Android N quasi pronto per la Developer Preview già da oggi? Ecco nuove immagini di Android N: split screen, notifiche ridisegnate e nuove opzioni per l’autonomia

Android N in anteprima: split screen, notifiche ridisegnate e nuove opzioni per l’autonomia

id495689_1

Android N: Split screen multitasking, nuovo pannello notifiche, Quick Reply e tanto altro!

Mentre il Google I/O è ancora lontano e di Android N sappiamo pochissimo, poche ore fa sono comparse in rete alcune immagini relative alla nuova versione del sistema operativo Android di Google, che con ogni probabilità sarà presentato tra qualche mese da Big G.

Stiamo parlando di Android N, il nuovo OS di Google che arriverà tra qualche tempo sugli smartphone Nexus e successivamente su tutti gli altri.

Android_N_Notification_bar

Come anticipato, per ora sappiamo ancora molto poco di Android N, ma pian piano iniziano a comparire in rete le prime informazioni e i primi dettagli sul nuovo sistema operativo di Google. 

Come potete notare, il nuovo sistema operativo Android N porterà con sé tante novità interessanti, che possiamo scoprire in anteprima tramite questi screenshot trapelati in rete. A quanto pare queste immagini sono state fatte trapelare sul web per errore, ma ci permettono di scoprire fin da subito quali saranno le principali funzionalità che Google vuole introdurre con Android N. 

Dunque non perdiamo tempo e vediamo subito quali sono le principali novità di Android N.

Split-screen-Android-N-tablet

Prima di tutto, come è evidente, Android N avrà il tanto atteso multi-windows, sia su smartphone che su tablet. Ovviamente non sappiamo di preciso come questa funzione verrà gestita e attivata, ma appare evidente che le due parti in cui lo schermo sarà suddiviso saranno modificabili e ridimensionabili a piacere dall’utente in base alle necessità. Chiaramente, per essere compatibili, le app dovranno appositamente essere progettate per questa modalità. Come si nota, inoltre, c’è anche una modalità “picture in picture“, che probabilmente trasformerà le app in finestre fluttuanti. Anche questa sicuramente è una funzione che gli utenti Android apprezzeranno molto.

Android-N-Split-Screen-1

Novità anche per il pannello delle notifiche, che è stato ridisegnato. Inoltre ora è possibile rispondere alle notifiche senza dover aprire l’app relativa. Ora le notifiche possono essere raggruppate per singola app e solo tappando su un apposito pulsante queste saranno espanse.

Novità anche per Doze (il sistema di risparmio energetico), che è stato potenziato per funzionare non solo dopo un pò di tempo che il telefono è in stand-by, ma direttamente allo spegnimento dello schermo.

Quando sarà rilasciato Android N?

Di preciso non lo sappiamo, ma a quanto pare molto presto, forse prima del Google I/O 2016.

Quali dispositivi saranno compatibili con Android N?

I dispositivi per cui sarà disponibile dovrebbero essere Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Pixel C Nexus 9, Nexus Player e Android One.

Tutti gli altri, probabilmente, per avere e provare Android N dovranno aspettare il 2017, un pò come è avvenuto per Android 6.0.

Per ora è tutto: vi aggiorneremo in caso di ulteriori novità per quanto riguarda Android N, che sicuramente introdurrà tanti altri cambiamenti sui nostri smartphone e tablet.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!