SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

I programmi, le app e i giochi in background si chiudono in automatico su Android: ecco come impedirlo ed evitarlo

Evitare chiusura automatica app Android

Oggi propongo una guida molto utile e interessante dedicata agli utenti Android. In particolare spiego come fare per evitare che le app e i programmi in background su Android si chiudano in automatico. 

Lasciare un’applicazione sempre aperta in background su Android

Come forse saprai, a partire da Android 6.0 è stato implementato da Google un potente sistema per risparmiare batteria su smartphone e tablet che montano questo sistema operativo. Questo sistema, chiamato “Doze”, permette di prolungare l’autonomia e la batteria del tuo smartphone o tablet, soprattutto quando questo si trova in standby, cioè quando non lo stai usando.

Di seguito non andremo ad spiegare nel dettaglio come funziona “Doze”, ma per adesso ti basta sapere che questo sistema di risparmio energetico su Android permette di limitare il consumo di risorse da parte delle app, giochi e programmi che restano aperti su Android anche quando non li stai usando. Il sistema è molto efficiente e permette effettivamente di risparmiare batteria, ma a volte può sbagliare e va a chiudere app che devono invece restare aperte.

Prova a pensare a quelle app che inviano notifiche push che vuoi ricevere in tempo reale: se “Doze” le chiudesse, tu non riceveresti più le notifiche in real time e dovresti andare a riaprire il programma manualmente per controllare eventuali novità. Come già detto, questo sistema di risparmio energetico di Android funziona bene, è intelligente e di solito non sbaglia, ma, nel caso in cui succedesse, in questo articolo ti spiego come aggiustare il tiro ed evitare che le app e i programmi di tuo interesse vengano chiusi automaticamente da Android. 

Se hai notato che alcuni dei tuoi programmi o giochi preferiti vengono chiusi in automatico da Android anche quando volevi continuare a farli funzionare in background e in standby, ecco i passaggi che devi seguire per risolvere il problema. 

La guida funziona su tutti gli smartphone e i tablet che montano Android 6.0 o 7.0, quindi Marshmallow o Nougat. La procedura indicata è relativa ad un Nexus 6P, ma il procedimento da seguire è uguale su ogni dispositivo Android. In questo esempio andremo a vedere come impedire che Android chiuda in automatico il programma Pocket Casts, l’app più popolare per gestire i podcast sul sistema operativo di Google.

Senza questa guida, infatti, il Nexus 6P in oggetto andava a chiudere automaticamente il programma quando era in standby e rendeva difficoltosa e scomoda la riproduzione dei podcast. In pochi e semplici passaggi, però, il problema è stato risolto e l’app riusciva a restare aperta in standby ed in background, rendendo molto più veloce la riproduzione del podcast.

Se anche tu sei stanco di dover riaprire e riavviare determinati programmi che su Android si chiudono da soli, segui questi passaggi per risolvere il problema.

Mantenere app sempre attiva in background su Android

Iniziamo con la guida che ti spiegherà come evitare la chiusura automatica di app, giochi e programmi in background su Android. I passaggi sono davvero semplici e veloci, te lo assicuro.

1. Vai in Impostazioni > Batteria

2. Clicca sui 3 puntini in alto a destra > Ottimizzazione Batteria. Questo menu in particolare potrebbe variare in base alla marca del tuo smartphone, quindi le istruzioni che seguono potrebbero essere differenti

3. Su Android stock (originale) vedrai una lista di tutte le app che sono ottimizzate, cioè che sono chiuse in automatico dal sistema “Doze”. Di default questa lista dovrebbe essere molto corta nel senso che mostra solo le app che non possono essere ottimizzate per motivi di sistema operativo. Non dovrebbero esserci altre app. Se però devi aggiungere altre app alla lista, clicca sul menù “Non ottimizzate” e scegli “Tutte le App”, come da immagine.

Battery optimisation screenshot

4. Come potrai vedere, compariranno tutte le app installate sul tuo Android. A questo punto cerca il nome dell’app che vuoi lasciare aperta in background anche quando lo smartphone è in standby

5. Tra le due opzioni che ti saranno proposte, seleziona “Non ottimizzare

Battery optimisation screenshot

6. Fai questa operazione per tutte le app che vuoi lasciare aperte in background o comunque quando lo smartphone è in standby. Ovviamente ti sconsiglio di farlo per troppe app, altrimenti il consumo della batteria aumenterà in modo esponenziale e il tuo smartphone avrà molta meno autonomia.

Conclusioni

Dopo aver completato questa operazione, sono sicuro che ti godrai di più le tue app preferite su Android, che finalmente ora non vengono più chiuse in automatico dal sistema operativo.

Ti ricordo inoltre che questa soluzione non è definitiva: ad esempio, se il tuo smartphone ha poca memoria RAM e apri un gioco che richiede molta RAM, Android in automatico andrà a chiudere tutte le app aperte in background, comprese quelle app che avevi escluso dall’ottimizzazione di sistema.

Bene, per questo post abbiamo concluso. Hai raggiunto il tuo obiettivo? Sei finalmente riuscito a tenere aperte le tue app preferite su Android senza doverle riaprire ogni volta?

Per dubbi, chiarimenti o domande lascia un commento a fine articolo. Alla prossima!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here