Facebook Lite consente di accedere al social network con smartphone Android di fascia bassa e reti mobile 2G. È stata sviluppata per i paesi emergenti.
facebook-lite

Facebook ha rilasciato un’altra app standalone che permette di accedere al social network da smartphone. Facebook Lite, come si può dedurre dal nome, è una versione leggera dell’app originale, progettata per i dispositivi Android di fascia bassa venduti nei mercati emergenti, dove le reti mobile sono principalmente basate sullo standard 2G. Stranamente, l’azienda di Menlo Park non ha comunicato ufficialmente la disponibilità dell’app.

Facebook Lite è stata lanciata la scorsa settimana in alcuni paesi dell’Asia e dell’Africa, per l’esattezza in Bangladesh, Nepal, Nigeria, Sud Africa, Sudan, Sri Lanka, Vietnam e Zimbabwe. Altri verranno probabilmente aggiunti nei prossimi mesi, ma tutto dipenderà dall’accoglienza ricevuta dagli utenti. In pratica, il progetto potrebbe anche essere interrotto. Finora sono state rilevate tra 10.000 e 50.000 installazioni. Dai primi giudizi pubblicati sul Google Play Store sembra che l’app sia ben fatta (il voto medio è 4,6 su un totale di 718 recensioni).

Quali sono le differenze rispetto all’app Facebook? Innanzitutto la dimensione: solo 252 KB contro oltre 25 MB. Facebook Lite è basata su Snaptu, il client Java per feature phone, quindi il caricamento è più veloce e incide poco sul traffico dati. Sono presenti alcune funzionalità Android, come le notifiche push per like e commenti, la condivisione delle foto e la possibilità di inviare/ricevere messaggi singoli e di gruppo.

Download Facebook Lite APK