OnePlus Two Warranty on bootloader unlock

OnePlus 2 ha già attirato molto su di se l’attenzione per via delle caratteristiche tecniche di alto livello unite ad un prezzo molto aggressivo anche se al momento il dispositivo darà disponibile solo su invito e bisognerà aspettare diverto tempo per averlo in mano, in rete si iniziano a rincorrere alcune specifiche non tecniche.

Infatti è emerso in rete che fare il ROOT sul nuovo OnePlus Two non invaliderà la garanzia. Questo già accadeva con il promo OnePlus One che aveva il bootloader sbloccato e dunque permetteva di effettuare modifiche alla partizione di sistema facilmente. Già diversi produttori si sono mostrati propensi a fornire assistenza ai devices moddati come LG ed in alcuni casi Samsung. Dunque sul OnePlus Two potremo installare le Custom ROM in libertà senza la paura di distruggere il telefono e non vederlo riparato dai centri assistenza.

La voce arriva direttamente dal centro assistenza O+ che si occupa di riparare gli OnePlus distribuiti in tutto il mondo e che permetterà di essere riparati anche ai devices danneggiati se presenti ROOT o Custom Recovery. Dunque i cuochi di tutto il mondo potranno creare custom ROM a tutto andare visto che gli utenti saranno incentivati a cambiare ROM senza paura.

Via