Dove seguire in diretta streaming il Google I/O 2015. Seguire in Diretta Streaming Google I/O 2015 il 28 e il 29 maggio 2015

google-i-o-2015

Google I/O 2015, tutte le novità che ci aspettano e la diretta streaming dell’evento

Tra poche ore inizierà il Google I/O 2015 e, come di consueto, sarà possibile seguire l’evento in streaming da web sul canale YouTube di Google Developers. Link e informazioni a fine articolo.

LEGGI ANCHE: Google I/O 2015 si terrà il 28 e 29 giugno 2015

Come abbiamo visto negli scorsi giorni, questa edizione Google I/O 2015 è più attesa che mai visto che durante l’evento saranno tantissimi gli argomenti interessanti, primo tra tutti il nuovo Android M, sistema operativo per smartphone e tablet che sarà rilasciato nelle prossime settimane/mesi.

Google I/O 2015: cosa dobbiamo aspettarci? Che novità sono in arrivo?

Diamo uno sguardo alle novità che saranno protagoniste della Google I/O 2015. Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma si dà per certo il ruolo centrale di Android M e tanto spazio per Google Cast, Android Wear, la sicurezza e altro.

Durante la conferenza Google I/0 2015, in programma oggi 28 e domani 29 maggio 2015 al Moscone Center West di San Francisco, oltre ad una prima presentazione del nuovo sistema operativo Android M: Android M non porterà cambiamenti radicali come Lollipop, ma piuttosto miglioramenti nel design, soluzione di problemi grandi e piccoli, e nuove funzioni.

Più sicurezza per Android. Con Android M continueranno ad aumentare le possibilità per bloccare e sbloccare il telefono, e si parla di un sistema di permessi più potente e preciso per le applicazioni.  Alla Google I/O 2015, poi, diventeranno ufficiali le API per il lettore d’impronte digitali, che renderanno questo strumento più universale – mentre oggi è presente solo su alcuni modelli.

Android per la casa. Diversi indizi fanno pensare che Google sia pronta a tornare nel mondo della domotica. Due anni fa si parlava di Android@Home, ma il progetto era probabilmente troppo in anticipo sui tempi: oggi invece le cose sono cambiate e ci aspettiamo novità da questo punto di vista. Google potrebbe proporre un nuovo termostato Nest, e forse un dispositivo a bassa potenza da collegare alla propria rete locale.

Google Cast e Android TV. Lo sforzo di Google per entrare in salotto è appena all’inizio, e con la chiavetta Chromecast che continua a guadagnare consensi, Android TV e Nvidia Shield vedremo senz’altro una sostanziosa spinta nell’uso di queste soluzioni tanto per il gioco quanto per i programmi televisivi e i film. Google tiene molto a questo tema e infatti le sessioni a riguardo sono numerose e ripetute. Arriverà anche una nuova versione di Google Chromecast? Può essere.

Chrome OS e Android insieme. Google sta avvicinando sempre di più Android e Chrome OS (e Google Chrome), apparentemente con l’obiettivo di renderli una cosa sola. Difficilmente assisteremo a questa fusione in tempi brevi, forse mai, ma di sicuro ci saranno diverse novità multi-piattaforma, e linguaggi di design che possano funzionare al meglio su schermi di diverse dimensioni.

Crescita di Android Wear e Android Auto. Google insisterà molto su ciò che può fare Android Wear, in particolare sulle cose che i concorrenti non offrono. Non ci sorprenderebbe se Google annunciasse il supporto ufficiale per iOS, e ci offrisse qualche informazione aggiuntiva sullo smartwatch realizzato da Intel e Tag Heuer. Lo stesso si può supporre per Android Auto, che finora ha avuto una diffusione relativamente bassa.

Google I/O 2015, tutte le altre novità. Ci sono tante altre piccole cose che ci aspettiamo dalla Google I/O. Una di esse è sicuramente Google Pay. Google Hangouts riceverà probabilmente un aggiornamento. Google Now sarà migliorata. I comandi vocali diventeranno più potenti, e forse vedremo anche un’API per gli sviluppatori che vogliono lavorare con Google Glass. Durante l’evento, Google dovrebbe dare spiegare anche come funzionerà la nuova sezione del Play Store dedicata alle app per bambini, i progetti che ha in mente per l’Internet delle cose e svelare qualche anticipazione anche su Birillo, il nuovo sistema operativo dedicato.

Diretta streaming Google I/O 2015: dove seguire in diretta streaming il Google I/O 2015

Se volete seguire in diretta tutti questi avvenimenti che caratterizzeranno il Google I/O, allora potete guardare in streaming l’evento collegandovi a QUESTO LINK, dove nella sezione SCHEDULE troverete gli orari di tutti gli eventi in programma.

Vi ricordo che la trasmissione in streaming inizierà oggi 28 maggio alle 18:30 con il Keynote di apertura e poi dalle 21:00 inizieranno le conferenze, che proseguiranno anche nella giornata di domani.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!