[Editoriale] Quando Samsung gioca a fare Apple

Premessa

Questo è un editoriale,  e come tale, deve essere preso come un pensiero di una persona, che come addetto ai lavori si può esprimere con cognizione di causa ma soprattutto esprimendo il proprio parere e quindi può non essere condivisibile da tutti e per questo vi invito a commentare l’articolo esponendo i vostri dubbi, domande  e riflessioni personali.

S5 vs S4 o 5S vs 5

Accendo il PC alle 19 e 30 circa per seguire lo streaming della presentazione del nuovo Galaxy S5 e sebbene l’anno scorso siamo stati presenti al MWC, quest’anno non abbiamo potuto ripetere l’esperienza per la sovrapposizione con altri impegni. Ma va bene così, tanto oramai c’è lo streaming. Purtroppo lo streaming Samsung tarda ad arrivare e quindi ripiego sullo streaming di The Verge.

Tutto ha inizio con qualche minuto di ritardo ma va bene così, per l’S5 si può anche aspettare e poi i presupposti ci sono tutti, sarà la rivoluzione in casa Samsung, nuovo design, nuovi materiali e la nuova interfaccia grafica TouchWiz.

Passano i minuti, il nuovo Galaxy S5 viene presentato insieme alle sue belle funzioni, il lettore delle impronte digitali, la fotocamera da 16 MegaPixel e tanta altra roba che però non fanno gridare al miracolo, anzi sono INCAZZATO NERO e dentro di me la vocina pensa e ripensa MA DAI NON POTRA’ ESSERE QUESTO IL GALAXY S5, aspetto, intanto viene presentato l’orologgetto tecnologico, e ripenso, dai ora Samsung sforna dal cilindro magico il Galaxy F tutto di metallo e stupisce la platea.

Ed invece no siamo ai saluti finali e niente rivoluzione, insomma Samsung riprende sulla falsa riga di quanto Apple sta facendo con i propri prodotti. Chiudo lo streaming, scrivo i miei articoletti su YLU sul “vecchio” Galaxy S5 e spengo il PC.

Ma no non ci sto, non può andare così, un lettore di impronte digitali, un design leggermente rivisto, un piccolo incremento di potenza sotto il cofano e qualche ottimizzazione software, opss … mi pare di scrivere l’articolo sull’iPhone 5S, quando a suo tempo fu presentato e scrissi le stesse identiche cose.

E se Samsung stesse facendo il gioco di Apple oppure sta nascondendo le carte visto che Apple è sempre più giù?

Forse Samsung resta li a guardare in attesa della concorrenza, magari ha un discreto vantaggio in termini di Marketing Strategico che permette all’azienda Sud Coreana di tenere in casa i nuovi gioiellini intrattenendo il pubblico con nuove o vecchie rivisitazione di prodotti già in commercio, proprio come avviene con le auto, dove ogni anno viene sviluppato il restilyng del precedente modello, con modifiche estetiche qua e la e solo dopo un tot di anni si cambia strategia e si rivoluziona il modello, ma qui siamo in ambito tecnologico che corre al doppio e anche triplo della velocità del mondo automotive e quindi Samsung se ti sei lamentata delle scarse vendite del Galaxy S4 ora dovrai accontentarti delle scarse vendite del Galaxy S5 e quindi correre ai ripari a breve magari con il tanto atteso Galaxy F in metallo.

Dire che sono rimasto deluso da questo S5 sarebbe anche un termine riduttivo, almeno dall’S3 all’S4 il salto, anche minimo c’è stato, ma dall’S4 all’S5 il salto è stato davvero piccolissimo e l’impermeabilità, il touchID è poca roba per convincere il pubblico ad acquistare in massa il Galaxy S5 a meno di un prezzo davvero basso rispetto la concorrenza, 599 euro è l’ideale e 549 euro la vera sorpresona.

  • Erdeco

    Guarda, sembra quasi che tu abbia letto il mio post su facebook perchè ho avuto lo stesso pensiero. Per quanto riguarda il prezzo potrebbero pure effettuare una scelta di marketing che permetta di scegliere un gear da aggiungere all’s5 al classico prezzo di lancio del solo s5 (699€). Solo così potrebbero convincermi a passare all’s5.

  • Concordo pienamente!