Download Lucky Patcher v3.5.3: ecco l’ultima versione del programma definitivo per attivare e craccare qualsiasi applicazione, gioco o programma su Android

Oggi vorrei fare un pò di chiarezza con voi per quanto riguarda il programma Lucky Patcher. 

Gli utenti Android, infatti, sentono spesso parlare di questo software, ma solo pochi sanno realmente cosa sia e a cosa serva questo strumento. Vediamo dunque cosa è Lucky Patcher, come funziona e a cosa serve di preciso.

Allora, prima di tutto premettiamo che Lucky Patcher è un normalissimo programma per Android. Contrariamente agli altri, però, NON si trova sul Play Store di Google e quindi va scaricato a parte e installato manualmente con un qualsiasi file manager, visto che è disponibile in formato APK. 

Una volta che avete scaricato e installato Lucky Patcher sul vostro smartphone e tablet Android, cosa potete fare esattamente con questo strumento? Cerchiamo di capirlo insieme. 

Cosa è Lucky Patcher per Android?

Lucky Patcher è una fantastica applicazione che permette di rimuovere la licenza di uso dalle applicazioni Android. In pratica, con Lucky Patcher potete attivare e rendere genuine tantissime applicazioni che normalmente richiedono il pagamento di una licenza. Ad esempio, il programma CoPilot può essere attivato al 100% su Android usando il programma Lucky Patcher in modo facile e veloce. E, come CoPilot, anche tantissimi altri programmi possono essere scaricati e installati gratuitamente sui vostri dispositivi Android.

In sostanza, Lucky Patcher è il programma definitivo per craccare e attivare i programmi su Android, compresi quei software che normalmente sarebbero a pagamento. Il tutto, ovviamente, avviene in modo totalmente gratuito.

A cosa serve Lucky Patcher per Android?

Ma le funzionalità offerte da Lucky Patcher non finiscono qui. Lucky Patcher infatti bypassa il controllo di licenza di qualsiasi applicazione Android e permette anche di bloccare la visualizzazione della pubblicità all’interno delle applicazioni Android. Tanti software disponibili sul Play Store Android, infatti, possono essere scaricati e usati gratuitamente, a patto di visualizzare annunci pubblicitari nell’app stessa. Con Lucky Patcher potete bloccare, rimuovere e nascondere la pubblicità nelle app Android in modo facile e veloce.

Insomma, questo Lucky Patcher è un programma veramente interessante per Android, facile da usare e in grado di offrire tante funzionalità utilissime. 

Per funzionare, però, Lucky Patcher richiede i diritti di ROOT. Se non avete ancora il ROOT sul vostro dispositivo Android, dunque, correte a farlo, in modo da poter usare Lucky Patcher.

Come usare Lucky Patcher per Android: ecco la guida

Il primo passo da fare è scaricare Lucky Patcher da uno dei seguenti link:

  • http://www.dasolo.info/smartphone/android/139469-ANDROIDLuckyPatcherv3.5.3.html

Scaricata l’applicazione, installatela nel vostro dispositivo Android con un gestore di file. L’installazione è molto veloce e al termine è consigliato il riavvio del dispositivo (non indispensabile comunque).

Ora apriamo Lucky Patcher e aspettiamo la scansione di tutte le applicazioni installate nel proprio terminale.

Tutte le applicazioni saranno contrassegnate nel seguente modo:

  • License Verification Found: Lucky Patcher ha trovato il controllo della licenza all’interno dell’applicazione
  • Google ADS Found: Lucky Patcher ha trovato dei banner pubblicitari all’interno dell’applicazione
  • Not found: L’applicazione è pulita

E ora procediamo alla rimozione della licenza con Lucky Patcher. 

Per rimuovere la licenza teniamo premuto sull’applicazione desiderata e selezioniamo la voce “Remove License Verification”.

Selezioniamo la voce “Auto” ed attendiamo il processo di rimozione. Non vi resta che provare l’applicazione.

E ora procediamo alla rimozione dei banner pubblicitari con Lucky Patcher.

Per rimuovere i banner pubblicitari teniamo premuto sull’applicazione desiderata e selezioniamo la voce “Remove Google Ads!“. Attendiamo il processo di rimozione e proviamo l’applicazione.

ATTENZIONE: Ne l’ autore ne lo staff di yourlifeupdated.net si assumono alcuna responsabilità dall’utilizzo illecito di questa applicazione che gli utenti ne potranno fare. Usate questo software a vostro rischio e pericolo.

Spero di aver fatto un pò di chiarezza su questo ottimo software per Android. Per dubbi e domande, non esitate a lasciare un commento comunque.

Descrizione programma:

Lucky Patcher v3.5.3

Fantastica applicazione che è in grado di C.rackkare moltissime applicazioni e giochi ufficiali, impedendo la verifica della licenza del market.

LuckyPatcher è in grado di bloccare perfino le pubblicità delle singole app, tramite il “Block Ads on Device” quando app come AdAway non riescono.

Lucky Patcher per funzionare richiede i permessi di Root

Il funzionamento è cosi semplice quanto eccezionale.

Avviate Lucky Patcher (è l’icona con lo smile faccina sorridente) e vi uscirà una schermata con tutta la lista dei programmi installati, cercate appunto nella lista quello di vostro interesse, selezionatelo tenendo premuto e vi apparirà il menu dove andrete a pigiare l’opzione del market (Rimuovi Verifica della Licenza) e potete scegliere fra Auto o Manuale …e cosi’ vi patcherà il programma.

Grazie a ChelpuS

Cambiamenti v.3.5.3:

~ Fix bug to “ads block” for Android 4.3

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Jackmo

    Ciao ragazzi, possibile che lucky patcher funzioni anche senza root? L’ho installato sul mio s2 senza problemi ho provato a fargli togliere ads da alcune app e sembra che funzioni. Non ho avuto modo di testarlo con le licenze ma proverò presto. Voi che dite? Grazie continuate così ciao

    • CashDroid

      In teoria per funzionare Lucky Patcher ha bisogno dei permessi di root ma credo che per le pubblicità non serva poichè va a modificare il file hosts. Il root è obbligatorio per le licenze.

    • RDB)

      quello che dice cashdroid è vero lo fatto anch’io sul mio vecchio ace plus e devo dire che se nn si ha il root nn si può rimuovere le licenze …