Quanto dura la batteria del Moto X 2014? Quanta autonomia ha Moto X 2014? Ecco il test sulla batteria del Moto X 2014

moto g 2nd 658x376 Motorola Moto G Seconda Generazione: nuovo smartphone Android | Scheda Tecnica completa

Durante IFA 2014 Motorola ha presentato ufficialmente il suo nuovo smartphone Android, Moto X 2014, top di gamma che rappresenta il successore di uno degli smartphone più amati, apprezzati e venduti del 2014.

C’era una grande attesa attorno a questo Moto X 2014, ma Motorola questa volta sembra aver deluso un pò le aspettative degli utenti. L’hardware del Moto X 2014 non fa certamente gridare al miracolo, ma il problema grosso di questo Moto X 2014 sembra essere un altro: la batteria.

La batteria del Moto X 2014, infatti, sembra offrire prestazioni molto deludenti e non riesce ad offrire la stessa autonomia che offriva il modello precedente.

Sebbene il processore Snapdragon 801 abbia consumi non particolarmente alti e uno stanby in grado di consumare poca energia, lo schermo da ben 5.2 pollici Full HD e i sensori integrati nello smartphone si scontrano con una batteria da soli 2300mAh. Sappiamo bene che Motorola riesce ad ottimizzare benissimo il software ma, a quanto pare, miracoli non sono possibili e lo schermo ingrandito, accoppiato a tutte le funzioni software e ai sensori sempre attivi, consumano troppa batteria.

Il risultato è uno smartphone più intelligente rispetto al precedente modello, che però consuma troppa batteria. Era necessario arrivare almeno a 3000 mAh o 2800 per garantire un’autonomia sufficiente. In questo modo lo smartphone pecca proprio in uno degli aspetti che in questo momento stanno più a cuore agli utenti, cioè la batteria e l’autonomia appunto.

Ma quanto dura la batteria di Moto X 2014? Quale è la reale autonomia di Moto X 2014?

Il test, effettuato con un particolare script e uguale per tutti gli smartphone inseriti nel grafico, evidenzia come Moto X 2014 sia considerato buono ma non in grado di reggere una giornata stress completa.

L’autonomia del Moto X 2014sembra maggiore di Nexus 5, ma comunque inferiore di molti altri top gamma usciti nei mesi scorsi e con display di grande dimensione.

Insomma, l’autonomia del nuovo Moto X non stupisce come era prevedibile. Questa volta Motorola, almeno dal punto di vista della batteria, ha toppato alla grande. Si poteva sicuramente fare di meglio.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here