sul divano.

Se poi il nostro televisore è in FullHD, magari vogliamo usarlo per guardare un bel video o filmato. Possiamo salvare i video su una qualsiasi MicroSD, da inserire direttamente nella chiavetta. Eventualmente possiamo affidarci al buon vecchio YouTube o ad altri servizi che consentono di guardare video in streaming (Android 4.0 supporta il FlashPlayer infatti).

Su internet anche dal divano

In questa guida vedremo insieme un browser internet molto carino e ben fatto, studiato appositamente per gli utenti che sono soliti collegare il proprio PC portatile alla TV in HD per trasformarla in una smart TV. Si tratta dunque di un browser internet gratuito, disponibile per OS Windows.

Una volta collegato il computer al televisore, utilizzando il browser Kylo possiamo visitare i nostri siti web preferiti stando comodamente seduti sul divano. Ecco come.

Scarichiamo il browser Kylo (è gratuito, cercate su Google) e installatelo. Il tutto risulterà abbastanza semplice e intuitivo, basta seguire la procedura guidata cliccando su Next. Una volta installato Kylo sul PC collegato alla TV, avviamolo.

Per navigare comodamente in internet è preferibile usare una tastiera e un mouse wireless. Nella parte bassa dell’interfaccia è presente la barra degli indirizzi con i pulsanti, mentre sullo schermo troviamo le icone di servizi di video online. Clicchiamo ad esempio su YouTube per accedere al sito.

Ovviamente non siamo vincolati alla sola visione dei canali suggeriti nella schermata principale di Kylo. Per visitare un sito web, inseriamone l’indirizzo nel box della parte inferiore del browser e premiamo Go: la pagina desiderata verrà caricata istantaneamente.

Naviga e registra con la TV

Se la chiavetta non vi basta e il PC non volete utilizzarlo, ecco la terza soluzione che potrebbe fare al caso vostro. Con una spesa esigua possiamo dotare il nostro televisore di uno smart box multimediale completo di decoder digitale terrestre per registrare i programmi anche su chiavetta USB o hard disk USB. L’accessorio in questo caso è il PLUNK TV BOX DVB-T ANDROID, disponibile al prezzo di 140€. Anche in questo caso il funzionamento del box è semplicissimo, ma abbiamo a disposizione funzioni più avanzate rispetto alla chiavetta USB.

Colleghiamo con il cavo HDMI il box al televisore. Una volta acceso, si caricherà e verrà avviato il sistema operativo Android 4.0. Usando le frecce, andiamo in Impostazioni > Display > Risoluzione schermo e selezioniamo la voce 1080p per adattarlo alla nostra TV.

Sempre da Impostazioni, andiamo in alto nella sezione relativa alle connessioni. Attiviamo il WiFi, avviamo la ricerca delle reti wireless, scegliamo la nostra rete e inseriamo i dati richiesti. Quindi clicchiamo su Connetti.

Ancora una volta, una volta che saremo connessi alla rete WiFi, dovremo configurare il nostro account Google per poter accedere al Play Store di Android, da cui potremo scaricare migliaia di giochi, app e programmi.

Se vogliamo avere un’esperienza di navigazione web simile a quella del PC, possiamo installare il browser internet di Google, Chrome, che è gratuito ma non supporta il FlashPlayer di Adobe. In alternativa possiamo scaricare un qualsiasi altro browser internet gratuito dal Play Store.

Se vogliamo usare il box per registrare i nostri programmi, dobbiamo collegare l’antenna dietro il box per ricevere e registrare tutti i canali del digitale terrestre, anche in HD. Andiamo nel menù e avviamo l’app DVB Viewer, sintonizziamo i canali e, se lo desideriamo, possiamo registrarli su memorie esterne e collegate via USB.

Per concludere, ecco, di seguito, gli accessori giusti per collegare lo smartphone al televisore, effettuare videochiamate in HD e comandare a distanza lo smart box Android. 

CAVO MHL

Questo speciale cavo consente di visualizzare su ogni TV dotato di ingresso HDMI tutto quello che appare sullo schermo dello smartphone o del tablet Android, usando la modalità mirror. Comodo per trasformare il dispositivo in un player HD portatile. Prezzo: 5-10€.

LOGITECH C310 WEBCAM HD

Basta collegarla a una delle porte USB del nostro box o chiavetta e installare Skype per essere pronti a effettuare videochiamate in HD stando comodamente seduti in salotto e senza spendere un centesimo nella bolletta telefonica. Prezzo: 30€.

MINI AIR MOUSE E TASTIERA WIRELESS RC11

Sembra un telecomando, ma in realtà è una tastiera completa, con tanto di mouse integrato che funziona in stile Nintendo Wii, dato che per muovere il cursore dovremo puntare il dispositivo verso la TV. Costa 35€.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • RDB)

    rispetto alla home sync di samsung con android 4.2, cosa nè dite li avete già paragonati …

    Visto che essa monta un processore dual-core da 1.7 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria Flash, hard disk da 1 TB, nonché supporti HDMI 1.4, ottica audio, Gigabit Ethernet, Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 802.11n (2.4 e 5 GHz). I codec video compatibili sono H.264, H.263, MPEG4, VC-1, Sorenson Spark, WMV7/8, MP43, VP8 e DivX. Mentre quelli audio sono MP3, AAC LC/AAC+/eAAC+, WMA 9std/10pro/Lossless, FLAC, Vorbis, AMR-NB/WB, Wav, Mid e AC-3.

    Lo so che ancora di esso nn è definito il prezzo e nei mercati ancora nn si trova ma secondo me conviene indicarlo anche nell’articolo …

    • Secondo me meglio quella di Samsung, senza dubbio 🙂

  • Devo dire che Delvecchio e Vieri con I Re del Ballo su
    SkyUno se la sono cavata alla grande e il programma è molto carino.Stasera
    seconda puntata!!