Ecco come scaricare e installare il Google Play Store su qualsiasi smartphone o tablet Android che ne sia sprovvisto

Ecco come installare lo store ufficiale delle applicazioni di Google anche sui dispositivi mobili che ne sono privi. E se non hai molto spazio, con una MicroSD puoi installare le applicazioni sulla memoria esterna del tuo smartphone o tablet Android.

Non tutti gli smartphone o tablet Android hanno anche il Google Play Store preinstallato al momento dell’acquisto. Per chi non lo sapesse, ricordiamo che il Google Play Store è il negozio ufficiale di Google, dal quale gli utenti possono scaricare e installare tantissimi giochi, programmi e applicazioni (gratuite o a pagamento) per personalizzare al massimo i propri dispositivi.

Come abbiamo detto, non tutti i dispositivi Android hanno il Play Store preinstallato: basti pensare ai tantissimi tablet Android che arrivano dalla Cina e che, pur montando il sistema operativo Android, non hanno il Play Store al loro interno. Questo è un grosso limite, in quanto gli utenti non possono scaricare giochi e programmi per i propri smartphone, ma, fortunatamente, con questa guida andremo a vedere insieme come scaricare il Google Play Store e come installarlo su qualsiasi dispositivo Android.

Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito la guida che permette di installare manualmente il Google Play Store su smartphone e tablet Android. In questo modo sarà possibile scaricare anche tutte le app ufficiali di Google, come YouTube, Hangouts, GMail e tutti gli altri disponibili gratuitamente sul Google Play Store.

Sempre in questa guida, poi, vedremo anche come installare applicazioni e giochi su memoria esterna (MicroSD), visto che spesso e volentieri i tablet più economici sono dotati di una memoria interna molto ridotta, che non permette di installare tanti giochi, app o programmi. Servendoci di una piccola applicazione gratuita, infatti, potremo trasferire sulla scheda MicroSD esterna tutte le applicazioni installate sulla memoria interna, liberando quindi spazio per altre app. In questo modo potremo aggiungere al nostro dispositivo tutte le funzioni che vogliamo, senza preoccuparci di eventuali problemi di spazio.

Download e installazione Google Play Store su qualsiasi smartphone e tablet Android

PROCURIAMOCI IL FILE DEL GOOGLE PLAY STORE

Per installare il Google Play Store su tablet Android, bisogna scaricare il file, disponibile gratuitamente in rete. Per farlo, andiamo qui:

https://mega.co.nz/#!aFsXSShK!VT21PJ7PNUXZPM-vreso1apNcev9ME7jSFEoOPWs39c

Dopo aver effettuato il download del file sul nostro PC, colleghiamo il tablet Android col cavo USB e trasferiamo manualmente il file nella memoria esterna del dispositivo (la MicroSD per intenderci). Al termine, scolleghiamo il device dal computer.

APRIAMO IL PLAY STORE PER ANDROID

Passiamo ora al tablet. Utilizziamo un file manager (solitamente lo troviamo preinstallato sui tablet) e cerchiamo il file APK del Play Store che abbiamo copiato in precedenza. Clicchiamo su di esso e installiamolo seguendo le istruzioni a video.

Dopo aver installato il Play Store, troverete l’icona tra le altre app installate sul vostro tablet. A questo punto non dovete fare altro che cliccare sull’icona per avviare il Play Store e iniziare a scaricare tutti i giochi e i programmi che volete.

COME INSTALLARE APPLICAZIONI SU MICROSD CON ANDROID

Come detto in precedenza, se non avete molto spazio nella memoria principale del vostro dispositivo Android, potete installare le app anche sulla scheda MicroSD. Per farlo, andate sul Play Store e cercate l’app gratuita App2SD. Installatela sul vostro tablet e avviatela. Al termine dell’installazione, aprite il programma App2SD appena installato: nel tab “SU TELEFONO” sono mostrate tutte le app installate nella memoria interna del dispositivo, che corrispondono a tutte quelle che potete trasferire nella memoria esterna.

Nel tab “SOLO TELEFONO”, invece, trovate tutte le app che NON possono essere spostate.

A questo punto, per spostare un’app dalla memoria interna a quella esterna, non dovete fare altro che selezionare l’app e cliccare su SPOSTA SU SCHEDA SD. Bastano pochi secondi per completare l’operazione.

Fate questa operazione per tutte le app che volete spostare dalla memoria interna a quella esterna e in men che non si dica avrete recuperato parecchio spazio nella memoria interna del vostro dispositivo Android.

Bene, direi che è tutto. Abbiamo visto insieme come fare per scaricare e installare il Google Play Store su qualsiasi dispositivo Android che ne sia sprovvisto e, soprattutto, come fare per spostare le app su MicroSD su qualsiasi dispositivo Android.

Come sempre, per dubbi o domande usate i commenti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Red Wind

    Cliccando sul link si ottiene questo messaggio:

    The file you are trying to download is no longer available.

    This could be due to the following reasons:

    The file has been removed because of a ToS/AUP violation.

    Invalid URL – the link you are trying to access does not exist

    The file has been deleted by the user.

    • gianni

      diuga

  • gianni

    ma val lo stesso per i nokia lumia

    • Assolutamente no. Ti pare che abbia Android come sistema operativo?