Il Nexus 6P di Google si piega più facilmente dell’iPhone 6 Plus e si graffia più facilmente dell’iPhone 5 [Video]. Nexus 6P: test di resistenza

Huawei Nexus 6P – una sonora bocciatura con i primi test di resistenza

Nexus-6P-bend-test

Nexus 6P alla prova contro graffi, scottature e bend test: ne esce malissimo!

Quanto è resistente il Nexus 6P di Google? A quanto pare, molto poco!

Come da tradizione, arriva anche per il nuovo Nexus 6P la prova di resistenza contro lame, accendini e bend test, per testare la qualità della scocca del terminale e la sua resistenza contro gli urti ed i graffi.

Anche se esteticamente il Nexus 6P sembra un prodotto molto ben fatto, bello, realizzato con materiali di qualità e molto resistente, il povero smartphone di Google e Huawei non è affatto uscito bene da tutte e tre i test di resistenza.

Anzi, il video che trovate a fine articolo dimostra chiaramente che il Nexus 6P è molto meno resistente di altri dispositivi top di gamma, come ad esempio iPhone 6 di Apple.

Anche se nel test dei graffi il display non si è comportato male, il vetro dello schermo si è inspiegabilmente rotto, con una crepa che ha attraversato tutto il display nella parte frontale, lasciando l’utente che stava eseguendo il test letteralmente senza parole.

Purtroppo con il test relativo alla scocca posteriore le cose non sono andate meglio, dato che anche questo pezzo del Nexus 6P si è rivelato molto delicato e facile da graffiare.

Male anche nel test con la fiamma, dove il display AMOLED viene danneggiato permanentemente, con chiazze bianche dove la temperatura è stata più intensa. Di solito, infatti, le parti di schermo riscaldate con l’accendino diventano nere e successivamente si normalizzano senza conseguenze non appena la temperatura scende, ma sul Nexus 6P lo schermo resta bianco, inesorabilmente rovinato.

Per concludere, il bend test è quello che riporta il risultato peggiore: piegare il device a metà sembra un gioco da ragazzi e con pochissima pressione applicata il Nexus 6P si spezza letteralmente in due.

C’è da dire che nel Bend Test la struttura del telefono risultava già compromessa dai test precedenti, ma il grado di resistenza non è altissimo. Se a questo unite il fatto che Nexus 6P è piuttosto difficile da riparare, in particolare per danni al display, capirete che forse è bene trattarlo con particolare cura.

Insomma, se pensavate che i materiali usati per produrre il Nexus 6P fossero di alta qualità, questo video vi farà cambiare completamente idea.

https://youtu.be/tTIaUH6PIvo

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!