Ecco i 10 Smartphone più veloci secondo AnTuTu

Anche se negli ultimi tempi i programmi di benchmark per smartphone hanno perso molto del loro significato per via dei numerosi trabocchetti che i vari produttori usano per ottenere punteggi migliori, AnTuTu, è uno dei migliori benchmark in circolazione e anche tra i più attendibili.

I punteggi assegnati da AnTuTu vanno a completare una particolare classifica che permette di conoscere gli smartphone più potenti sul mercato. I punteggi vengono assegnati in base alla potenza di calcolo della CPU, la velocità della RAM e di scrittura e lettura della memoria, oltre che la visione del display in condizioni di animazioni in 2D ma anche in 3D.

AnTuTu come ogni quadrimestre, stila la classifica degli smartphone Android più potenti e anche se non sono attendibili al 100% serve almeno per farsi un’idea su quale smartphone offre le prestazioni migliori. Tra gli smartphone migliori troviamo il Meizu MX4 con ben 48792 punti che stacca di poco il nuovo Samsung Galaxy Note 4 ed il fratello “metallico” il Galaxy Alpha con 48622 e 48385 punti.

Una volta composto il podio con i primi tre, troviamo, più staccati il OnePlus One con 44795 punti e poi il Moto X (43837), HTC One M8 (43471), Oppo Find 7 (43468), Sony Z3 (43124), Huawei Mate 7 (42489) e Xiaomi MI4 (42461). E’ bene notare come tra gli smartphone più potenti ci siano be 5 di case “Cinesi” come OnePlus, Huawei, Xiaomi, Meizu ed Oppo.